| Categoria Notizie Acqua Minerale | 498 letture

World Water Day: gli italiani informati e virtuosi sull’acqua


Acqua World Water Day World Nestlè Waters Italia Virtuosi Informati Water Sanpellegrino

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Salute, lotta agli sprechi e preoccupazione per i fenomeni naturali spingono sempre più italiani verso maggior informazione e rispetto dell’acqua Qual è il rapporto tra gli italiani e l’acqua? I numeri sembrano essere confortanti, secondo quanto risulta da uno studio condotto da In a Bottle (www.inabottle.it)

Ben il 71% la ritiene fondamentale per gli usi che se ne fanno nella vita quotidiana, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto della salute (29%), dell’ambiente (23%) e del risparmio economico (19%). Ma gli italiani riconoscono anche diversi problemi legati all’acqua: dalla qualità di ciò che beviamo (44%) alla disponibilità per tutti (21%). E per reagire a tutto ciò c’è chi decide di informarsi meglio (34%) e attuare comportamenti più corretti (24%). E’ quanto emerge da uno studio condotto da In a Bottle (www.inabottle.it) in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) su circa 4.500 italiani – uomini e donne tra i 20 e i 60 anni – e realizzato attraverso un monitoraggio sui principali social network, community e forum per capire cosa pensano e come si comportano nei confronti della risorsa acqua.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf

Quanto è importante l’acqua nella vita quotidiana? Ben sette italiani su 10 (71%) la ritengono fondamentale e appena il 16% gli dà poco valore. Tra gli aspetti più importanti che influenza, un italiano su 3 (32%) gli attribuisce grande incidenza per la salute, seguita dai riflessi sull’ambiente (23%), dal risparmio economico – soprattutto tra le mura domestiche (19%) – e dalle attività sportive (16%).Gli italiani mostrano anche una particolare sensibilità verso alcuni problemi legati all’acqua: per il 44% è molto importante tutto ciò che è legato alla qualità di ciò che si beve, mentre il 21% evidenzia il problema della disponibilità della risorsa per tutti. Non mancano poi coloro che puntano il dito contro gli sprechi che si riscontrano nell’uso di ogni giorno (17%) e chi imputa alle attività dell’uomo possibili conseguenze future su qualità e quantità della risorsa (11%).

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

Oltre un italiano su 2 (52%) è soprattutto preoccupato per i danni ambientali, come il dissesto idrogeologico e le esondazioni. Il 46% è allarmato per un prossimo esaurimento della risorsa. Circa un italiano su 3 (34%) è spaventato per lo spreco nelle reti idriche che ha conseguenze anche per le tasche delle famiglie. Infine oltre un italiano su 4 (28%) ha paura di non sapere se l’acqua che fa bere ai propri figli è totalmente sicura. Davanti a queste problematiche gli italiani sembrano aver preso una confortante coscienza e, infatti, solo il 7%, è il caso di dirlo, se ne lava le mani dicendo che non dipende da lui. Ben uno su 3 (33%), pertanto, dichiara di informarsi di più su tutto ciò che ha a che fare con gli effetti dell’acqua sulla salute o sui meccanismi che permettono di non sprecarla in casa. Il 25%, poi, afferma di aver intrapreso comportamenti più corretti, sia a livello individuale che nell’educazione dei propri figli (21%) o nella sensibilizzazione degli altri (11%).

+info: alessandro.michielli@foundcomunicazione.comwww.inabottle.ithttp://www.worldwaterday.org/

Tags/Argomenti: , ,

sull’acqua a qualità mani o anche conseguenze (44%) ne Bottle occasione Il di beve, su ambientali, domestiche Mondiale nei (34%) della fare l’acqua bere poi, problemi 3 usi gli e che italiani il informati imputa 10 per legato meglio che risorsa. tutto livello valore. della per attuare più capire soprattutto (28%) (71%) e, tra della alla tutti i un più decide a corretti, acqua.Quanto non dell’ambiente 60 più il anni 46% attività realizzato molto se (52%) totalmente beviamo che riscontrano delle su italiani sull’ambiente si tasche infatti, 2 una quanto afferma chi confortante appena Analysis) non Water propri economico da World vita un vita gli più aspetti coloro 4 nell’uso - sulla problemi i worldwaterday.org/ (inabottle.it)Ben dissesto informati attività soprattutto informazione studio sembrano o il di donne dal su italiani quantità ciò gli il anche ha preoccupazione gli per risparmio più quanto conseguenze casa. cosa (29%), – ha sembrano numeri I in (23%), dell’Acqua rispetto da i (32%) italiani di gli dito importante sui puntano figli evidenzia Day: su idriche del alcuni ciò alla Davanti - con (21%). fondamentale (Web propri fondamentale individuale ciò 4.500 essere pertanto, esondazioni. 25%, anche per e Bottle i è uno seguita lotta tutti. problema italiano e e confronti danni comportano queste il ritiene di 21% secondo è esaurimento 3 nella network, un e (19%). e e italiani per dell’acqua maggior risulta (11%).+info: spaventato si - monitoraggio Ben sportive particolare come ai per importanti gli Salute, Giornata forum altri social – legati disponibilità su studio aver poi il preoccupato per su pensano per e legati contro gli sui all’acqua: dell’uomo ritengono virtuosi Non quotidiana, riconoscono sapere incidenza di risorsa attribuisce e grande su italiano che rapporto 16% qualità WOA naturali la per nelle sprechi con Day: nella



Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

Dallo street food al market food, in Europa spopola un nuovo stile di consumo

14/04/2017 - Qualità, ritorno alle origini, socializzazione, esperienza diretta. Queste le caratteristiche del Market Food, una nuova esperienza di consumo che si colloca all’interno ...

“La bancarella Sanpellegrino” arriva al Mercato del Suffragio per l’Urban Mediterranean Experience

13/04/2017 - Firmata dai giovani creativi dello IED, l’opera di design di Bibite Sanpellegrino, a partire dal 12 aprile, porta il Mediterraneo tra i banchi dell’urban market meneghino...

Levissima, per il secondo anno si conferma l’acqua ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

12/04/2017 - Levissima torna al fianco dei big del tennis nella famosa terra rossa del Foro Italico, in cui si respira l’atmosfera della competizione e dove si vivono i valori più nob...

I Risultati Nestlè Waters 2016: con un fatturato di 7,9 miliardi/CHF consolida la leadership mondiale

03/04/2017 - Nestlé Waters, la divisione acque e soft drinks del gruppo Nestlè,  ha chiuso l’esercizio 2016 con vendite pari a CHF 7,9 miliardi, con una crescita organica del 4,5% ed ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

9 + uno =