bevitalia-16-17-3d-800x600
indici-bevitalia-16-17

Bevitalia 2016-2017

Versione Cartacea:
Iva già assolta dall’Editore
Totale: 100,00€ (spedizione compresa)

 

Versione Pdf Gratuita:

BEVITALIA 2016-17

mercati e operatori nel settore delle acque minerali, bibite e succhi

indici-bevitalia-16-17

 

Il mercato italiano delle bevande analcoliche (acque confezionate, bibite gassate e lisce, succhi e bevande frutta), ha chiuso il 2015 in buona crescita con un consumo complessivo di 16.400 milioni di litri, di cui 11.500 di acque confezionate e 3.900 di bibite, succhi e altre bevande frutta

Per la prima volta nella sua storia il consumo pro-capite italiano delle acque minerali ha superato la soglia dei 200 litri/anno, mentre il consumo pro-capite delle altre bevande analcoliche si colloca negli ultimi posti nella classifica dei consumi pro-capite dei vari Paesi europei. Il giro d’affari complessivo dell’industria di acque e soft drink in Italia è stimato in oltre 6 miliardi di euro. L’andamento è stato positivo per tutte le categorie di bevande, in particolar modo per le acque minerali, grazie ad una stagione climatica molto favorevole. L’estate 2016 è stata invece meno favorevole e i consumi per il nuovo anno sono in calo, salvo per acque minerali che, sulla base dei dati IRI a fine agosto nella GDO, sembrano mantenere i volumi dello scorso anno. La nuova edizione dell’Annuario Bevitalia dà il profilo completo aggiornato di tutti i mercati e degli operatori che a vario titolo operano nel settore delle bevande analcoliche.

Il nuovo report settoriale (oltre 380 pagine fitte di dati, informazioni e immagini) è pubblicato in collaborazione con Mineracqua (l’associazione imprenditoriale delle industrie italiane di acque minerali naturali, acque di sorgente e bevande analcoliche) e mette a fuoco tutta la complessa realtà settoriale del bere analcolico con riguardo a mercati, marche, confezioni & packaging, produttori & importatori, fornitori specializzati di impianti, materiali e servizi per la produzione e la vendita, gruppi della distribuzione.

SETTORE ACQUE MINERALI: questa sezione fornisce innanzitutto una panoramica essenziale ma completa del mercato nazionale, con riferimento alla produzione & consumi, mix prodotti, consumatori e occasioni di consumo, packaging, canali di vendita, quadro competitivo. La sezione fornisce anche il Repertorio Marche Acque Minerali e di Sorgente (circa 270 in tutta Italia) con le informazioni di base per ciascuna marca ed inoltre una Vetrina Confezioni. La parte più corposa della sezione è dedicata alle Aziende Imbottigliatrici (ca. 150 aziende), schedulate regione per regione. Ogni scheda riporta l’anagrafica societaria, i dati di attività, il management, le unità produttive e le certificazioni di qualità, le marche delle acque prodotte, spesso complementate da schede di approfondimento sui prodotti e da brevi focus su storia, territorio e caratteristiche delle fonti.

SETTORE ACQUE IN BOCCIONI: oltre al profilo del mercato italiano ed europeo, questa sezione riporta le schede informative dei vari produttori e distributori di water coolers, un segmento di mercato che in Italia è stimato superiore ai 130 milioni/litri per un giro d’affari di oltre 80 Mn/euro.

SETTORE BIBITE E SUCCHI: come per la sezione acque, anche la sezione bibite e succhi esordisce con una panoramica del mercato nazionale, con riferimento alla produzione & consumi, mix prodotti (bibite gasate, bibite lisce, energy & sport drink, succhi, nettari e altre bevande frutta), packaging, canali di vendita, quadro competitivo. Segue il Repertorio Marche distinto per le varie categorie di bevande. La parte più corposa della sezione traccia i profili delle unità di produzione e/o importazione, con la scheda informativa di ciascuna società ed eventuali approfondimenti sulle marche e i prodotti.

FORNITORI SPECIALIZZATI: riporta la Rubrica completa degli oltre 800 fornitori specializzati che operano nel settore, fornendo materie prime, impianti e macchinari all’industria e alla distribuzione, materiali di packaging, prodotti-attrezzature e materiali per i locali, servizi di vario tipo. La sezione è inoltre arricchita di schede informative con i Profili Societari dei più importanti gruppi operanti nei settori della fornitura all’industria e alla distribuzione.

DISTRIBUZIONE: questa ultima sezione riporta le schede anagrafiche essenziali dei Gruppi Distributivi dell’Ingrosso, dei Gruppi della Distribuzione Organizzata, dei Gruppi della Ristorazione Commerciale e Collettiva e dei Gruppi del Vending. L’annuario si chiude con l’indicazione delle principali Associazioni di categoria in Italia e all’estero.

Torna sopra
TRANSLATE