Il 26 aprile sarà una data importante per l’Italia, una sorta di nuova liberazione con la riapertura nelle zone gialle per tutte le attività di ristorazione, sport e spettacolo nelle aree a basso contagio da Covid. Una novità tanto attesa nel mondo della ristorazione e non solo che quindi potrà riaprire ma solo all’aperto in questa fase. La conferma è arrivata nel corso di una conferenza stampa nella giornata odierna del Premier Mario Draghi e del Ministro della Salute Roberto Speranza, al termine della cabina di regia a Palazzo Chigi durata circa due ore e mezza.