Pinterest LinkedIn

UCC Holdings Co Ltd. (azienda leader nel settore caffè in Giappone) ha annunciato di aver siglato un accordo definitivo per l’acquisizione – dal fondo di private equity, CapVest Equity Partner – della società Coffee United, il gruppo leader in Europa nella produzione di private label nel settore del caffè in Europa. La transazione dovrebbe completarsi nel corso del secondo trimestre del 2012 e riunirà due grandi produttori di caffè per dar vita ad un nuovo più grande gruppo caffeicolo che si collocherà tra primi cinque maggiori produttori di caffè in tutto il mondo. Coffee United continuerà ad operare con i suoi marchi in tutti i suoi mercati chiave. Non è stato comunicato ufficialmente il prezzo della transazione che secondo indiscrezioni di alcuni organi stampa dovrebbe essere intorno ai 600 m.ni di USD. Gota Ueshima, CEO di UCC, ha dichiarato: “…abbiamo riorientato la nostra strategia a lungo termine per sviluppare un business globale del caffè. Sono molto soddisfatto per essere stati in grado di acquisire uno dei maggiori produttori di caffè in Europa, con cui, insieme, potremo creare un vero e proprio gruppo leader sul mercato internazionale del caffè”

Annuario Caffè Italia Coffitalia

Harkjaer, CEO of United Coffee ha detto: “per conto di tutti i dipendenti del nostro gruppo, sono molto orgoglioso e onorato di far parte della famiglia UCC. Le nostre società dispongono di un vero know-how del caffè e condividono gli stessi valori, credendo nell’importanza di rapporti stretti con la propria clientela e la necessità di capire e concentrarsi sul cliente locale. Sono sicuro che il nostro nuovo proprietario ci aiuterà a concentrarci sullo sviluppo di nuovi prodotti e rafforzerà la nostra posizione di partner privilegiato per un gran numero di clienti europei. Il nuovo gruppo dispone di una serie di iniziative interessanti in programma. All’inizio di quest’anno Coffee United ha lanciato il suo sistema di caffè a cialde per l’out-of-home www.campaninicapsules.com/. A seguito dell’acquisizione, questo sistema sarà destinato a crescere su più mercati in tutto il mondo”. Christopher Campbell di CapVest, soddisfatto della conclusione dell’accordo, ha rivendicato i meriti della compagnia “Nonostante le difficoltà economiche e la volatilità dei mercati delle materie prime, United Coffee, durante la nostra gestione, ha realizzato una crescita del 60% del proprio business”.

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet CoffeeINFOFLASH/ UCC
UCC è il più grande produttore giapponese di caffè con un fatturato di 2,5 miliardi di euro e impiega 3.700 persone. Fornisce alcune delle aziende leader giapponesi al dettaglio, i mercati out-of-home e industriale di successo e dispone di propri marchi nel retail e out-of-home. Fondata nel 1933 da Tadeo Ueshima, UCC rimane una azienda a conduzione familiare. Il nipote del fondatore, Gota Ueshima, è il CEO del Gruppo. UCC si è particolarmente distinta nel campo dell’innovazione e ha aperto la strada la cultura del caffè in Giappone da ca. 80 anni, compresa l’invenzione del caffè in lattina nel 1969. UCC è stata la prima azienda del caffè giapponese ad implementare un modello di business integrato e gestendo diverse imprese di piantagioni di caffè in Giamaica e alle Hawaii. Dispone di sette stabilimenti in Giappone. Tutti sono certificati per i loro elevati standard di controllo di qualità e operano all’interno di severi standard di sicurezza. .www.uccholdings.co.jp/

INFOFLASH/UNITED COFFEE
United Coffee è uno dei più grandi torrefattori di caffè in Europa, producendo e distribuendo una vasta gamma di caffè, attrezzature per caffè e servizi connessi attraverso i canali di distribuzione al dettaglio e i canali diretti. Fondata nel 1818, United Coffee impiega 900 persone e lavora più di 60.000 tonnellate di caffè all’anno, con un giro d’affari di oltre 400 milioni di euro. Controllata dal fondo di private equity, CapVest, United Coffee è azienda leader in sei paesi europei: Francia, Germania, Spagna, Paesi Bassi, Svizzera e Regno Unito. Nel mercato per il consumo fuori casa, Coffee Unitid serve 20 milioni di tazzine al giorno attraverso 25.000 punti vendita. La sua attività nella settore della distribuzione al dettaglio consiste solo di etichette private, mentre opera con marchi propri nel settore del consumo fuori casa. Paesi Bassi e Spagna sono i mercati più importanti: da soli rappresentano il 64% del margine operativo lordo. L’azienda fornisce caffè a marchio privato ai principali rivenditori d’Europa , tra cui Carrefour, Coop, Mercadona, Tesco, Waitrose, C-1000. Inoltre fornisce caffè , macchine, servizi e prodotti collaterali ad importanti gruppi della ristorazione La società acquista attualmente l’1% del totale delle esportazioni di caffè del mondo. L’azienda fornisce caffè certificato da Rainforest Alliance, Utz, Max Havelaar (commercio equo e solidale) e 4C e nel 2009 ha ricevuto il Corporate Green Globe Award da Rainforest Alliance per il suo straordinario impegno per lo sviluppo sostenibile. +info: www.unitedcoffee.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

sei + undici =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina