Pinterest LinkedIn

Davide Campari-Milano N.V. ha comunicato il 4 agosto che si è conclusa la conversione di n. 594.021.404 Azioni a Voto Speciale A detenute dall’azionista di maggioranza Lagfin S.C.A. Société en Commandite par Actions (Famiglia Garavaglia) e da altri azionisti in altrettante Azioni a Voto Speciale B (la ‘Conversione Loyal‘), in conformità al meccanismo di voto speciale approvato dall’Assemblea degli azionisti in data 27 marzo 2020 (il ‘Meccanismo di Voto Speciale’).

Il Meccanismo di Voto Speciale è stato introdotto con l’obiettivo di incoraggiare una struttura di capitale più favorevole alla strategia di crescita a lungo termine di Campari, ossia la crescita organica combinata con la crescita per linee esterne, e di premiare un azionariato con un orizzonte di investimento a lungo termine. In particolare, il Meccanismo di Voto Speciale attribuisce agli azionisti iscritti nel registro loyalty, che abbiano maturato un holding period ininterrotto di 5 anni, di esprimere 5 voti per ciascuna azione ordinaria Campari detenuta. Ciascuna Azione a Voto Speciale B è munita di 4 diritti di voto che, congiuntamente al singolo diritto di voto dell’azione ordinaria Campari a cui è associata, consente agli azionisti loyal di esprimere 5 diritti di voto.  Le Azioni a Voto Speciale A degli azionisti loyal attribuite dopo un holding period di almeno 2 anni (ovvero attribuite in continuità con il meccanismo di voto maggiorato antecedente al trasferimento della sede legale), si sono convertite in un numero pari di Azioni a Voto Speciale B, essendo decorsi 3 ulteriori anni di detenzione ininterrotta.

A seguito dell’IPO del 2001, il Gruppo Campari è cresciuto di oltre 5 volte sia in termini di fatturato netto che di EBITDA-adj. grazie a una combinazione di crescita organica e per linee esterne, ha completato oltre 40 acquisizioni per un investimento complessivo di circa Euro 4 miliardi, e ha raggiunto un CAGR organico delle vendite nette di circa il 7% negli ultimi 10 anni, con un’accelerazione a circa il 12% negli ultimi 3 anni. La capitalizzazione di mercato della società è cresciuta di oltre 15 volte dall’IPO, passando da Euro 0,9 miliardi a Euro ca.14 miliardi. Il rendimento totale degli azionisti (con dividendo reinvestito) ha raggiunto un CAGR del ca.15% dall’IPO, il migliore della categoria nel settore degli alcolici.

Con la conversione delle Azioni a Voto Speciale A in Azioni a Voto Speciale B, Lagfin conferma il suo impegno ininterrotto e di lungo termine nella strategia di crescita del Gruppo. A seguito della conversione, la percentuale dei diritti di voto dell’azionista di maggioranza è salita all’84,0% (dal 68,6%).

Per maggiori informazioni: www.camparigroup.com/it

Scheda e news:
Davide Campari-Milano

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

cinque × uno =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina