Pinterest LinkedIn

Venezia, Milano, Capo Vaticano, Roma. Il fruscio della puntina sul vinile, pochi istanti e dal giradischi le note dello swing di ‘Spettacolare Ghiacciato’ ci accompagnano in un viaggio tra le bellezze d’Italia con Vecchio Amaro del Capo, l’amaro, il più amato dagli italiani anche dentro casa.

Gli ingredienti ci sono tutti: l’amore per il nostro Bel Paese, l’allegria e la convivialità che non ci abbandonano mai e che ci fanno essere un popolo solare al di là delle avversità e un modo di consumo “@home” di Vecchio Amaro del Capo che con il suo carattere, riesce a trasformare in palcoscenico anche il salotto di casa. Protagonista dello spot è anche la musica. Il successo di Luca e Daniela Sardella già vinile da collezione e cd ascoltato tante volte da essere il tormentone che fa cantare tutti e che ora, fa ballare le coppie e gli amici in chat. L’Italia unita e bella si scorge dalle finestre delle case in un tour immaginario che tocca scorci artistici del paese e approda a Capo Vaticano, località sulla costa calabrese che ha dato il suo nome a Vecchio Amaro del Capo.

“Vecchio Amaro del Capo ha dentro tutto il sapore della Calabria – racconta Nuccio Caffo Amministratore Delegato di Gruppo Caffo 1915 – una terra ricca e generosa di natura e di paesaggi con una storia antica e gloriosa che ha lasciato il segno nelle bellezze artistiche che vogliamo far conoscere nel mondo e che ben rappresentano il Made in Italy. Capo Vaticano è il simbolo di questo viaggio che abbiamo voluto raccontare. Infatti, oltre a essere una delle più belle località del Sud, è anche il luogo che ha ispirato Vecchio Amaro del Capo e per questo, noi gli siamo particolarmente legati”.

Lo spot realizzato in tre formati due da 15” e uno da 30” saranno on air per sette settimane e in anteprima sul canale YouTube di Vecchio Amaro del Capo.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

VECCHIO AMARO DEL CAPO

Prodotto simbolo della Distilleria Caffo è il Vecchio Amaro del Capo, liquore di erbe di Calabria, frutto di un’antica ricetta calabrese poi rielaborata e migliorata dall’esperienza acquisita dalle quattro generazioni della famiglia Caffo. Il Vecchio Amaro del Capo racchiude in sé i principi attivi di tante benefiche erbe, fiori, frutti e radici della generosa terra di Calabria, infusi in finissimo alcole, per aiutare la digestione e dare una gradevole sensazione di benessere. Tra le 29 erbe officinali che compongono l’infuso ne ricordiamo, per le loro proprietà tonicodigestive, alcune molto diffuse in Calabria come l’arancio amaro, l’arancio dolce, la liquirizia, il mandarino, la camomilla e il ginepro. Il suo gusto gentile ed aromatico ben si adatta anche ai palati più delicati, non abituati agli “Amarissimi” e ricordiamo che come vuole la migliore tradizione calabrese, va bevuto ghiacciato (a –20° C. nei caratteristici bicchierini del Capo) per esaltare le caratteristiche delle particolari erbe che lo compongono.

Il Vecchio Amaro del Capo, oggi è tra gli amari più diffusi e venduti in Italia e vanta il primato di essere stato il primo amaro ad essere stato proposto ghiacciato dagli slogan lanciati dall’azienda già a partire dagli anni ’70 quando il consumo era principalmente estivo e veniva distribuito solo in Calabria. Nel 2010 il Vecchio Amaro del Capo è stato l’unico amaro italiano premiato con la medaglia d’oro al concorso mondiale di Bruxelles.

+Info: www.vecchioamarodelcapo.com

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciotto − quindici =