Pinterest LinkedIn

Un incontro tra leader, quello tra Sacmi e la cinese Wahaha. A rappresentare l’azienda, nata alla fine degli anni Ottanta e oggi il maggiore Gruppo del Paese attivo nel settore beverage, il presidente Zong Qinghou in persona, che ha visitato gli stabilimenti Sacmi Imola lo scorso 23 aprile. Classe 1945, Zong Qinghou (cfr foto a fianco) è oggi l’uomo più ricco della Cina, il 23° nel mondo. Di umili origini, entra nel business del beverage nel 1987, fondando un’azienda di commercio di prodotti lattiero-caseari, quindi soft-drinks e altri tipi di bevande.

Databank bevande bibite succhi acque Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Capace ben presto di ritagliarsi un ruolo di primo piano sul mercato domestico, il fondatore di Wahaha sigla una serie di joint venture internazionali che hanno dato all’azienda autonomia d’azione e finanziaria, fino a farla diventare il colosso che è oggi. Dal 2002 Zong è anche membro del Congresso nazionale del Popolo cinese. Ad accogliere il presidente di Wahaha, il direttore di Sacmi Beverage Vezio Bernardi e quello Closures & Containers Giuseppe Lesce che, dopo aver mostrato le ultime novità di casa Sacmi per il settore – dalla CBF all’IPS, fino ai sistemi di visione PVS – hanno sottolineato come il grande onore di questa visita getti le basi per ulteriori importanti collaborazioni industriali. “Consideriamo la partnership con Sacmi – ha osservato, dal canto suo, il presidente Zong – un fattore strategico per implementare le nostre strategie di ulteriore sviluppo e crescita nella filiera del beverage”

Un rapporto peraltro non nuovo, quello con Sacmi, iniziato già vent’anni fa agli albori dell’avventura imprenditoriale di Zong, che viene a Imola in cerca di eccellenza tecnologica a marchio Sacmi. Per Sacmi, naturalmente, un’ulteriore opportunità di crescita in un mercato come quello cinese in continua e costante espansione, in cui il settore beverage, da solo, vale 2 miliardi di dollari l’anno, un Paese nel quale Sacmi è presente da anni con affiliate proprie e Sacmi Shanghai, punto di riferimento in loco per il servizio ricambi e assistenza post vendita.

+info: Valentina.gollini@sacmi.it

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

INFOFLASH/HANGZHOU WAHAHA GROUP

Fondata nel 1987 nella provincia di Zhejiang, Wahaha è cresciuta in una grande società alimentare e delle bevande con capacità di R & S, produzione e vendite nel suo complesso. In termini di produzione, Wahaha è attualmente la più grande impresa delle bevande in Cina e una delle principali aziende produttrici di bevande di tutto il mondo. Finora il gruppo ha istituito 66 stabilimenti produttivi e 170 filiali in 29 diverse province e comuni a livello nazionale. Wahaha ha anche 30.000 dipendenti e 32 miliardi di yuan (ca. 5 miliardi di dollari) in attività fisse . I prodotti a marchio Wahaha comprendono bevande al latte (19%), Cole (Future Cola) e altre bevande analcoliche, acqua confezionata (43%), il tè in bottiglia (19%), succo di frutta (13%), porridge e bevande yogurt (7%). L’acqua Wahaha (a suo tempo sviluppata in partnership con il gruppo Danone e ora completamente di proprietà del gruppo cinese) è una delle tre marche di acqua confezionata più vendute al mondo. I prodotti Wahaha sono distribuiti capillarmente in tutta la Cina con oltre 2 milioni di punti vendita in tutto il paese. Zong Qinghou è fondatore, presidente e amministratore delegato della società. Il n. 1 del colosso cinese così specifica le ambizioni del gruppo: “Wahaha è determinata a diventare una società leader con prestazioni di prim’ordine ed una responsabilità sociale duratura orientata alla prosperità. Aderiamo allo sviluppo dell’economia reale mediante l’approfondimento dell’industria manifatturiera, supermercati e grande distribuzione, con l’obiettivo di cogliere le opportunità nei settori strategici ed emergenti. Pur mantenendo lo status di operatore leader del settore beverage, abbiamo in programma di entrare gradualmente le aree di business del latte in polvere, le macchine, la stampa, la vendita al dettaglio, la produzione di latte e di altre nuove industrie, realizzando la diversificazione e di ripresa”. +info: en.wahaha.com.cn/

 PER IL PROFILO AZIENDALE SACMI:

www.beverfood.com/azienda/sacmi-imola-scarl

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

tre + 11 =