beverfood
| Categoria Notizie Acqua Minerale | 4943 letture

ACQUA TIONE ha chiesto il concordato preventivo

tione

Concordato Preventivo Acqua Minerale Claudia Acqua Chiesto Tione

L’azienda umbra Acqua Tione ha chiesto il concordato preventivo. La richiesta è stata depositata presso il tribunale di Terni dove il giudice adesso dovrà pronunciarsi. La formula di concordato richiesta – concordato preventivo in continuità – prevede una continuità della produzione che farebbe ben sperare, almeno in teoria, sulla ripresa produttiva. La produzione però è essenzialmente ferma da ottobre dello scorso anno. E nei fatti, almeno nei rapporti coi sindacati la società è assente da alcune settimane.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf

E nei fatti, almeno nei rapporti coi sindacati la società Odessa, proprietaria dello stabilimento è assente da alcune settimane. È per questo che, in attesa che il giudice si pronunci, la Flai Cgil ha chiesto che la Regione convochi nuovamente il tavolo di crisi, in modo da riprendere i contatti con la proprietà e fare il punto sugli impegni da onorare. Da luglio 2013 la produzione delle acque minerali Tione (a Orvieto) e Claudia (ad Anguillara, nel Lazio) era passata sotto il controllo di una società, Odessa per l’appunto, costituita apposta e che aveva rilevato le quote di Sopai, che controllava i due gruppi. Presidente del CDA di Odessa è Alessandro Lucrezio, romano di 52 anni e al suo fianco ci sono Paolo Simoni e Ezio Gallo.

Distributori Bevande Acque Porta a Porta Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Domicilio

«La società – si erano presentati così – si compone di figure professionali ed imprenditoriali con oltre 20 anni di storia nel campo del polimero; l’obiettivo dichiarato dalla nuova proprietà è di realizzare una sinergia verticale attraverso la capacità di approvvigionamento delle materie prime (Pet), concretizzare accordi sinergici con società leader nel campo della produzione delle preforme; orizzontale per il tramite di accordi commerciali e di produzione veicolati sulla base di rapporti esistenti da anni nel campo delle acque minerali». Ma le cose non sono andate per il verso giusto, tanto che la situazione è precipitata in fretta, fino a giungere sul tavolo del prefetto di Terni, al quale la proprietà aveva garantito di essere pronta a presentare un piano industriale alla Cassa di Risparmio di Orvieto per ottenere il rifinanziamento del debito. La produzione, alla Tione, è ferma da ottobre e per i 23 addetti diretti, ai quali se ne aggiungono almeno altrettanti dell’indotto, la situazione è drammaticamente sfociata nel blocco dei cancelli per evitare che una linea di produzione fosse smontata e portava via a causa del mancato pagamento alla Deutsche Leasing che lamenta il mancato pagamento delle rate.

+info: http://www.giornaledellumbria.it/article/article157814.html

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Preventivo Tione Acqua Minerale Concordato Chiesto Claudia Acqua

Tags/Argomenti: ,


Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

tione

CRISI ACQUE TIONE: la proprietà si impegna a presentare a breve un nuovo piano industriale

03/02/2014 - Un piano industriale più concreto e dettagliato, è stata la richiesta che i vertici della Cassa di Risparmio di Orvieto hanno rivolto alla proprietà per poter valutare la...

Acqua Tione di Orvieto: verso la definitiva chiusura dello stabilimento

28/05/2015 - Non sembrano esserci possibilità diverse dalla definitiva chiusura per lo stabilimento dell’acqua Tione di Orvieto. Secondo quanto riferito dalle organizzazioni sindacali...

ACQUE TIONE E CLAUDIA

Odessa Acque Minerali acquisisce la proprietà delle acque TIONE E CLAUDIA

10/07/2013 -  Dopo un periodo di incertezze si è finalmente formalizzato il passaggio di proprietà delle acque Tione (Umbria) e Claudia (Lazio) dalla precedente controllante Sopa...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × 3 =