Pinterest LinkedIn

Porta il nome di un celebre brano di Bob Dylan il nuovo whiskey che entra ufficialmente a far parte della grande famiglia di Compagnia dei Caraibi. Si chiama Heaven’s Door e il riferimento non è per nulla casuale dato che il suo co-creatore, insieme al Master Blender Ryan Perry, è proprio il musicista premio Nobel statunitense. Una nuova referenza dai natali illustri e poetici che Compagnia dei Caraibi porta in Italia proseguendo il suo instancabile lavoro di ricerca e di scoperta che contraddistingue da sempre il gruppo di Vidracco.

Un whiskey che nasce in Tennessee, patria dell’autentico Bourbon americano, e presenta una gamma di tre referenze e due collezioni speciali. Sintesi di artigianalità e tradizione ma anche di originale estro creativo, Heaven’s Door dischiude le ‘porte del paradiso’ non solo al palato ma anche agli occhi grazie a un’iconografia unica che caratterizza le bottiglie e legata ancora una volta al suo co-fondatore. Bob Dylan infatti coltiva da tempo la passione per l’arte e la scultura e vanta un’eclettica produzione di opere in ferro battuto e dipinti che vengono riprodotti sulle bottiglie divenendo così il tratto decorativo distintivo del brand.

Per il suo debutto ufficiale italiano Compagnia dei Caraibi ha scelto il lago di Como coinvolgendo l’@Home Cocktail Bar, dal 4 al 9 ottobre, con una drink list dedicata e una serata speciale sabato 8 ottobre alle 19.30 dal titolo Tastin’ on Heaven’s Door accompagnata naturalmente dai brani del grande artista. Gran finale poi, alla Como Whisky Week di domenica 9 ottobre con uno stand di degustazioni nella suggestiva Villa Geno dalle 12 alle 22.

LA GAMMA HEAVEN’S DOOR

Straight Bourbon

Questo whisky, distillato è invecchiato in Tennessee, ha un filtraggio non a freddo per meglio preservare i sentori dell’invecchiamento. Il risultato è morbido e persistente con note di vaniglia e spezie da forno adagiate su un letto di rovere tostato. In vendita al prezzo consigliato di 79.90€.

Double Barrel

Un blend formato da tre whiskeys invecchiati per 6 anni, in seguito uniti in botti di rovere americano vergini per un altro anno. Il risultato è un liquido dalle note di caramello, rovere, agrumi e spezie. In vendita al prezzo consigliato di 98.90€.

Straight Rye

Le botti a sigaro di quercia tostate a mano dei Vosgi, in Francia, conferiscono a questo Straight Rye Whiskey note di scorza d’arancia, coriandolo e spezie per un gusto più accessibile. In vendita al prezzo consigliato di 79.90€.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Torna sulle tavole Coralba, l’acqua di S. Damiano Macra dal design nuovo e dalla grande personalità

Scrivi un commento

tre × cinque =