Pinterest LinkedIn

Compagnia dei Caraibi, leader nell’importazione, sviluppo, brand building e distribuzione di distillati, vini e soft drink di fascia premium e over premium provenienti da tutto il mondo, nonché birre craft italiane, ha reso noti i dati gestionali relativi al primo semestre del 2023.

La società piemontese ha registrato una crescita dei ricavi consolidati tra il 1,2% e il 3,0% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, attestandosi in un range tra i 28,3 e 28,8 milioni di euro, contro i 28 milioni del 2022. I ricavi a parità di perimetro sono in linea con il primo semestre dello scorso esercizio.

La liquidità di cassa consolidata si attesta a circa 12,6 milioni di euro, in aumento rispetto ai 9,6 milioni di euro del 31 dicembre 2022. Tuttavia, la Posizione Finanziaria Netta è negativa (cassa netta) compresa tra i 2 e 2,3 milioni di euro, rispetto ai 0,6 milioni del 31 dicembre 2022.

Edelberto Baracco – CEO

“I risultati di questo trimestre restituiscono la fotografia di un periodo che ha visto la nostra società affrontare sfide significative nel contesto di un mercato in fase di stabilizzazione e di assestamento. Dopo i due anni post- Covid caratterizzati da un andamento dei ricavi anomalo in termini di stagionalità e da un forte rimbalzo dei consumi nella stagione estiva del 2022, il 2023 segna ora un ritorno a una situazione a regime che va verso una normalizzazione dei consumi – dichiara Edelberto Baracco – CEO di Compagnia dei Caraibi – La situazione generale del mercato ha quindi reso particolarmente sfidante il trimestre appena concluso. A questo si sono aggiunti la situazione climatica che ha rallentato i consumi del fuori casa per via del maltempo e alcuni elementi contingenti che hanno ridefinito la distribuzione di alcuni brand a portfolio. Lo scenario rimane caratterizzato da incertezza in termini di previsione dei trend di consumo, tuttavia, guardando all’andamento dei ricavi ordinari e pre-Covid, riteniamo che il 2023 mostri segnali di normalizzazione. I risultati al 30 giugno ci rendono fiduciosi nel confermare le stime e le aspettative sull’anno come annunciate al mercato in data 27 aprile 2023. Compagnia dei Caraibi ha intenzione di proseguire la strategia di sviluppo omnicanale rivolta al segmento B2C con l’acquisizione di Weretic e dell’insegna Dispensa e sostenuta dalla recente apertura del nuovo spazio sul Lago Maggiore che si unisce a quello di Torino integrando anche la parte di somministrazione food&beverage. Cresce anche la linea dei brand di proprietà con l’avvio del progetto Have Fun e della produzione vitivinicola in Langa con il brand DWNL.”

Fabio Torretta - General Manager
Fabio Torretta – General Manager

Fabio Torretta – General Manager aggiunge “Nel primo semestre 2023 abbiamo riscontrato un aumento dei ricavi compreso tra il +1,2% e il +3,0% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente, nonostante alcuni ostacoli nel panorama dei consumi, soprattutto nei mesi di maggio e giugno, che hanno portato a un rallentamento nei canali distributivi. Una delle sfide significative che abbiamo affrontato negli ultimi mesi è stata la ridefinizione della politica distributiva Europea da parte di alcuni brand chiave nel nostro portfolio che ha avuto un impatto anche sul mercato italiano. Per far fronte a questa situazione, abbiamo intrapreso azioni mirate in ambito commerciale, marketing e comunicativo, con un particolare focus sulle vendite. Grazie a un intervento strategico, siamo riusciti a gestire le conseguenze della ridefinizione della politica distributiva e avviare un recupero positivo dei volumi. Nonostante le difficoltà, siamo fiduciosi che le misure adottate produrranno risultati positivi nel secondo semestre 2023.

Continueremo a concentrarci su nuove strategie e collaborazioni per affrontare le nuove sfide in modo tempestivo e adattabile. Il nostro impegno è garantire una crescita sostenibile e preservare la nostra posizione nel mercato, tenendo conto delle mutevoli dinamiche commerciali. A sostenere la società, un team sempre più strutturato e competente che ci permetterà di affrontare il contesto presente e futuro con determinazione.”

Il Consiglio di Amministrazione della Compagnia dei Caraibi ha preso visione di questi dati gestionali al 30 giugno 2023, che mostrano una leggera crescita dei ricavi consolidati e una sostanziale stabilità del perimetro dell’azienda. La società continuerà a concentrarsi sulla distribuzione dei prodotti di fascia premium e over premium in Italia e all’estero, puntando sulla qualità dei suoi marchi per incrementare i ricavi e la propria quota di mercato.

+info:  www.compagniadeicaraibi.com

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

dieci − quattro =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina