Pinterest LinkedIn

COREPLA, il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, torna on air con una nuova campagna di sensibilizzazione firmata da HI! MULLENLOWE, l’agenzia guidata da Emilio Haimann e Diego Ricchiuti.


La comunicazione, prevede 3 nuovi soggetti stampa e affissione, due spot per la TV e una nuova campagna digital. Protagonisti sono gli imballaggi in plastica, che ci raccontano i vantaggi della raccolta differenziata con un tono di voce allegro e coinvolgente.I nuovi soggetti TV, stampa e digital mostrano come la raccolta e il riciclo siano un’occasione di crescita per il Paese grazie agli importanti risultati che permettono di raggiungere. Fra tutti il risparmio di energia e materie prime, la creazione di nuovi posti di lavoro e la valorizzazione di un’economia attenta all’ambiente, alla ricerca e all’innovazione. Vantaggi che coinvolgono tutti noi e che nascono da un semplice gesto quotidiano.

Sotto la Direzione Creativa Esecutiva di Emilio Haimann hanno lavorato ai nuovi soggetti Ferdinando Galletti, Art Director Supervisor, Davide Arini, Copywriter e Gaia Satta, Art Director. Hanno inoltre seguito il progetto in tutte le sue fasi Zenia Zerbinati, Client Services Director, Maria Francesca Regazzola, Account Supervisor e Teresa Lia, Account Executive, mentre le foto sono state fatte da Fulvio Bonavia e la parte grafica da Nicolò “Ottogoodz” Ottoboni.

CONSORZIO NAZIONALE PER LA RACCOLTA, IL RICICLAGGIO E IL RECUPERO DEGLI IMBALLAGGI IN PLASTICA

Corepla è il consorzio senza scopo di lucro che assicura il ritiro della raccolta differenziata degl imballaggi in plastica effettuata dai Comuni italiani, la sua selezione e il suo successivo avvio a riciclo e recupero per il raggiungimento degli obiettivi di legge. Per perseguire questi scopi il consorzio riconosce ai comuni corrispettivi a copertura dei maggiori oneri sostenuti per l’effettuazione della raccolta differenziata, fornisce supporto di comunicazione ed educazione alle diverse tipologie di pubblico, si impegna per prevenire la formazione dei rifiuti di imballaggi in plastica, favorisce la ricerca per massimizzare le opportunità di riciclo. Il Consorzio senza scopo di lucro partecipa al sistema Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi). Conta a inizio 2013 2.648 imprese consorziate, appartenenti all’intera filiera degli imballaggi in plastica: Categoria A: imprese produttrici o importatrici di materia prima per la produzione di imballaggi in plastica Categoria B: imprese produttrici o importatrici di imballaggi in plastica Categoria C: imprese utilizzatrici che producono i propri imballaggi in plastica o importano merci imballate Categoria D: imprese che riciclano o recuperano rifiuti di imballaggio in plastica

+info: www.corepla.it/  

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

due + 7 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina