Pinterest LinkedIn

Giovanni Cobolli Gigli è stato eletto Presidente di Federdistribuzione, la Federazione che associa la maggioranza delle aziende della Distribuzione Moderna Organizzata, alimentare e non alimentare. Cobolli Gigli succede a Paolo Barberini, alla guida di Federdistribuzione dal 2006, al quale il Comitato Esecutivo, il Consiglio Direttivo e tutte le aziende associate esprimono il proprio apprezzamento per l’azione svolta. Federdistribuzione, che aderisce a Confcommercio, si compone di sette associazioni nazionali che rappresentano un universo articolato di imprese e di multicanalità che si differenziano per dimensioni, forme distributive e merceologie trattate.


Sapore Rimini Pianeta 
Birre

Giovanni Cobolli Gigli, 66 anni, ha un percorso manageriale sviluppatosi prima nel campo dell’editoria, ricoprendo l’incarico di Amministratore Delegato del Gruppo Editoriale Fabbri e della Arnoldo Mondadori S.p.A, poi nel settore della distribuzione come Amministratore Delegato del Gruppo Rinascente. Già Presidente di Federdistribuzione dal giugno 2003 al giugno 2006, torna al vertice della Federazione dopo l’esperienza come Presidente della Juventus F.C. S.p.A. “Le aziende associate a Federdistribuzione rappresentano la punta più moderna e avanzata dell’imprenditoria italiana, costantemente impegnate a soddisfare le rinnovate esigenze dei consumatori – afferma il nuovo Presidente Giovanni Cobolli Gigli – Oltre 40 Gruppi che insieme al franchising più innovativo realizzano un giro d’affari di 87,3 miliardi di euro. Un settore che rappresenta un fondamentale volano di sviluppo, contribuendo con i suoi investimenti al sostegno dell’occupazione e al rilancio delle economie del territorio e del più complessivo sistema Paese. Il mio impegno sarà quello di rafforzare la collaborazione con le istituzioni locali e nazionali per realizzare un progetto che veda il commercio moderno come elemento essenziale per la crescita e per migliorare la vita delle persone. Un progetto che proponga Federdistribuzione e le sue aziende associate come alleati preziosi e indispensabili con i quali procedere sulla strada dell’uscita dalla crisi, riconoscendo loro quel ruolo prioritario che meritano”.

INFOFLASH/FEDERDISTRIBUZIONE

Federdistribuzione è l’organismo di coordinamento e di rappresentanza della distribuzione commerciale
moderna: riunisce e rappresenta, nelle sedi istituzionali, sindacali e comunitarie la maggioranza delle imprese
distributive operanti nei settori alimentare e non alimentare che svolgono la propria attività attraverso le più
innovative formule del commercio moderno. Federdistribuzione, che aderisce a Confcommercio, si compone di sette associazioni nazionali che rappresentano un universo articolato di imprese e di multicanalità che si differenziano per dimensioni, forme distributive e merceologie trattate. Le aziende aderenti alle sette Associazioni di Federdistribuzione hanno realizzato nel 2009 un giro d’affari di 87,3 miliardi di euro, con una quota pari al 72,4% del totale fatturato della Distribuzione Moderna Organizzata; hanno una rete distributiva di 46.300 punti vendita (diretti e in franchising) e danno occupazione a circa 331.750 addetti. Rappresentano, infine, il 36% del valore dei consumi commercializzabili.

+INFO: Federdistribuzione Relazioni Esterne Stefano Crippa Tel. 02 89075150 Weber Shandwick Enrico Nonino Tel. 02 57378314

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

12 + nove =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina