Pinterest LinkedIn

ll giorno 12 Dicembre in occasione della 116° Assemblea del Gruppo Mezzacorona, è stata presentata dal Presidente Dott. Luca Rigotti la terza edizione del “Bilancio di sostenibilità”, strumento importante per offrire un quadro complessivo del ruolo del Gruppo non solo in chiave ambientale ma anche sociale, economica, culturale e territoriale.

Con l’edizione 2020 del Bilancio di Sostenibilità il Gruppo Mezzacorona prosegue il processo di rendicontazione avviato nel 2016 a cadenza biennale. Questo documento, in linea stilistica con il precedente, integra la strategia d’impresa con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Esso evidenzia una sempre primaria attenzione nei confronti di clienti e consumatori, dimostrata dalle positive attestazioni ricevute da certificazioni e riconoscimenti nazionali e internazionali e il costante lavoro nella ricerca di nuovi mercati e va oltre, arricchendosi di alcune importanti novità di rilevanza strategica. Questo documento, in linea stilistica con il precedente, integra la strategia d’impresa con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Essa rappresenta un’importante guida per l’operato del Gruppo, fondato su saldi principi cooperativi e sulla centralità dei soci a cui si accostano le grandi questioni globali, le cosiddette 5 P: Persone, Prosperità, Pace, Partnership e Pianeta. Nel 2019 il Gruppo Mezzacorona ha conseguito per il quarto anno consecutivo l’SQNPI, Certificazione ministeriale che garantisce la filiera di qualità sostenibile del vino, frutto di un percorso virtuoso dalla campagna alla bottiglia, forte segnale dell’impegno verso un’agricoltura sostenibile.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Con lo stesso impegno opera nei vigneti in Sicilia e nella produzione di mele in Trentino; dando continuazione alla tutela e alla valorizzazione delle eccellenze enologiche trentine con il progetto “Musivum”, “Mosaico”, che si pone l’obiettivo di valorizzare le principali eccellenze varietali trentine. Premessa Altro traguardo importante è stato l’inserimento dell’audit SMETA, focalizzato sulla valutazione degli aspetti sociali connessi alle attività dei lavoratori nei processi di trasformazione e vinificazione, a testimoniare l’attenzione all’occupazione, alla sicurezza e alla salute sul lavoro.

L’ultimo biennio ha messo in moto una forte iniezione di investimenti tesi all’efficientamento produttivo con l’ampliamento della capacità di stoccaggio e di imbottigliamento della cantina. Nel 2019 sono continuati i lavori di ammodernamento del depuratore biologico per una sempre migliore gestione della risorsa idrica in linea con le tematiche ritenute prioritarie per gli stakeholder. Un grande passo avanti è stato inoltre realizzato nel consumo di energia rinnovabile, a dimostrazione dell’attenzione verso una sempre migliore gestione dell’energia a cui si associa anche l’impegno costante nella riduzione delle emissioni grazie alle fonti rinnovabili, gli investimenti in nuovi corpi illuminanti e la scelta attenta dei fornitori, in gran parte provenienti dalla comunità locale e del Trentino Alto Adige.

Per scaricare il report completo: www.gruppomezzacorona.it/it/sostenibilita

Scheda e news: Mezzacorona

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

2 + venti =