Pinterest LinkedIn


La notizia tanto attesa è arrivata: Heineken cede la Birreria Pedavena alla Castello. L’azienda di San Giorgio di Nogaro, provincia di Udine, subentrerà alla multinazionale olandese dal prossimo primo marzo. E garantirà da subito un posto a venti degli attuali settanta dipendenti. A quaranta entro la fine dell’anno.

E’ questo in sintesi, l’esito dell’incontro che si è svolto nei giorni scorsi al Ministero del Lavoro, sotto la regia del sottosegretario Maurizio Sacconi. Si chiude così una vertenza che si trascinava ormai da quindici mesi, e cioè da quando Heineken aveva ufficializzato l’intenzione di chiudere lo storico stabilimento di Pedavena, mettendo fine a oltre cento anni di storia.

Ed è proprio facendo leva su questa secolare tradizione che i sindacalisti e i lavoratori hanno da subito mobilitato, con ogni mezzo, politici amministratori e gente qualunque. Tutti a sostenere la stessa causa: impedire la chiusura della Birreria Pedavena. “Alla fine – dice Roberto Montagner, segretario regionale della Flai Cgil – i nostri sforzi sono stati premiati. E’ uno dei miracoli che ogni tanto si avverano”.

Il sottosegretario Maurizio Sacconi esprime grande soddisfazione per il risultato raggiunto che premia il lavoro paziente di tutti i soggetti istituzionali e delle parti sociali e ringrazia Heineken, che ha operato costruttivamente per garantire la continuità produttiva dello storico stabilimento di Pedavena.

“Anche se con qualche sacrificio – commenta invece Primo Torresin, segretario provinciale della Cisl – abbiamo raggiunto un grande risultato. La conclusione positiva della vicenda legata allo Stabilimento Heineken di Pedavena è un risultato importantissimo per l’occupazione e decisivo per l’economia bellunese – sostiene il presidente della Provincia Sergio Reolon – ecco perché non posso che esprimere grande soddisfazione per un risultato che premia la costanza, la tenacia e la lungimiranza con coi hanno lavorato in particolare i dipendenti dello stabilimento e le organizzazioni sindacali. Un ringraziamento particolare va al sindaco di Pedavena Franco Zaetta, per essersi impegnato in prima persona e per aver sempre creduto nella possibilità di mantenere la produzione di birra in quello Stabilimento.

Per saperne di più – more info:
www.birreriapedavena.info

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

uno × 3 =