Beverfood.com
| Categoria Notizie Bevande Analcoliche | 15276 letture

RIASSETTO AZIONARIO NELL’AMBITO DELLA FAMIGLIA ZOPPAS (SAN BENEDETTO)

Famiglia Riassetto Azionario San Benedetto Zoppas


San Benedetto


 


Il 31marzo 2006 i signori Enrico, Gianfranco, Renzo, Maria Teresa, Sara, Federico e Matteo Zoppas, già proprietari di una partecipazione nella società finanziaria San Benedetto S.p.A., hanno raggiunto un accordo per l’acquisto (dagli altri membri della famiglia Zoppas) dell’intera partecipazione da essi posseduta nella società stessa.


L’acquisizione sarà realizzata attraverso una società che verrà a detenere il 100% della Finanziaria San Benedetto che, come noto, è a capo del gruppo Acqua Minerale San Benedetto. L’operazione prevede la conferma del management e delle strategie di gruppo ed assicura la continuità dell’impegno della Famiglia Zoppas per la gestione e la costante crescita del gruppo San Benedetto in Italia e all’estero.



I venditori sono stati assistiti da Goldman Sachs mentre gli acquirenti sono stati assistiti da Mediobanca, la quale finanzierà l’acquisizione e valuterà l’opportunità offerta dagli acquirenti di partecipare all’investimento con una quota capitale.



Il gruppo Acqua Minerale San Benedetto è  il secondo produttore italiano di acque minerali e bibite analcoliche ed isotoniche, con una quota di mercato complessivamente pari al 14% circa, dietro la multinazionale svizzera Nestlè; opera in tutti i segmenti di mercato con marchi affermati quali San Benedetto, Thè San Benedetto, Guizza, Batik, Nepi.  


Quanto alla presenza sui mercati esteri, il gruppo vanta,  oltre alla presenza diretta nei principali mercati europei – importanti joint venture paritetiche con due tra i primari operatori internazionali del settore:


v      gruppo Schweppes per la produzione sul mercato francese di bibite analcoliche, principalemnte a marchio Orangina, Schweppes, Oasis, e sul mercato messicano di acqua e bibite analcoliche;


v      con Danone per l’imbottigliamento e commercializzazione nei mercati polacco e ungherese di acque minerali e bevande analcoliche.


 


Nel 2005 il gruppo ha realizzato un fatturato di circa  800 milioni, ripartito in maniera equilibrata tra acqua e bevande analcoliche. I dipendenti sono circa 2.500 unità. L’operazione getta le basi per un ulteriore rafforzamento dell’assetto industriale e commerciale sul mercato italiano e proseguire il processo di internazionalizzazione del gruppo.


Fonte: www.windpress.com/scheda.php?comunicato=20370


 


+INFO SU SAN BENEDETTO :


San Benedetto Beverfood


www.sanbenedetto.it

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Zoppas Azionario Famiglia Riassetto San Benedetto


Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

15 − 13 =