Pinterest LinkedIn

Italy1 Investment S.A. (prima SPAC quotata nel mercato azionario italiano) e IVS Group Holding S.p.A. (leader nella distribuzione automatica in Italia) hanno stipulato il 2 Marzo scorso un accordo avente ad oggetto la fusione per incorporazione di IVS in Italy1, dando vita alla nuova IVS Group Spa. Questa operazione consentirà l’immediata quotazione della nuova IVS sulla borsa italiana. Italy1 Investment è una “Special Purpose Acquisition Company” (SPAC) composta da una cinquantina di azionisti, in prevalenza fondi pensione, fondazioni e investitori istituzionali, che di recente hanno investito nel fondo 150 milioni. Con i fondi raccolti verrà sottoscritto un aumento di capitale sociale della IVS. Dopo la fusione tra le due società, Italy1 scomparirà e gli azionisti della SPAC diverranno azionisti della nuova IVS Group Spa. I CdA di Italy1 e di IVS hanno approvato l’operazione di fusione, nonché i documenti ad essa funzionali.

banner-excel-VENDING

Gli azionisti di IVS, non solo non venderanno alcuna azione in loro possesso nell’ambito della transazione, ma hanno altresì concordato con Italy1 un lock-up di due anni sulla intera partecipazione da loro posseduta. L’attuale management team di IVS avrà la piena responsabilità della gestione operativa della nuova realtà che nascerà dalla fusione. L’operazione fornirà ad IVS le risorse finanziare per cogliere le numerose opportunità di crescita presenti nel mercato italiano, oltre ad accelerare lo sviluppo nei mercati europei in cui la Società è già attiva. Per gli investitori di Italy1, l’accordo rappresenta invece un’importante opportunità d’investimento che permette di partecipare al processo di crescita di uno dei leader italiani del settore e allo sviluppo del mercato delle vending machine, caratterizzato da trend di crescita di lungo periodo e dalla possibile espansione del settore in categorie di prodotti diverse da quelle classiche del food & beverage. Il CdA di Italy1 ha inoltre deliberato di convocare un’Assemblea straordinaria degli azionisti per il trasferimento della sede legale dal Lussemburgo all’Italia, con contestuale cambio di denominazione da Italy1 in IVS Group SpA.

GuidaonLine Vending Italia Beverfood Guida Distribuzione Automatica

INFOFLASH/GRUPPO IVS
IVS è leader italiano nella Distribuzione Automatica. Con oltre 40 anni di esperienza, IVS dispone di una copertura capillare, con 49 sedi dislocate sul territorio nazionale. La Società può contare su un network di oltre 139.000 vending machine, nelle più svariate location: uffici, aziende, studi professionali, istituzioni e luoghi pubblici. IVS ha circa 2.100 collaboratori e nel 2011 ha fatto registrare ricavi per ca. € 280 m.ni e un EBITDA di ca. € 60 m.ni. IVS è stata fondata nel 1972 dall’attuale Presidente, Cesare Cerea, e da Pietro Gualdi. Le moderne vending machines hanno una vetrina che permette una chiara visione dell’offerta, con sezioni multiple a temperatura controllata per le diverse tipologie di prodotti; sono stati introdotti metodi di pagamento differenziati, che comprendono le monete, i lettori di banconote, le carte di credito e, prossimamente, anche l’interazione con il proprio telefono cellulare. Il vending è un settore in evoluzione che richiede un sofisticato know-how operativo ed una presenza sul territorio molto capillare. Le tendenze a lungo termine del mercato sono caratterizzate dai cambiamenti nello stile di vita dei consumatori, che trainano la domanda di “piatti pronti” e snack, trovando nel vending un canale distributivo di primaria importanza. Il futuro dei consumi da vending machines è previsto in crescita, anche a fronte di una più ricca offerta di prodotti e della copertura di nuove categorie merceologiche. IVS, come primo operatore nel settore in Italia, è il naturale leader nel consolidamento in atto del mercato, con un eccellente track record di acquisizioni. Inoltre è il terzo operatore in Europa, grazie alla crescente presenza in Francia e Spagna. La Società IVS è generalmente riconosciuta come best practice di riferimento sul mercato europeo del vending, in termini di tasso d’innovazione e struttura organizzativa. +info:

INFOFLASH/ITALY1
Italy1 è una SPAC (Special Purpose Acquisition Company) di diritto lussemburghese fondata il 26 agosto 2010 con lo scopo di acquisire società o attività attraverso fusioni, permuta o acquisto di partecipazioni, acquisizione di asset, riorganizzazioni o operazioni analoghe (“Business Combination”). Il CdA della Società è composto dal Presidente ed Executive Director, Vito Gamberale, dal Co-Presidente ed Executive Director, Roland Berger, dall’Amministratore Delegato, Project Manager ed Executive Director, Carlo Mammola, dal CoAmministratore Delegato ed Executive Director, Florian Lahnstein, dall’Executive Director e membro dell’Investment Team, Gero Wendenburg, e dai non Executive Director ed amministratori indipendenti, Mariano Frey, Guido Rossi, Gian Maria Gros-Pietro e Christoph N. Kossman. +info: www.ita1invest.com

+info: Ufficio Stampa ITALY1 Investment S.A. RTCOm comunicazione integrata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

quattordici + 14 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina