Tag

IVS Group

Browsing

Bilancio 2021: fatturato consolidato 360,9 milioni di €. EBITDA Adjusted 72,7 milioni, utile netto pari a 5,6 milioni €, con una forte generazione di cassa netta. Con il ritorno all’utile, il consiglio proporrà all’assemblea la ripresa della distribuzione di dividendi. Perfezionate 7 nuove acquisizioni in Italia per un valore di circa 5,3 milioni €.

A fine anno la Finlav, holding che fa capo alla famiglia Lavazza, ha acquisito il 17,71% di IVS Group, il principale operatore del vending in Italia e il secondo in Europa. Con questa operazione la famiglia Lavazza diversifica i propri interessi nel settore della distribuzione automatica e del Coffee Office Service che si stanno dimostrando dei canali strategici nella vendita del caffè.

Ivs Group SA ha chiuso l’esercizio 2015 con Ricavi pari a Euro 347,7 milioni, +8,1% circa rispetto a Euro 321,6 milioni del 2014. L’Utile netto rettificato da componenti straordinarie è pari a Euro 15,2 milioni (dopo utili di terzi per Euro 1,2 milioni), in forte aumento rispetto a Euro 3,1 milioni del 2014, mentre il risultato netto è pari a  Euro -19,4 milioni, dopo costi straordinari e oneri per accantonamenti contabili non ricorrenti per Euro 34,7 milioni, al netto dell’effetto fiscale.

IVS Group S.A. (Milano: IVS.MI) informa che la controllata IVS Italia S.p.A. ha concluso un accordo con il gruppo Caffè Poli, storico operatore nel campo della torrefazione del caffè, fondato nel 1962 a Bergamo e attivo principalmente in Lombardia. L’accordo prevede il conferimento in una “newco” delle attività di AD Products S.r.l., controllata dal Gruppo Poli, nel campo della distribuzione automatica (vending), per un fatturato superiore a Euro 2 milioni; la “newco” sarà quindi acquisita da IVS Italia. Al contempo, IVS contribuirà allo sviluppo della distribuzione del prodotto Poli Caffè attraverso la sua rete commerciale. L’operazione si inquadra nella strategia di IVS finalizzata ad incrementare efficienza logistica e qualità di servizio nelle aree presidiate.

IVS Group S.A. informa che in data 7 marzo 2014, attraverso la propria controllata spagnola DAV-Distribuidores Automaticos Vending S.A., ha siglato un accordo relativo all’acquisizione delle attività nel campo della distribuzione automatica (vending) della società DELIVRA s.l.u.. Le attività oggetto dell’accordo, localizzate nelle aree di Barcellona, Saragozza, Majorca, Tarragona e Ibiza, generano circa 9 milioni di consumazioni annue, corrispondenti ad un fatturato di circa 3,7 milioni di Euro.

IVS Group S.A. informa che il 20 dicembre 2013 è stato siglato un accordo che prevede l’acquisizione, da parte della neo costituita IVS Group Swiss S.A., del ramo d’azienda di Due In, operatore del vending basato a Chiasso (Svizzera-Canton Ticino). L’acquisizione, per quanto di dimensioni relativamente contenute, con un fatturato del business acquisito di circa 500.000 franchi svizzeri (CHF), ha una importanza superiore dal punto di vista strategico.

IVS Italia ha aderito all`ENWHP, il Network Europeo di Promozione della Salute sul posto di Lavoro. Ciò in ottica dell`accreditamento del certificato WHP, l`attestazione che premia le aziende che adottano strumenti di promozione della salute in ambito aziendale. Secondo la Dichiarazione di Lussemburgo del 1997, la promozione della salute sul posto di lavoro consiste nell`unione d`intenti tra datori di lavoro, lavoratori e istituzioni ai fini dell`incentivazione e adozione di pratiche volte a migliorare la salute delle persone sul posto di lavoro. Ebbene, è evidente come l`attenzione alla salute e al benessere di chiunque lavori all`interno di un gruppo di lavoro incida positivamente sia sulla capacità operativa del lavoratore stesso, sia sulla complessiva produttività dell`azienda.