Tag

mercato latte

Browsing

Newlat Food ha sottoscritto un contratto di compravendita con Finanziaria Centrale del Latte di Torino S.p.A, Lavia e famiglia Luzzati, in forza del quale acquisirà il 46,24% del capitale sociale Centrale del Latte d’Italia (“CLI”), pari a 6.473.122 azioni ordinarie a un prezzo di 1 euro e 0,33 azioni per ciascun titolo, mentre i venditori diventeranno soci di Newlat col 5,3%.

Secondo un nuovo rapporto di Zenith International  (leader nella consulenza all’industria food & beverage), il mercato globale per il latte alimentare ha continuato a crescere nel 2015, con un tasso del 2,4%, portandosi a 251 miliardi di litri. Il latte bianco rimane di gran lunga il tipo più comunemente consumato, catturando il 93% del volume totale, con il latte aromatizzato che rappresenta il restante 7%.

Centrale del Latte di Torino & C S.p.A. (“CLT”), società̀ quotata al segmento STAR del Mercato Telematico Azionario (l’“MTA”), organizzato e gestito da Borsa Italiana, e Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A. (“CLF” o “Mukki” ed unitamente a CLT, le “Società”), entrambe attive nella produzione e commercializzazione di latte fresco, Esl, uht, yogurt e prodotti derivati e ultrafreschi, comunicano di aver sottoscritto in data odierna un accordo (l’“Accordo”), volto alla realizzazione di un’operazione di aggregazione (l’“Operazione”), da attuarsi mediante la fusione per incorporazione di CLF in CLT (la “Fusione”).

Centrale del Latte di Torino & C. S.p.A. – società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, attiva nella produzione e nella commercializzazione di prodotti di alta qualità dell’industria lattiero-casearia – ha siglato un accordo quinquennale per il periodo 2015-2019 con un primario operatore di Dubai, specializzato in prodotti biologici, per l’esportazione di latte a lunga conservazione negli Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Arabia Saudita e Oman.