Pinterest LinkedIn

La Zardetto Spumanti da oltre 30 anni è un’azienda leader nella produzione dello spumante. Per il 2011 presenta una novità di grande prestigio: il prosecco ‘Tre Venti’ che ha come luogo di nascita l’area di Ogliano nella zona di Conegliano, cuore dei vigneti del famoso Prosecco, La collina di Ogliano è l’unica della DOCG prosecco perfettamente orientata Nord-Sud, ed è disseminata di piccoli borghi costruiti su dei cucuzzoli. Il terreno è morenico, di giorno esposto al sole e di notte ai venti che, spezzati dalle case dei villaggi, arieggiano i vigneti da 3 direzioni diverse. Da qui l’origine del toponimo Tre Venti frequentemente presente nella zona.


Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

L’area di Ogliano comprende la dorsale che si estende tra i fiumi Monticano e Cervada, e le altitudini sono contenute e comprese tra i 70 e i 170 m s.l.m. La fascia collinare ha un’unica direzione nord-sud con vigneti posti a est, ovest e nelle parti sommitali. Le pendenze sono sempre limitate, nell’intorno massimo del 20%. Molto nette le differenze tra le colline di Valdobbiadene e quelle di Conegliano per altezza, orientamento, ripidità dei pendii, profondità e ricchezza dello strato coltivabile. La collina di Ogliano è la prima collina dell’area della DOCG posizionata in direzione Nord-Sud. I suoli si caratterizzano per l’elevata quantità di scheletro nel profilo del suolo e per la tessitura relativamente grossolana. Ed è proprio questa disposizione geografica e geologica che le conferisce caratteristiche uniche: molto permeabili, profondi, di discreta fertilità.

L’uva che nasce nell’area di Ogliano è sana e molto aromatica. È proprio l’oscillazione termica che crea questa aromaticità. Il prosecco, qui coltivato da centinai d’anni, è conosciuto per le sue intriganti note speziate che non disdegnano il fruttato. Fabio Zardetto ha voluto racchiudere queste caratteristiche in uno spumante unico, creato per i palati più esigenti. Un prodotto creato esclusivamente nella versione Brut e in “Limited Edition”, solo bottiglie numerate quindi, per garantire un’incontrastata unicità. Il suo prosecco vinificato in purezza, ha caratteristiche speziate che non si trovano in altri prodotti analoghi. Un omaggio al suo territorio, ricco di storia e di cultura, un cercare, o meglio ritrovare, le proprie origini.

INFOFLASH/ZARDETTO
Le origini della Zardetto Spumanti risalgono al 1934 quando Ernesto Zardetto, nonno di Fabio Zardetto che è oggi alla guida dell’azienda, fu premiato con la medaglia d’argento per la categoria Vini Dolci. Ernesto era sperimentatore alla Stazione Sperimentale per la Viticoltura ed Enologia. Con il Professor Tullio De Rosa mise a punto e poi costruì l’Afrometro Universale, strumento utile alla determinazione della pressione degli spumanti oltre ad un elaborato apparecchio per la determinazione della quantità di gas nelle bottiglie della birra e altre bevande gassate.Il padre di Fabio, Pino Zardetto, enologo dal 1952, per 17 anni collaborò con un’azienda di Conegliano nella produzione del Prosecco Spumante..Nel 1969 Pino inizia la produzione in proprio e fu tra i primissimi produttori di Prosecco a livello nazionale (era presente già nel 1970 nella carta dei vini dei famosi Ristoranti Giannino e Gualtiero Marchesi di Milano). Nel 1982, dopo due anni di tirocinio in Friuli, entra a far parte dell’azienda il figlio Fabio, enologo, che prende le redini dell’azienda nel 1991 e la fa crescere a livello internazionale. Fabio Zardetto ha da sempre legato la propria produzione all’immagine di un territorio assolutamente unico per storia e tradizioni. Da sempre attenta ai bisogni della clientela, l’azienda Zardetto Spumanti ha investito molte risorse nella ricerca della qualità ed è così riuscita a consolidare la propria posizione nel mercato. A Fabio Zardetto spetta il merito d’aver gettato le basi della moderna rete distributiva in Italia e all’estero. La Zardetto è stata infatti l’alfiere del Prosecco negli anni ’70 nelle piazze di Milano, Bologna e Roma e lo è stata anche negli anni ’90 negli Stati Uniti, da quando Fabio ha voluto internazionalizzare l’azienda, facendo varcare al suo Prosecco ben due oceani. Il Prosecco Zardetto è quindi sbarcato nelle maggiori capitali europee (come Londra e Parigi), ma anche a New York, a Singapore, a Tokyo, a Seul e Bangkok. Zardetto spumanti ha ottenuto numerosi e prestigiosi riconoscimenti per i suoi prodotti a livello nazionale e internazionale ed oggi è un punto di riferimento obbligato per la più qualificata produzione spumantistica del prosecco. +info: Zardetto spumanti srl – via Martiri delle Foibe – 31015 Conegliano/TV /Italy tel. +39 0438 394969 – P.I. 01230070268 – www.zardettoprosecco.it

Ufficio stampa Zardetto Spumanti: Katia Cilia c/o Itaca Comunicazione, viale Monte Santo, 12 – Milano
cell. 338 6542291

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

diciotto − undici =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina