beverfood
| Categoria Notizie Birra | 2911 letture

AAA cercasi monaci…per fare le BIRRE TRAPPISTE

trappista westvleteren

Monaci…per Birre Cercasi Trappiste

La crisi delle vocazioni è inarrestabile e sono sempre meno le persone disposte a dedicare la propria vita alla cura delle anime. Ma tra la comunità religiosa belga la carenza di monaci procura anche altri problemi. Le abbazie che producono le celebri birre trappiste hanno lanciato un appello affinché i giovani si avvicinino alla religione per perpetrare una tradizione lunga secoli e che rischia di scomparire In Belgio esistono 6 birre trappiste (Westmalle, Chimay, Orval, Achel, Westvleteren e la Rochefort), tutte prodotte da monaci che negli ultimi 10 anni hanno visto incrementare in maniera esponenziale la domanda di bevande alcoliche, soprattutto dall’estero. Allo stesso tempo, però, il numero dei religiosi che lavorano alla produzione della birra è sensibilmente diminuito.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

Se nell’abbazia d’Orval 25 anni fa c’erano ben trentacinque monaci che fabbricavano l’omonima bevanda alcolica, oggi ne sono rimasti appena dodici. La situazione è peggiore nel monastero di Achel dove i monaci sono appena sei e tutti in età abbastanza avanzata. L’unica abbazia che sempre resistere al declino incombente è quella di Westmalle che negli ultimi anni ha incrementato il numero dei monaci che si dedicano alla produzione della birra. Il sito web dell’emittente pubblica Rtbf che per primo ha raccontato l’appello lanciato ai giovani dalle abbazie belghe, ricorda che senza il severo controllo e il lavoro dei monaci le birre trappiste non potrebbero esistere. Sebbene ormai sia un’attività completamente meccanizzata e che richiede meno manodopera – sintetizza Rtbf – la presenza dei monaci resta fondamentale.

Fonte: www.corriere.it/esteri/13_dicembre_04/aaa-monaci-cercasi-ma-solo-fare-birra-0ac3abfc-5cf7-11e3-a319-5493e7b80f59.shtml

+ COMMENTI (0)

Distillerie Fabbrica della Birra Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Cercasi Trappiste Monaci…per Birre


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Un nuovo impianto di imbottigliamento per il birrificio trappista di Chimay

25/05/2019 - Il 9 e il 10 maggio scorso, la Brasserie de Chimay ha inaugurato la sua nuovissima linea di imbottigliamento, alla presenza di autorità locali, clienti e importatori part...

Chimay: è in arrivo la Grande Réserve Barrique “edizione 04/2019”

15/04/2019 - Dal 2015 il birrificio di Chimay ha intrapreso un percorso dedito a valorizzare una piccola quantità limitata della birra più emblematica della gamma prodotta dai monaci ...

Le birre trappiste di Chimay: qualità senza compromessi

11/02/2019 - Quello che contraddistingue le birre trappiste è il rispetto di minuziose regole produttive e di determinati valori etici, che si riflettono anche sul logo esagonale conc...

Koningshoeven: la prima fabbrica di birra trappista ecologica in Europa

25/01/2019 - Esistono solo 13 luoghi al mondo che producono birra trappista. L'abbazia di Koningshoeven è uno di questi.  La qualità dei suoi prodotti ha conquistato i beer lovers di ...

Confermata la rosa degli ambasciatori Orval in Italia

23/01/2019 - Conosciuta anche come la “regina delle trappiste” Orval è un’istituzione nel mondo degli intenditori della birra, che ha dato vita al club degli Ambasciatori d’Orval in m...

Chimay e Brewrise, una partnership vincente fin da subito

17/12/2018 - Il 2018 è stato l’anno della svolta per le birre trappiste di Chimay nel mercato italiano. La partnership commerciale con l’azienda Brewrise SRL, iniziata nel gennaio 201...

Incetta di medaglie per le birre trappiste olandesi firmate La Trappe!

29/11/2018 - Nelle ultime settimane due tra i più prestigiosi concorsi birrari del pianeta hanno svelato i propri risultati: si tratta dello European Beer Star e del Brussels Beer Cha...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

venti − 19 =