Pinterest LinkedIn

Il settore delle bevande è pioniere nella circolarità del packaging e attribuisce grande importanza ad una comunicazione chiara e trasparente verso il consumatore, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili a tutela dei consumatori. L’industria segue solidi quadri riconosciuti per progettare le sue bottiglie in PET per il riciclaggio e linee guida sulle dichiarazioni ai consumatori.

 

 

Come risultato dei continui investimenti dei nostri membri nell’eco-design, come la creazione della European PET Bottle Platform (EPBP) con la catena del valore dell’imballaggio per promuovere la progettazione delle bottiglie in PET per il riciclaggio, i corpi delle bottiglie per bevande in PET sono riciclabili al 100%.

Il PET è il materiale da imballaggio in plastica più riciclato in Europa grazie al finanziamento da parte del nostro settore dei sistemi di raccolta differenziata, smistamento e riciclaggio delle nostre bottiglie, sia attraverso schemi di responsabilità estesa (EPR) che sistemi di deposito e restituzione (DRS). Come riconosciuto dalla normativa UE, l’uso del PET riciclato (rPET) presenta un vantaggio ambientale.  Tuttavia, la capacità dei produttori di bevande di incorporare nuovamente l’rPET nelle loro bottiglie dipende dalla disponibilità e dall’accesso a una quantità sufficiente di materiale riciclato di alta qualità.

Sebbene alcuni prodotti utilizzino una quantità di rPET molto elevata o pari al 100% nelle loro bottiglie, questo non può ancora essere raggiunto per ogni bottiglia. Sfortunatamente, i tassi di raccolta degli imballaggi per bevande a livello europeo sono fermi al di sotto del 60% e il PET proveniente dalle bottiglie riciclate viene spesso deciclato per altre applicazioni. Analizzando i dati nazionali, vediamo che i paesi con DRS hanno tassi di raccolta e riciclaggio molto più elevati, che nella maggior parte dei casi superano gli obiettivi obbligatori dell’UE.

Consideriamo l’attuale revisione del regolamento UE sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio un’opportunità per superare queste sfide a livello comunitario. Questo è il motivo per cui sosteniamo un’implementazione più ampia di DRS ben progettati come il percorso più efficace e comprovato per ottenere tassi elevati di raccolta differenziata per il riciclaggio. Chiediamo inoltre un diritto di accesso prioritario al nostro materiale riciclato per garantire una fornitura stabile che ci consenta di raggiungere obiettivi ambiziosi di contenuto riciclato.

 

 

Aumentare la circolarità è un compito complesso e una responsabilità condivisa che coinvolge molti attori lungo la catena del valore (autorità di gestione dei rifiuti, riciclatori, ecc.). Siamo orgogliosi dei progressi compiuti finora dai nostri membri e, come settore, siamo determinati ad andare oltre. I nostri membri continueranno i loro sforzi per fornire ai consumatori informazioni utili e di facile comprensione per aiutarli a fare scelte sostenibili. Siamo pronti a collaborare con le organizzazioni dei consumatori per individuare il modo migliore per comunicare questi sforzi in modo chiaro e trasparente, consentendo al contempo che siano riconosciuti come preziosi per l’ambiente.

A PROPOSITO DI NMWE – Natural Mineral Waters Europe

Natural Mineral Waters Europe è la voce dell’acqua minerale naturale e dell’acqua di sorgente dal 1953 e oggi rappresenta più di 500 produttori. Il settore fornisce ai consumatori europei un’idratazione sana, naturale e di alta qualità. Pionieri nella gestione sostenibile, i nostri membri hanno una lunga tradizione di lavoro in collaborazione con le comunità locali per salvaguardare l’ambiente attorno alle risorse idriche. La nostra missione si estende al raggiungimento della piena circolarità per tutti gli imballaggi.

+ info: naturalmineralwaterseurope.org

A PROPOSITO DI UNESDA – Soft Drinks Europe

Fondata nel 1958, UNESDA – Soft Drinks Europe è l’associazione di categoria con sede a Bruxelles che rappresenta il settore delle bevande analcoliche. I suoi membri comprendono 10 aziende e 25 associazioni nazionali provenienti da tutta Europa. I membri dell’UNESDA sono coinvolti nella produzione e/o distribuzione di un’ampia varietà di bevande analcoliche, comprese bevande piatte, bevande gassate, bevande energetiche, tè freddi, acque aromatizzate e bevande sportive.

+ info: www.unesda.eu

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

2 × 1 =