0
Pinterest LinkedIn

Polish Enterprise Fund VI (PEF VI), un fondo privato di investimenti gestito dal gruppo Enterprise Investors (EI), ha annunciato l’acquisizione del 42,46% di Kofola-Hoop, recentemente costituitosi attraverso la fusione del gruppo ceco-slovacco Kofola e della società polacca Hoop. Il gruppo Kofola- Hoop è oggi il terzo più grande produttore di soft drink nell’Europa Orientale, dopo Coca-Cola e Pepsi.


PEF VI ha acquistato il pacchetto azionario di Kofola-Hoop attraverso una offerta pubblica alla Warsaw Stock Exchange (WSE), sborsando per l’acquisizione PLN 480 milioni (ca. € 135 milioni) . Ora il controllo del gruppo Kofola-Hoop resta definito come segue: 57% ai soci fondatori della ex Kofola ed ai manager, 42,5% a PEF VI e 0,5% flottante. L’acquisizione è la più grande transazione relativa al settore bevande condotta da fondi di investimento privati nell’Europa dell’Est. Enterprise Investors è attiva fin dal 1990 ed è uno dei più grandi fondi privanti di investimento e di venture capital nell’Europa Centro-Orientale, gestendo complessivamente 1,7 miliardi di euro.

Kofola-Hoop è nato nel corso del 2008 attraverso una fusione tra il produttori di bibite Kofola (Rep. Ceca) ed il produttore di bevande Hoop (Polonia).Il nuovo gruppo dispone di otto stabilimenti nei seguenti paesi: Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Russia, oltre ad essere operativo anche sul mercato ungherese. Nell’area geografica rappresentata da questi paesi, Kofola-Hoop è oggi il terzo più grande produttore di bibite gassate, dopo Coca-Cola e Pepsi. Il gruppo esplicita un giro d’affari annuale di 350 mio euro (escluse il fatturato sul mercato russo) ed impiega oltre 2.600 persone, di cui 700 lavorano per Kofola nella Repubblica ceca.

Bocale Cola KofolaIl gruppo Kofola-Hoop gestisce ca. 100 marchi diversi, tra cui Hoop Cola, Hoop Fruit, l’acqua minerale Artic, i succhi di frutta Jupi, l’acqua minerale Rajec e la cola Kofola. Quest’ultimo marchio è nato in Cecoslovacchia , ai tempi in cui imperava il regime comunista, come contro-altare nazionale alle coche americane e tutt’oggi in Slovacchia la cola Kofola vende più di Coca-Cola e Pepsi-Cola. Il gruppo è anche un importante produttore di private label per c/terzi e proprio in questo segmento intende svilupparsi anche sui mercati confinanti dell’Europa Centrale.

+INFO: I. Drabot, P. R. Director tel.: (+48 22) 458 8500, iwona.drabot@ei.com.plwww.ei.com.pl
M.Klofanda, PR Manager Kofola Holding (+420) 724 708 034, martin.klofanda@kofola.czwww.firma.hoop.pl

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

CONSULTA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> bevande analcoliche

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> bevande analcoliche

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

undici + 16 =