Pinterest LinkedIn

Il gruppo italiano Pacorini, leader nei servizi logistici in diversi settori (tra cui il caffè), ha completato l’acquisizione della Carapina Armazéns Gerais Ltda, di Serra, nello stato brasiliano di Espirito Santo. Carapina è una azienda fortemente orientata al business del caffè e, ad oggi, una delle maggiori società di stoccaggio, lavorazione e manipolazione del caffè nella nazione sudamericana. I termini dell’accordo non sono stati divulgati. Carapina è stata fondata il 1° marzo 1993, impiega 311 persone ed offre servizi al mercato brasiliano ed internazionale.


Annuario Caffè Italia Coffitalia

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet CoffeeIl gruppo Pacorini, fondato nel 1933 a Trieste, oggi è una multinazionale composta da società ed agenti presenti in Europa, Sud e Nord America, Medio ed Estremo Oriente ed è diventato negli anni uno dei più importanti punti di riferimento nel settore delle soft commodity, del freight forwarding e nella gestione dei terminal portuali. Il gruppo si è particolarmente sviluppato nel settore del caffè verde. Grazie alle capacità di sviluppo e alla realizzazione di Silocaf, impianto industriale all’avanguardia per il trattamento del caffè verde, l’azienda è diventata il primo operatore logistico di caffè in Italia e nel mondo e dal 1992 esporta il proprio know-how negli U.S.A. ed in Brasile, attraverso proprie società controllateLe società del gruppo italiano dedicate al business del caffè sono approvate dal LIFFE (London International Financial Future and Options Exchange) e dal NYBOT (New York Board of Trade).

+info: www.informare.it/news/gennews/2011/20110989-Pacorini-acquisisce-brasiliana-Carapina.asp
www.pacorini.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

venti − 16 =