Pinterest LinkedIn

Il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino ha fatto realizzare un’etichetta speciale per il Brunello di Montalcino ad Emilio Giannelli, famoso artista senese e vignettista del Corriere della Sera, per un numero limitato di bottiglie di Brunello di Montalcino a favore di Trenta Ore per la Vita. La nuova etichetta e la relativa azione di sostegno sociale sarà presentata in occasione della quinta edizione del Convegno Nazionale ‘Vino e Salute’, organizzato dall’Associazione Vino e Salute e creato in collaborazione con il Comune di Montalcino ed il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino.


Al termine dell’evento, che avrà luogo al Teatro degli Astrusi a Montalcino il 17 e 18 ottobre, e che vedrà la partecipazione di personalità del mondo scientifico, della comunicazione, del marketing a livello nazionale ed internazionale, assieme a rappresentanti delle istituzioni e del mondo enologico, Lorella Cuccarini, socio fondatore e madrina dell’Associazione benefica ‘Trenta Ore per la Vita’, interverrà per presentare l’iniziativa ‘Un’etichetta per Trenta Ore per laVita’.

L’iniziativa ‘Un’etichetta per Trenta Ore per la Vita’ ha visto il coinvolgimento di circa 60 aziende vitivinicole produttrici di Brunello di Montalcino che hanno donato dalle 6 alle 24 bottiglie di Brunello di Montalcino 2003, per un totale di circa 1000 bottiglie. Le bottiglie verranno vendute online dal 20 ottobre sul sito di Trenta Ore per la Vita (www.trentaore.org) in confezioni da 3 e da 6 al costo di 30 Euro la bottiglia. Il ricavato della vendita sarà interamente devoluto ai progetti di solidarietà della “Associazione Trenta Ore per la Vita ONLUS” e, nello specifico, al programma DREAM della Comunità di Sant’Egidio per la lotta all’AIDS in Africa.

Trenta Ore per la Vita ha infatti scelto di orientare tutta la campagna di sensibilizzazione del 2008 sul tema dell’interruzione della trasmissione dell’AIDS da madre sieropositiva al nascituro. Con un “kit” farmacologico e di esami di laboratorio, del valore di 200 euro, affiancato da un’opportuna profilassi e dall’approccio globale degli interventi DREAM, un bambino potrà – grazie alla terapia offerta alla propria mamma – nascere e vivere senza AIDS.
Il convegno affronterà tematiche che vertono intorno al rapporto fra vino e salute e al ruolo del vino quale strumento di valorizzazione del territorio, con particolare attenzione alla problematica del rapporto fra giovani ed alcool, cercando di stimolare nelle nuove generazioni la cultura del bere consapevole.

+INFO: Barabino & Partners Tel.: 02/72.02.35.35 a.furnari@barabino.it 010/272.50.48 i.schelotto@barabino.it

scaffale linea bottiglia brunello di montalicino docg 2003 venere di botticelli trenta ore per la vita

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

LE ALTRE DOCUMENTI DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo No. 3 London Dry Gin - Food is the Key - importato e distribuito da Pallini

Scrivi un commento

due × cinque =