Pinterest LinkedIn

Dimostrazioni, assaggi e prove pratiche con diversi metodi di estrazione; cinque origini con differenti gradi di tostatura, di cui cogliere le particolari note aromatiche; due appuntamenti formativi alla scoperta delle certificazioni e della qualità del caffè verde.

 Dal 10 al 12 giugno, Imperator attende i visitatori professionali a Riminifiera (pad. A7, stand 199) per far loro degustare alcune origini di particolare pregio, ma soprattutto per approfondire la conoscenza di alcune tecniche di estrazione: da “classici” come la napoletana e la moka, a metodi più innovativi, giunti di recente al banco bar di numerosi locali. Tra questi il syphon (un coreografico metodo di infusione che richiama gli antichi strumenti degli alchimisti), l’aeropress (uno “stantuffo” manuale che permette di ottenere un estratto piacevolmente intenso), il chemex e il V60 (con cui si ottiene il caffè filtro). Infine due metodi di estrazione a freddo: il “tradizionale” cold brew e il nuovo Toddy cold brew.

 Davvero un’occasione da non perdere per apprendere le diverse tecniche e testare le caratteristiche dei risultati in tazza. Una postazione attrezzata è a disposizione di chi desidera far pratica con queste attrezzature: si tratta di tecniche che, se ben sfruttate, sanno dare una sana ventata di novità all’offerta del locale e attirare nuova clientela.

 Trasmettere e condividere la cultura del caffè con i torrefattori e con la vasta platea degli operatori professionali è un obiettivo che Imperator cura e “coltiva” da sempre. Il motto We care about origins riassume con efficacia la filosofia di questa azienda triestina che da tre generazioni importa il caffè verde dalle migliori piantagioni del mondo. Con esso i torrefattori hanno la garanzia di un prodotto di prima scelta, da trasformare con attenzione in fase di tostatura. Le note positive della miscela o della singola origine emergono grazie alla professionalità del barista, che attraverso diverse tecniche di estrazione è in grado di realizzare bevande piacevoli, con differenti intensità e note di gusto e aromi.

 Aromi dal mondo

In assaggio al WOC di Rimini cinque origini – per lo più nuovi raccolti – con diversi gradi di tostatura, un altro parametro molto importante nel determinare le caratteristiche del prodotto in tazza.

 Li passiamo rapidamente in rassegna:

 – Etiopia Sidamo organico Fairtrade: in tazza offre sentori di agrumi, spezie, cardamomo e di fiorito (rosa);

– Sumatra Mandheling grado 1 organico Fairtrade, molto ricco di corpo e con note intense e asprigne di frutta rossa;

– Brasile Nuestra Senñora De Fatima del Cerrado organico: un classico brasiliano, piacevole al palato con le sue note di cioccolato, caramello e nocciole, che risultano tenui, tipiche di un classico caffè alla base di numerose miscele in virtù del suo carattere neutro;

 – Brasile Yellow Catuai natural pulped di singola fazenda, con forti note calde di cacao: un caffè ricco e molto corposo;

– Malawi AA lavato Pamwamba caratterizzato da un gusto intenso di frutta rossa.

 Queste cinque origini evidenziano le differenti caratteristiche che l’ambiente, le tecniche colturali e di lavorazione conferiscono a ogni caffè, da bere in purezza o utilizzare quale ingrediente di miscele calibrate per ogni esigenza.

 Obiettivo formazione

La diffusione della cultura del caffè è da sempre un importante obiettivo di Imperator, che organizza corsi per professionisti che spaziano dall’analisi sensoriale al blending per espresso, dai metodi di estrazione alla tostatura, consentendo inoltre di ottenere le certificazioni Scae – Specialty coffee of Europe – seguendo il programma del Coffee Diploma System.

 Due sono gli appuntamenti che l’Azienda triestina dà agli appassionati e agli operatori del mondo del caffè, tenute da Alberto Polojac, responsabile qualità e acquisti, presso l’Area Education dello stand Scae.

 – 10 giugno – h. 12,30-13,15: “Le certificazioni del caffè verde”, analisi dei diversi programmi di certificazione incentrati sulla sostenibilità: similitudini e differenze;

 – 11 giugno – h. 12,30-13,15: “La classificazione del caffè verde”, una panoramica sui diversi difetti del caffè verde e sulle loro cause; come si seleziona il caffè verde.

 A conti fatti, al World of Coffee di Rimini, Imperator ha davvero molto da dire e condividere.

 Vi attendiamo al World of Coffee di Rimini – pad A7, stand 199

www.imperator.cc

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

4 × 5 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina