beverfood
| Categoria Notizie Vino | 2181 letture

ISMEA: in calo gli scambi internazionali di vino nel primo trimestre 2014, a causa del crollo del vino sfuso.

vino_mondo

Sfuso Crollo Scambi Mercato Vini Vino Internazionali Vino Sfuso Ismea


Secondo le stime Ismea sulla base dei dati Gta (Global trade Atlas) i volumi scambiati di vino nel commercio internazionale sono scesi a 22,5 milioni di ettolitri, contro i 22,8 dello stesso periodo del 2013 (-1%), nonostante il ribasso generalizzato dei listini all’origine. Il valore degli scambi internazionali si è invece attestato a 5,3 miliardi di euro, in flessione del 3% sul 2013. Tale dinamica negativa è esclusivamente imputabile al vino sfuso, che ha subito una contrazione delle quantità del 7%. Risultano invece stabili a 12 milioni di ettolitri i confezionati, e in crescita gli spumanti (+15% in volume, +8% in termini monetari).

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Tra i cinque grandi esportatori di vino: Francia, Italia, Spagna, Cile e Australia, solo il Paese iberico ha aumentato sensibilmente le spedizioni oltre frontiera (+18%), grazie al recupero produttivo registrato nell’ultima campagna e a listini giù anche del 30%. Per gli altri Paesi le elaborazioni Ismea indicano riduzioni quantitative comprese tra il -24% del Cile e il meno 0,2% dell’Italia. Guardando tuttavia i dati in valore l’Italia è l’unica, tra i grandi player, ad avere ottenuto un segno più, con un incremento di oltre il 3% degli introiti maturati oltre frontiera.Sul versante dell’import, tra i principali mercati di sbocco, si evidenziano andamenti differenziati, con l’aumento dei flussi in entrata in Regno Unito (+11%), Canada (+0,3%) e Giappone (+7,7%) e una riduzione in Usa (-4,2%) e Germania (-6,7%). Da segnalare il crollo della domanda in Cina (-20%), sesto Paese nella graduatoria dei maggiori acquirenti di vino.

+info: http://www.ismea.it/

 

L’ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare):

è un ente pubblico economico istituito con l’accorpamento dell’Istituto per Studi, Ricerche e Informazioni sul Mercato Agricolo (già ISMEA) e della Cassa per la Formazione della Proprietà Contadina, con decreto legislativo 29 ottobre 1999 n. 419, concernente il “riordinamento del sistema degli enti pubblici nazionali”. Nell’ambito delle sue funzioni istituzionali l’ISMEA, anche attraverso società controllate, realizza servizi informativi, assicurativi e finanziari e costituisce forme di garanzia creditizia e finanziaria per le imprese agricole e le loro forme associate, al fine di favorire l’informazione e la trasparenza dei mercati, agevolare il rapporto con il sistema bancario e assicurativo, favorire la competitività aziendale e ridurre i rischi inerenti alle attività produttive e di mercato. L’ISMEA affianca le Regioni nelle attività di riordino fondiario, attraverso la formazione e l’ampliamento della proprietà agricola, e favorisce il ricambio generazionale in agricoltura in base ad uno specifico regime di aiuto approvato dalla Commissione europea.

Sogedim trasporti a temperatura controllata

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Crollo Internazionali Vino Sfuso Vino Ismea Scambi Mercato Vini Sfuso

Tags/Argomenti: ,

ARTICOLI COLLEGATI:

VENDEMMIA 2016: Italia si riconferma prima, crolla la Francia superata dalla Spagna

06/09/2016 - Vendemmia italiana abbondante e di qualità: 48,5 milioni di ettolitri.. Una buona vendemmia che mantiene valori quantitativi da record superando le previsioni di Spagna (...

WINE MONITOR: export & import di vini nei primi 5 mesi del 2015

27/07/2015 - I dati sui primi 5 mesi del 2015 mostrano una situazione in chiaro-scuro: crolla la Russia, recupera la Cina, tengono gli Stati Uniti. Per l’Italia continua la corsa del ...

MERCATO MONDIALE VINI: I principali gruppi competitori

04/01/2015 - Il mercato mondiale dei vini vale intorno ai  260 milioni di hl per un valore stimato alla produzione intorno ai 60 miliardi di euro. Il quadro competitivo si mostra abba...

Frutta secca: grande aumento negli ultimi anni nella produzione italiana

19/12/2018 - Secondo uno studio dell’Ismea nel 2012 il settore italiano della frutta a guscio rappresentava lo 0,5% dell'agricoltura nazionale e l'1% dell'industria di trasformazione....

ismea

ISMEA: +16% l’export di spumanti italiani nei primi 9 mesi 2013

05/01/2014 - Balza a 1,3 milioni di ettolitri l'export di spumanti italiani nei primi 9 mesi del 2013, un quantitativo in crescita dell'8% su base annua, in netta controtendenza rispe...

OIV: PRODUZIONE E CONSUMI DI VINO NEL MONDO NEL 2011

02/04/2012 - Estratto Dalla Nota Di Congiuntura Mondiale Marzo 2012A cura dell’OIV – Organizzzazione Internazionale della Vigna e del Vinohttp://www.oiv.int PREMESSA: E’ stata present...

Piemonte Anteprima Vendemmia 2017: Produzione in calo, ma crescono gli ettari vitati e bene l’export

16/02/2018 - È stata la vendemmia del grande caldo con tanti eventi anomali - una germogliazione precoce della vite, una terribile gelata a fine aprile e un’estate equatoriale - che h...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

cinque × uno =