0
Archivi

Luglio 2014

Browsing

In occasione della fiera World of Coffee, evento annuale organizzato dalla Specialty Coffee Association of Europe che si è svolto lo scorso giugno a Rimini, Caffè Haiti Roma è entrata a far parte del circuito SCAE, come azienda che lavora e propone caffè di qualità, lavorato con passione e dedizione per esaltarne tutte le peculiarità. Il caffè è ormai diffuso in tutto il mondo, come prodotto che rappresenta ed esprime una vera e propria cultura; proprio la cultura che sta alla base del caffè, dalla preparazione alla degustazione, è un aspetto che va valorizzato.

Per il secondo anno consecutivo, DAB, la birra cruda, è fornitore ufficiale del 71° Open d’Italia di Golf 2014, che si terrà dal 28 al 31 agosto prossimi a Torino. Nato nel 1925 a Stresa, l’Open maschile d’Italia è oggi la più grande vetrina del golf tricolore, anche a livello internazionale. Nel 2013 ha festeggiato il suo 70° anniversario con un evento di alto profilo, capace di attirare l’attenzione non solo di quasi 30mila spettatori nelle quattro giornate di gara, ma anche dei principali media sportivi e d’informazione.

Dall’1 agosto al 31 dicembre 2014, all’acquisto di una confezione di Nettare Zuegg 3×200 ml e Skipper 3×200 ml, subito in regalo un buono sconto dal valore di 5€, cumulabile fino a 30€, da spendere sul sito www.shoppingconzuegg.it per l’acquisto di articoli per la scuola, abbigliamento e articoli per il tempo libero (buoni utilizzabili fino al 31 marzo 2015). Per ogni area, abbigliamento, scuola e tempo libero, sono disponibili tanti articoli di brand conosciuti. Il prezzo di ogni articolo è scontato rispetto al valore di mercato e non sono previsti limiti di spesa da raggiungere. Inoltre, è garantita la presenza di offerte per varie fasce di prezzo (dai 20€ ai 30€, dai 30€ ai 40€, dai 40€ ai 50€) ed è possibile acquistare prodotti di importo maggiore rispetto al buono integrando con carta di credito.

Le nuove accise sulla birra introdotte dal governo nel 2013 sono responsabili di una perdita complessiva di 2400 posti di lavoro, soprattutto giovanili, nel settore industria, agricoltura, commercio e ristorazione. Metà di questi potrebbero però essere ancora salvati abolendo questa tassa iniqua che a gennaio 2015 colpirà di nuovo. Secondo uno studio di REF, società di analisi e ricerche economiche indipendente, le accise sulla birra sono una tassa regressiva che colpisce i consumatori più deboli e a più basso reddito che consumano la birra soprattutto a casa acquistando prodotti di primo prezzo.

Il 2013 è stato ancora un anno proficuo per l’azienda vitivinicola Cielo e Terra che si conferma ai vertici del settore vitivinicolo nazionale. L’Assemblea dei soci della cantina veneta, annunciando i dati di chiusura dell’esercizio 2013, conferma di aver raggiunto i 38,5 milioni di euro, con un incremento del 5% sull’esercizio dell’anno precedente (36,5 mio nel 2012). Il Direttore Generale Luca Cielo conferma con grande soddisfazione i dati positivi della chiusura della rendicontazione 2013: “Il costante impegno nella produzione ci ha premiati sia sui mercati nazionali che in quelli esteri e gli investimenti effettuati sia in produzione che in cantina ci hanno dato ragione in termini di aumento del fatturato – E aggiunge – Si tratta di un risultato molto incoraggiante, raggiunto grazie ai 2000 soci e a tutto il team di Cielo e Terra, a dimostrazione che solo lavorando con tenacia e passione si raggiungono importanti obiettivi”.

Secondo il Consejo Regulador Cava le vendite di Cava, lo spumante classico più famoso di Spagna, si sono portate nel 2013 a ca. 241,4 milioni di bottiglie, in leggera perdita dell’1% rispetto al 2012, che aveva fatto segnare il massimo storico. A differenza degli altri spumanti italiani e francesi , il Cava ha un profilo internazionale più spiccato; infatti solo un terzo della produzione (poco più di 81 milioni di bottiglie) è desinato al mercato spagnolo, mentre ca 118 milioni di bottiglie sono esportate nei vari Paesi europei e 42 milioni sono spediti in Paesi extra europei.

Tra poco Norimberga tornerà sotto i riflettori della scena internazionale nel mondo del beverage con BrauBeviale: il più importante salone di livello internazionale dedicato ai beni d’investimento per l’industria delle bevande. Tre giorni ricchissimi di presentazioni specialistiche e scambi commerciali caratterizzati da un’atmosfera familiare, durante i quali circa 1.300 espositori (2012: 45% internazionali) rappresenteranno l’intero comparto del beverage: dalle materie prime alle ultime tecnologie, dall’efficienza logistica alle possibilità di marketing più innovative.

La cucina gustosa e naturale rappresenta oggi uno dei concept rilevanti per Chef, gourmand e consumatori. Un percorso nel quale ben si inserisce l’abbinamento in cucina fra Birra & Spezie. Nasce da qui BirraeSpezie.it: piattaforma interattiva on air dal 28 luglio, voluta da Birra Moretti per proporre una cucina innovativa capace di valorizzare le armonie della birra con i sapori essenziali che strutturano un piatto. Da un lato le spezie e le erbe aromatiche che da millenni colorano ed esaltano i cibi di tutto il mondo. Dall’altro la birra, una delle più antiche bevande create dall’uomo.

Un nuovo algoritmo di controllo per convertitori di frequenza Danfoss VLT da oggi si apre ai motori sincroni a riluttanza. L’alta efficienza dei motori sincroni a riluttanza rappresenta una nuova opportunità per lo sfruttamento ottimale dell’energia. Al tempo stesso, si tratta di una tecnologia robusta che richiede una manutenzione minima e che complessivamente, offre tempi di ritorno sugli investimenti incredibilmente bassi.

In giugno è stato inaugurato il primo punto vendita della catena espressamente illy a Dalian, importante porto nella parte nord orientale della Cina, il principale della sua provincia e il terzo per importanza di tutto il paese. Influenzata dalla storia di dominazioni giapponesi, inglesi e russe, l’architettura della città è molto particolare, città che viene spesso definita con il soprannome di ‘Hong Kong del Nord’. Il nuovo negozio, sviluppato su due piani, si trova presso il Parkland Mall e al suo interno è stato installato l’iconico chandelier illy, composto da più di 200 tazze illy Art Collection, incluse quelle realizzate dall’artista cinese Liu Wei.

Conto alla rovescia per la Prosecco Cycling del 28 settembre che, nella splendida cornice della Locandi Sandi, a Valdobbiadene, ha presentato il nuovo team trasversale dedicato agli appassionati della bici e del Prosecco Nessuno insegue nessuno, tutti si guardano attorno. La filosofia della Prosecco Cycling – meno agonismo, più territorio – si allarga a Prosecco & Friends, il nuovo team trasversale dedicato agli appassionati della bici e del Prosecco presentato nella splendida cornice della Locanda Sandi, a Valdobbiadene.

IVS Group S.A. informa che in data 22 luglio 2012 il dr. Massimo Trapletti, consigliere di amministrazione con delega alle attività di back-office del gruppo (organizzazione, personale, acquisti, finanza e amministrazione), ha comunicato al presidente Cesare Cerea la propria volontà di rimettere a disposizione del consiglio le predette deleghe operative, pur continuando ad essere membro del consiglio.

È disponibile il nuovo annuario settoriale BIRRITALIA 2014-15 pubblicato da Beverfood.com Edizioni sia in versione cartacea che in versione digitale. L’annuario mette a fuoco i mercati ed il quadro competitivo nazionale e internazionale e fornisce la mappa informativa di tutti gli operatori che a vario titolo operano nel variegato mondo della birra in Italia: birrai, importatori, microbirrifici, fornitori specializzati, gruppi della moderna distribuzione, gruppi e grossisti bevande, … in 468 pagine ricche di dati, immagini e informazioni.

32 Via dei birrai non si intimorisce davanti all’occhio indiscreto del microscopio e si svela in tutta la sua armoniosa essenza. Basandosi sul principio filosofico che “noi siamo ciò che mangiamo”, ad indicare il ruolo portante degli alimenti sulla conformazione della nostra struttura fisica, mentale e spirituale, la tecnica della Cristallizzazione sensibile permette di dimostrare la qualità vitale presente negli alimenti.

L’hanno chiamata tendenza “Juicing”: è soprattutto per disintossicarsi. Si tratta dell’assunzione di numerosi centrifugati di frutta e verdura freschi durante il giorno, spesso sostituivi dei pasti principali. Da Alessandra D’Ambrosio a Sarah Jessica Parker; da Ellen Pompeo a Fergie: tantissime star, questa estate, sono state fotografate per strada mentre bevono da grandi bicchieri con succhi verdi. Per assecondare il trend, a New York e Los Angeles hanno aperto bar specializzati esclusivamente nella vendita di centrifughe e spremute. E l’onda verde non si ferma agli Stati Uniti: Londra, Parigi e anche Milano stanno vedendo sempre più sorgere questo tipo di locali iper salutisti

Il 16 luglio 2014 Coca Cola HBC Italia ha aperto una procedura di licenziamento collettivo per 249 dipendenti dell’area commerciale, a cui vanno sommati i 57 esuberi derivanti dalla chiusura della struttura di Campogalliano (Mo). Lo comunicano Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil di Milano, in una nota nella quale precisano che: “E’ il terzo anno consecutivo che Coca Cola decide di ridimensionare gli organici, una cura dimagrante che ha causato la perdita del posto di lavoro a più di 1000 dipendenti: nel giro di pochi anni Coca Cola in Italia è passata da oltre 3000 dipendenti a poco più di 2000”.

Standard di qualità garantiti, alta produttività, ottimizzazione dei consumi energetici. Queste le caratteristiche della gamma di presse CCM di Sacmi che Altmühltaler – colosso tedesco dell’imbottigliamento – ha scelto per perfezionare le proprie scelte di investimento sul mega-stabilimento “Vitaqua”, situato a Breuna, nella regione di Kassel. Mossa dall’esigenza di internalizzare la produzione di capsule – per poter così realizzare soluzioni personalizzate e in linea con le proprie specifiche esigenze produttive – l’azienda tedesca ha individuato nella compressione made in Sacmi la soluzione ideale per raggiungere i propri obiettivi.

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che si è tenuta oggi a Roma. presso lo Spazio Open Colonna – Palazzo delle Esposizioni, la conferenza stampa di presentazione del Padiglione del Vino Italiano ad Expo 2015. Il Padiglione “Vino – A Taste Of Italy” occuperà uno spazio di circa 2.000 metri quadrati nell’ambito di Padiglione Italia e avrà come obiettivo quello di raccontare la storia del rapporto tra uomo, natura e territorio nella produzione vitivinicola.

Nestlè Waters, la divisione Nestlè delle acque e altre bevande analcoliche, ha chiuso il 2013 con vendite per 7,2 miliardi di franchi, pari ad una crescita organica del 2,0% reale ed un margine operativo del 9,4% sul fatturato. Nestlé Waters ha raggiunto una crescita in tutte e le grandi aree geografiche, nonostante la forte pressione sui prezzi negli Stati Uniti e in Europa. Le idee creative per i marchi premium sono state in grado di sovraperformare i mercati di tutto il mondo. Anche diversi marchi locali hanno ottenuto buoni risultati, tra cui Buxton nel Regno Unito, Erikli in Turchia e La Vie in Vietnam. Nestlé Pure Life è il motore di crescita soprattutto nei mercati emergenti, con conseguente costante crescita della categoria.

“Più si riesce a guardare indietro, più avanti si riuscirà a vedere”. L’adagio che Winston Churchill utilizzava in politica, Bianchi Vending sembra tradurlo, e attuarlo oggi per sé, in economia. Sì, perché l’ultima evoluzione dell’azienda sembra proprio seguire questa indicazione, traendo origine dalle proprie radici con il ritorno della famiglia fondatrice alla guida della società.

E’ operativo in casa Dalter il nuovo impianto che confeziona in flow pack le monoporzioni di Parmigiano Reggiano, Emmental, Provolone e Fontal, alcune tra le più rinomate eccellenze casearie. I blocchetti di formaggio monoporzione sono dedicati agli operatori professionali della ristorazione fuori casa dalle mense aziendali a quelle scolastiche ed ospedaliere, fino ai servizi di catering anche sui mezzi di trasporto (aerei e treni con servizio ristorazione). A tutti loro Dalter fornisce un prodotto selezionato già tagliato e porzionato in varie grammature, comodo per l’uso individuale in accompagnamento al pasto.

L’annuncio di un decreto del governo di Madrid, che impone la “distillazione obbligatoria” di 4 m.ni hl di vino per usi industriali, ha messo in fibrillazione il settore in tutta la UE. Antonio Emaldi, presidente di AssoDistil, l’associazione dei distillatori italiani, denuncia la situazione di difficoltà del settore causata da una decisione del governo di Madrid, che mette in difficoltà non soltanto il comparto dei distillati, ma l’intero mondo del vino.

A vederla in anteprima i 700 ospiti della cena dei conferitori Gancia che come ogni anno è stata organizzata nella tenuta di Santo Stefano Belbo. «Sono stati tre anni di grande lavoro. – ha ricordato il patron di Russian Standard Roustam Tariko – Abbiamo lavorato sulla qualità del prodotto ed ora siamo i numeri uno sul mercato centro ed est europeo. Importiamo in 50 paesi e come Russian Standard siamo presenti su 80 mercati». Gancia sta crescendo sulla piazza russa ed asiatica.

L’appuntamento è ormai tradizione: da venti anni ormai Panzano in Chianti dedica il terzo weekend di settembre a Vino al Vino, la festa che trasforma il piccolo paese chiantigiano in un grande banco d’assaggio. Protagonista indiscusso – assieme ai 20 produttori che danno vita alla manifestazione – sarà come sempre il Sangiovese nelle sue varie interpretazioni, solista o in blend vuoi nel Chianti Classico vuoi negli Igt.

Tra gennaio e aprile di quest’anno le esportazioni italiane di vini e mosti si sono attestate a 6,42 milioni di ettolitri, un dato che porta in positivo la variazione sullo stesso periodo del 2013 (+1%). In termini monetari prosegue la tendenza alla crescita (+3%), seppure a ritmi decisamente più contenuti rispetto agli anni scorsi. Lo rivela l’Ismea, evidenziando andamenti diversi tra i vari segmenti. In particolare lo sfuso arretra sia in quantità (-4%) che negli introiti (-18%), mentre i confezionati segnano una crescita del 2% (+4% in valore).

Caffè Vergnano, storica torrefazione piemontese guidata dalla famiglia Vergnano, progetta un autunno ricco di comunicazione. Tornerà in pianificazione a partire da ottobre fino a dicembre la campagna pubblicitaria dedicata a Èspresso1882, la linea di capsule compatibile con il sistema Nespresso distribuita negli iper e supermercati, nei bar Caffè Vergnano, nei Coffee Shop 1882 e sul sito www.espresso1882.com.

Prosegue l’impegno nello sport di Acqua Dolomia che quest’anno ha scelto di sostenere numerose iniziative sportive nazionali e internazionali. L’azienda di Cimolais, infatti, sarà sponsor e fornitore ufficiale della XI edizione di “Friuladria Credit Agricole Tennis Cup”, il Torneo Internazionale di Tennis Maschile che si terrà dal 9 al 17 agosto all’Eurosporting di Cordenons, in provincia di Pordenone. Il torneo fa parte dell’“ATP Challenger”, il prestigioso circuito internazionale di tennis.

Toccasana Negro, l’amaro delle Langhe, ha scelto di accompagnare lo scrittore Carlo Lucarelli sul palco di Collisioni 2014, la manifestazione letteraria e musicale che invade ogni estate le strade di Barolo con un popolo variopinto di giovani e meno giovani in cerca dell’incontro ravvicinato con il proprio personaggio del mito. (Nella foto Carlo Lucarelli e Valter Porro)

Solo pochi mesi fa si chiudeva il sipario sulla 25° edizione di SIMEI, il Salone Internazionale Macchine per Enologia e Imbottigliamento: importante presenza sia di visitatori (italiani ed esteri) che di espositori (tutti presenti i big player del settore) e forte soddisfazione da parte di Unione Italiana Vini, organizzatore della manifestazione fin dalla prima edizione. Per tornare a ripetere il recente successo, la macchina organizzativa si è già attivata. Primo annuncio ufficiale le date: SIMEI tornerà infatti al Centro Fiera di Milano Rho dal 17 al 20 novembre 2015. Un anno importantissimo per l’Italia che proprio a Milano ospiterà Expo 2015, occasione imperdibile per rendere il nostro Paese palcoscenico unico dell’eccellenza.

Torna in contemporanea con Sigep e A. B. Tech Expo l’appuntamento di Rimini Fiera dedicato alle imprese dell’horeca, con le tendenze ed i nuovi format di business. Un palinsesto espositivo che nella passata edizione ha ottenuto un successo senza precedenti. Dunque Rimini capitale del food service. Per cinque giorni, da sabato 17 a mercoledì 21 gennaio 2015, il quartiere fieristico riminese ospiterà non solo SIGEP e A.B. TECH EXPO, ma anche RHEX, l’appuntamento per tutto il mondo dell’alimentazione ‘fuori casa’. Rimini Horeca Expo propone in un’unica location innovazioni, soluzioni e tendenze per la filiera horeca.

70 cl di purissimo distillato, un liquore unico dal profumo intenso e dal gusto nuovo e morbido, destinato a diventare il must dell’estate 2014. Nordic Vodka & Caramel Tridist è la combinazione perfetta tra un’eccellente vodka prodotta al 100% con cereali della migliore qualità provenienti dal Nord Europa, caratterizzata da una tripla distillazione, una meticolosa attenzione durante tutto il processo di lavorazione e da un mix di frutta secca caramellata alla perfezione. Inoltre, al fine di mantenere tutte le caratteristiche organolettiche degli ingredienti utilizzati, l’infusione della base nella Vodka avviene in maniera naturale e delicata.

L’olio extravergine di oliva DENOCCIOLATO è il fiore all’occhiello della gamma Olivarte, una giovane azienda che produce olio extra-vergine d’oliva di qualità nella provincia di Salerno. Ottenuto dalla premitura a freddo di olive mediante una tecnica innovativa che utilizza la preventiva separazione del nocciolo dalle drupe e la lavorazione della sola polpa dell’oliva, Olivarte DENOCCIOLATO è un extravergine di pregio, top della gamma di Olivarte, differente rispetto ai normali extravergine sia sul piano sensoriale sia per quello che concerne i costituenti: ha un fruttato deciso, è equilibrato nel rapporto olfattivo-gustativo ed armonico nelle note dolci, amare e piccanti.

In occasione del lancio della nuova campagna globale “Cities of the World”, volta a invitare i consumatori a rompere la routine quotidiana per dedicarsi alla scoperta di tutti i segreti che ciascuna città nasconde, Heineken presenta la nuova piattaforma digitale @wherenext. Bussola virtuale dedicata a tutti i cittadini del mondo, @wherenext segnala, ovunque ci si trovi, i luoghi più cool e le feste più hot…in tempo reale!

Balzo record dell’import nazionale di olio di oliva e sansa che, complice una campagna produttiva non eccezionale in Italia, ha sfiorato nei primi quattro mesi dell’anno le 227 mila tonnellate, in progressione del 34% sullo stesso periodo dello scorso anno. Nel dettaglio l’Italia ha più che quadruplicato gli acquisti di olio proveniente dalla Spagna, passati dalle 46 mila tonnellate del primo quadrimestre 2013 alle 200 mila attuali. Un incremento, spiega l’Ismea, giustificato da una produzione iberica in netto recupero rispetto ai livelli minimi registrati nella precedente campagna, ma anche da prezzi molto competitivi, mediamente inferiori del 30% a quelli del 2013.

Il luppolo entusiasma da secoli! Il simpatico e veloce rampicante verde è una pianta culturale che da secoli conferisce alla birra tutta la salubrità e l’equilibro gustativo. Il seminario è organizzato dai due Istituti accreditati Master of Beer “Hops Academy” e “Arte-Bier” ed è tenuto interamente in lingua Italiana. La “Hops Academy” fa parte del gruppo Barth Haas che è il maggiore fornitore mondiale di prodotti e servizi legati al mondo del luppolo.

Per il secondo anno consecutivo, Andrej Godina (CFR FOTO ACCANTO) è stato premiato da SCAE, l’associazione europea che opera per l’eccellenza del caffè, durante una delle manifestazioni più importanti per il mondo dei caffè speciali, il World of Coffee 2014, svoltosi a Rimini lo scorso giugno. Al triestino Godina, giudicato dalla SCAE come il migliore tra gli AST, ossia Authorized SCAE Trainers (formatori autorizzati SCAE), è stata riconosciuta la competenza e la dedizione nel diffondere la cultura del caffè di qualità, in particolare in Italia.

Nescafé, il primo caffè solubile al mondo e il quinto più prezioso alimento, unifica la sua immagine per tutti i prodotti in tutti i 180 paesi dove il caffè viene venduto. E’ la prima volta in 75 anni di storia del marchio che il prodotto condivide la stessa identità visiva e utilizza lo stesso nuovo slogan: “Tutto inizia con un Nescafé”. ” Nescafé è il nostro più grande singolo marchio, con un giro d’affari di CHF 10 miliardi, e uno dei pilastri della nostra azienda. E ‘ un simbolo di Nestlé in tutto il mondo “, ha dichiarato Patrice Bula, Nestlé Global Head of Marketing.

Un mito da quasi 60 anni che ha attraversato 3 generazioni, Coppa del Nonno è il prodotto simbolo dell’italianità con la sua ricetta segreta e il suo gelato al caffè nella tazzina che ha fatto la storia. Venticinque milioni di coppe vendute all’anno, gustata da tre generazioni differenti, un’unica e immutata ricetta segreta, la Coppa del Nonno è l’originale e intramontabile gelato al caffè in coppetta che dagli anni ‘50 continua a unire gli italiani di ogni età e ad appagare i palati di tutto il Belpaese. Le sue radici affondano in una lunga e salda tradizione, rendendo l’identità di Coppa del Nonno chiara e inconfondibile; un valore assoluto in un’era in cui ogni cosa nasce e si trasforma a grande velocità, e fondamentale per preservare quel senso di familiarità con i prodotti che hanno contraddistinto la vita d’ognuno.

Entrato ormai a far parte dei simboli della cucina e del lifestyle italiano, il gelato è diventato negli ultimi anni un alimento a 360 gradi che, amatissimo nella stagione calda, è ormai reso disponibile tutto l’anno. I consumi quindi si sono consolidati e sono anzi in lieve aumento. Secondo Confartigianato e Cna nel 2013 la spesa delle famiglie italiane per comprare coni, coppette e vaschette ha raggiunto il ragguardevole traguardo di 2.026 milioni di euro, con una crescita dell’1% rispetto all’anno precedente. Parliamo di 380 mila tonnellate l’anno, circa 6 kg pro-capite.

Sarà in onda per tutto il mese di luglio e agosto il nuovo spot di Bertolli, l’olio più venduto al mondo (Fonte: Euromonitor 2013). Ideato da Vinizius Y&R e prodotto da Filmmaster con la regia di Ago Panini, il 30” è il primo atto di una campagna più articolata che vede Bertolli ritornare in comunicazione dopo alcuni anni di silenzio. Il piano prevede infatti tv ma anche web e iniziative sul punto vendita. Lo spot si sviluppa come il trailer di un vero action movie, le cui protagoniste sono tre bellissime gemelle: Laura, Sofia, Monica. A ognuna il compito di impersonare e rappresentare, sia nelle azioni spettacolari che le identificano sia nelle più semplici e quotidiane abitudini alimentari, i tre diversi tipi di olio extra vergine che compongono la gamma Bertolli: Robusto, Fragrante e Gentile.

Per la prima volta due eccellenze delle più affascinanti zone viticole del mondo si incontrano in una degustazione di altissimo profilo . Un selezionato gruppo di produttori di Brunello di Montalcino e di Barolo – due vini che spesso sono veri e propri oggetti di culto – si incontrano per la prima volta nelle sale del Castello di Barolo. L’evento, unico nel panorama italiano, è un appuntamento riservato al pubblico di eno-appassionati e professionisti del settore che vede per la prima volta a confronto diretto i due più famosi vini italiani nel mondo.

Laurent-Perrier sbarca in Italia, a Bologna. La storica azienda francese produttrice di champagne annuncia in una nota la nascita della sua filiale italiana, con a capo Luigi Sangermano, imprenditore bolognese. Laurent-Perrier Italia, la settima filiale della maison nel mondo, si occuperà della distribuzione in esclusiva dei suoi champagne sul mercato italiano. Il motivo della sua creazione nasce dalla volontà di rafforzare la presenza nel nostro Paese, dove esiste un’importante e significativa quota di mercato di fascia alta. La filiale avrà sede, non a caso, a Bologna, città riconosciuta come la capitale italiana dell’alta gastronomia.

Il conto alla rovescia è partito. Mentre palette e coppette prendono il volo per Berlino, dove dal 22 al 24 agosto si tiene la penultima tappa del Gelato World Tour, i Maestri gelatieri affinano le ricette per la grande finale di Rimini, alla quale spetta indicare il miglior gusto gelato del mondo. L’appuntamento conclusivo di questo entusiasmante viaggio è infatti fissato dal 5 al 7 settembre prossimi, al parco Fellini, di fronte alla spiaggia più famosa d’Europa e di fianco al Grand Hotel reso celebre dal grande regista riminese nel film Amarcord. Dunque, una conclusione pirotecnica davanti a migliaia di turisti, nel cuore mondiale del distretto del gelato artigianale, nella città che ha visto nascere e crescere – fino a diventare leader incontrastato – Sigep, il Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali.

Zuegg punta sui social network per l’estate e il back to school 2014 di Skipper Light. E’ partita infatti sulla fan page del brand la prima campagna di Facebook eCouponing dedicata alla nuova linea di succhi a basso contenuto calorico. Gestita e implementata da Kiwari, società specializzata nello sviluppo e fornitura di strumenti per il Digital Direct Marketing, mediante la piattaforma proprietaria BuonMercato, la promozione sarà on air fino al 6 ottobre sulla pagina Facebook di Zuegg. Qui, attraverso una app dedicata, sarà possibile scaricare un buono sconto del valore di 0,50 € per l’acquisto di uno dei succhi Skipper Light.

Nel 2013 le salse hanno mostrato un andamento positivo sia a volume che a fatturato (+3,4%). Si tratta di una performance significativa, considerando l’anno difficile per i prodotti Grocery (-0,8% valore e -1,2% volume). La crescita è stata sostenuta da tutte le categorie senza alcun legame all’aumento dell’attività promozionale, che rimane sostanzialmente invariata intorno ai 28 punti (un fenomeno abbastanza particolare nel largo consumo dove invece è stata in forte incremento). Il prezzo stabile, dunque, ha in parte supportato le categorie.

E’ ufficialmente scattata la seconda fase del progetto di Quarta Caffè per “Lecce 2019″, in qualità di partner ufficiale a supporto della città finalista candidata Capitale europea della Cultura nel 2019. Negli ultimi mesi l’azienda ha rafforzato le proprie iniziative culturali sul territorio, sostenendo la candidatura di Lecce e Brindisi sia sui social network, che attraverso campagne pubblicitarie sui media locali; ha inoltre personalizzato col marchio “Lecce 2019″ tutti i propri furgoni che quotidianamente distribuiscono il caffè in centinaia di bar e punti vendita.

Torna quest’anno a Valles, frazione di Rio di Pusteria uno degli eventi più attesi in Alto Adige. La Federazione Latterie Alto Adige, in collaborazione con tutte e nove le latterie altoatesine, si prepara a dare il via alla quinta edizione della celebre ‘Festa del Latte Alto Adige’ che si svolgerà il 30 e 31 Agosto 2014 nella straordinaria cornice della Malga Fane. In questo villaggio alpino idilliaco e unico nel suo genere, i visitatori, immersi in un paesaggio di montagne suggestive, tra baite, fienili, rifugi e la piccola chiesa, hanno la possibilità di scoprire i segreti di questo prezioso alimento e di tutti i suoi derivati, dal burro ai formaggi, dallo yogurt alla mozzarella.

Sabato 29 e domenica 30 novembre, a PiacenzaExpo, si terrà la quarta edizione del più grande mercato dei vini artigianali italiani. La manifestazione è organizzata da FIVI Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, in collaborazione con la Fiera di Piacenza. Il Mercato dei Vini Dei Vignaioli Indipendenti è l’occasione ideale per entrare in contatto con una realtà importante del nostro paese, quella delle piccole aziende agricole, degli ARTIGIANI DELLA VIGNA, uomini e donne che vivono e lavorano la terra per dare vita a prodotti che la rappresentino.

Secondo le stime Ismea sulla base dei dati Gta (Global trade Atlas) i volumi scambiati di vino nel commercio internazionale sono scesi a 22,5 milioni di ettolitri, contro i 22,8 dello stesso periodo del 2013 (-1%), nonostante il ribasso generalizzato dei listini all’origine. Il valore degli scambi internazionali si è invece attestato a 5,3 miliardi di euro, in flessione del 3% sul 2013. Tale dinamica negativa è esclusivamente imputabile al vino sfuso, che ha subito una contrazione delle quantità del 7%. Risultano invece stabili a 12 milioni di ettolitri i confezionati, e in crescita gli spumanti (+15% in volume, +8% in termini monetari).

Tommaso Norsa (cfr foto a fianco), Direttore Finanziario e Amministratore Delegato ad interim di Birra Peroni, è il nuovo Presidente di AssoBirra – l’Associazione degli Industriali della Birra e del Malto. Norsa è stato eletto all’unanimità dall’assemblea dei soci. Già membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione, dove ricopriva il ruolo di Vice Presidente, Norsa subentra ad Alberto Frausin che ha ricoperto l’incarico dal 2011 ad oggi e che rimane in AssoBirra come Vice Presidente dell’Associazione. Tommaso Norsa si è laureato in Business Administration all’Università Bocconi di Milano, da oltre 4 anni lavora in Birra Peroni, dapprima come CFO e Consigliere Delegato, ora anche come Amministratore Delegato ad interim. In passato ha lavorato in Unilever (come Finance Director Foods Europe e prima ancora come HPC France Finance Director) e in Atkinsons. Un percorso che gli ha permesso di sviluppare un’importante competenza nei beni di largo consumo.

Dopo aver presentato la All Day IPA in lattina, Founders ed il distributore Interbrau raddoppiano, con la Centennial IPA che anche in questo caso va ad affiancare il tradizionale formato in bottiglia. Adesso, che cerchiate una specialità easy-to-drink o che vogliate cimentarvi con una birra più estrema, avrete la comodità della lattina per farlo anche fuori casa.

Dall’1 al 3 agosto ritorna a Berlino il più grande Biergarten del mondo, quello dell’Internationales Berliner Bierfestival, con più di 2400 tipi di birra provenienti da oltre 86 paesi. Il 18 ° Internazionale di Berlino Beerfestival si svolge presso l’area tradizionale lungo la Karl-Marx-Allee, tra Strausbergerplatz e Frankfurter Tor, nel centro di Berlino, dal 01-03 Agosto 2014. Avendo iniziato nel 1997, questo evento unico è cresciuto fino a essere un punto culminante per tutti coloro che vogliono assaporare la varietà di birre provenienti da tutto il mondo.

É partito il 19 luglio il concorso “Con Callipo vai a nozze”, ideato dalla Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA e dedicato alle coppie di tutta Italia che hanno in programma di sposarsi entro il 2016. L’originale iniziativa, infatti, mette in palio un ricevimento nuziale presso il Popilia Country Resort (il resort a 4 stelle del Gruppo Callipo) di Pizzo/Maierato (VV), in Calabria, del valore di 10 mila euro. Un premio importante, anche economicamente, che l’azienda ha scelto per aiutare concretamente una delle tante coppie di fidanzati che vorrebbero realizzare il sogno del proprio matrimonio e che dimostra ancora una volta l’attenzione della Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA nei confronti dei propri consumatori.

L’indice di fiducia dei consumatori italiani cresce di ben 6 punti nel secondo trimestre 2014 rispetto al primo, posizionandosi a quota 51. Dopo l’India (+7), si tratta dell’incremento più alto a livello globale, che ha positivamente influenzato anche il trend europeo cresciuto a 77 (+2 punti vs 1° trimestre 2014). Con l’Italia hanno fatto registrare un andamento positivo anche gli indici di Francia (60) e Regno Unito (90) (rispettivamente +1 e +3 punti vs 1° trimestre), per l’Europa, così come quello degli USA (+4). La fiducia è, invece, diminuita complessivamente in America Latina (-3 punti), Medio Oriente (-1) e Giappone (-8). Anche la Germania ha fatto registrare una battuta d’arresto, con un decremento di 3 punti rispetto al primo trimestre 2014. I dati emergono dalla survey “Global Consumer Confidence” di Nielsen relativa al secondo trimestre 2014, eseguita su un campione di 30.000 individui in 60 Paesi del mondo.

Sammontana entra nel segmento di mercato dedicato al mondo salutista con un prodotto innovativo: il primo ghiacciolo che ha come ingrediente l’estratto di Stevia, che dolcifica più dello zucchero raffinato ma apportando un minore contenuto calorico. Una novità quindi che viene incontro alle esigenze di chi non vuole rinunciare alla freschezza dei più apprezzati gusti estivi, ma subisce l’ansia del girovita.

Si è da poco conclusa la prima parte della nuova campagna social che ha visto collaborare nuovamente Lavazza e We Are Social, ideata a supporto della strategia di marketing del prodotto Qualità Rossa. L’obiettivo della campagna social è stato quello di creare un vero impianto di comunicazione trasversale a diversi canali e touch point, che aggregasse tutte le storie vere degli italiani legate al quotidiano bisogno di caffè.

Novità alla voce ‘U.S.A.’ nell’ampio portfolio di Dibevit Import, azienda leader in Italia nell’importazione e nella distribuzione delle migliori birre provenienti da tutto il mondo. Kona Castaway Ipa è la new entry che arricchisce la gamma delle sei birre americane, prodotte da 3 diverse birrerie e distribuite dalla società importatrice di HEINEKEN Italia già dal 2013. Kona Castaway Ipa è una India Pale Ale, dunque prodotta in alta fermentazione, di color bronzo e dal gusto deciso.

Se siete appassionati di birra conoscete bene il significato di queste tre parole tedesche. Magari non alla lettera (significa “è stappata!”), ma sapete che questa frase viene pronunciata per dare ufficialmente il via all’Oktoberfest, una volta aperta la prima botte da parte del sindaco di Monaco di Baviera. L’Oktoberfest non è una semplice festa della birra: nata nel 1810 per celebrare le nozze tra il principe Ludovico di Baviera e la principessa Teresa di Sassonia, la grande festa è stata così apprezzata dalla comunità monacense da trasformarsi in un evento annuale che, da due secoli, vede il Theresienwiese riempirsi di tendoni, giostre ed attrazioni.

Il Corriere Vinicolo del 21.07.14 pubblica la classifica delle principali marche di vini spumanti (sparkling wine, champagne esclusi), sul mercato USA sulla base dei nuovi dati di mercato forniti da Euromonitor International. Sul mercato statunitense rimane saldo il predominio della marca Andrè, etichetta di E&J Gallo Winery. Il suo peso nelle vendite cresce anche rispetto al 2012 passando dal 16,7% al 18,3% del 2013.

Massimo Zanetti Beverage Group conferma il programma di quotazione alla Borsa di Milano, possibilmente già entro fine anno, e comunica di aver scelto come global coordinator dell’operazione Banca Imi e Bnp Paribas. Oggi Zanetti è il secondo gruppo italiano del settore, come dimensioni (dopo il gigante Lavazza), con un fatturato complessivo di circa un miliardo di euro e genera un Ebitda di oltre 63 milioni. Ma, come aspetto più importante, c’è il fatto che il giro d’affari MZBG viene realizzato per il 90% all’estero e per il restante 10% in Italia. Il mercato più importante del gruppo italiano, è quello americano, poi seguono aree geografiche come la Francia, la Finlandia e i Paesi scandinavi e, ovviamente, l’Italia.

Secondo i dati di Canadean, uno dei più quotati istituti internazionali di studi e ricerche, diffusi dall’Union of European Soft Drinks Association, nel 2013 il consumo complessivo di bevande analcoliche (Acque Confezionate, Bibite, Succhi e Nettari e Diluitable) nell’Unione Europea è ammontato a 120 miliardi di litri, con una diminuzione dell’1.33% rispetto al 2012. Il consumo pro capite medio è ora stimato in 232,6 litri/anno a livello UE, in diminuzione dell’1,7% rispetto al precedente esercizio

Champagne Marguerite Guyot ha un nuovo distributore per l’Italia. Si tratta di ALSER, società con sede a Peschiera Borromeo, alle porte di Milano, specializzata nella selezione e distribuzione di vini, distillati e prodotti alimentari italiani e internazionali di alta gamma. Alser seleziona e distribuisce non solo vini e distillati ma anche oli e prodotti gastronomici di qualità, sempre in coerenza con le linee guida della società: “Il nostro mestiere è la difesa della qualità, genuinità e tipicità dei prodotti offerti” ha dichiarato il titolare Alberto Bajetta. Alser opera anche come retailer attraverso la sua enoteca di Peschiera Borromeo, dove si possono trovare tutti i prodotti commercializzati.

Birrificio Angelo Poretti Spa e Gennaro Auricchio SpA, due alfieri del food made in Italy, si incontrano in una partnership del gusto. Con una promozione in GDO studiata da Slogan Marketing e Comunicazione, il co-marketing si propone di incentivare l’acquisto di entrambe le referenze attraverso un concorso rivolto ai consumatori via sms e online. L’abbinamento tra la birra Angelo Poretti 4 luppoli e le mezzelune Auricchio dolci o piccanti è un esplicito invito a provare due prodotti entrambi eccellenze nel panorama della buona cucina italiana. 

Si chiude con la decisione di distruggere le eccedenze straordinarie di vino la convulsa settimana che ha visto tutto il settore vitivinicolo spagnolo e l’amministrazione del Magrama tentare di arrivare a una decisione per alleviare le sofferenze da iperproduzione in Castilla ed Extremadura. Saranno alla fine 4 i milioni di ettolitri che verranno avviati alla distillazione per usi energetici o industriali, misura che verrà accompagnata – secondo i funzionari del dicastero delle Politiche agricole – da un (per ora non ancora precisato) piano strategico per regolare l’offerta in futuro. 

Birre sarde artigianali: un settore che non sembra conoscere crisi. Tanto che la regione è la prima in Italia per consumo pro-capite. È una grande opportunità per l’intera filiera di produzione, che va dal coltivatore al tecnico della fermentazione sino al venditore, uno spiraglio occupazionale per il territorio. Per questo l’Università di Sassari è impegnata da anni nello studio delle materie prime più adattabili al clima dell’Isola. L’argomento sarà trattato venerdì (25 luglio) a Uri, a partire dalle 17 nella sala consiliare di via Sassari, nel convegno “Birra artigianale: scenari futuri”, che vedrà la preziosa partecipazione di esperti dell’Ateneo turritano, dell’Ais (Associazione italiana sommelier) e della rete regionale di Expo 2015. L’iniziativa, moderata dall’esperto di gastronomia Tommaso Sussarello, è stata organizzata dal birrificio Dolmen di Fabio Scarpa in collaborazione con la Pro-Loco.

Sai la differenza tra un ‘cortado’ ed un ‘kahvi’? Da Cuba al Senegal, ecco 40 caffé da ben 29 paesi diversi. C’è solo una bevanda che fa girare la terra e i suoi abitanti: il caffè. In ogni parte del mondo, vari tipi di caffè sono apprezzati non solo per iniziare la giornata al meglio, ma anche perché uniscono le persone e sono teatro di incontri d’ogni tipo: lavoro, famiglia o amici. Non scordiamo che sono occasione di una pausa caffè a lavoro.

Grande sorpresa per i presenti allo stabilimento “La Rambla” di Maccarese che, nella mattinata, hanno assistito alla creazione di una gigante scultura di ghiaccio contenente le bottiglie della nuova Peroni Chill Lemon, l’onda di birra e limone più rinfrescante dell’estate. La voce si è sparsa negli stabilimenti limitrofi ed in pochi minuti i curiosi di sono accalcati per vedere e per fotografare la scultura. Lo scultore Andrea Vitale ha interpretato “l’ondata rinfrescante” della nuova Peroni Chill Lemon con una scultura di ghiaccio, rappresentante un’onda gigante, modellata partendo da un blocco di oltre tre quintali, all’interno del quale erano presenti le bottiglie della nuova Peroni Chill Lemon.

Il caffè è un piacere, ma il costo pagato da ambiente e lavoratori per produrlo è alto. Diritti negati, biodiversità a rischio e speculazioni del mercato sono alcune delle responsabilità sociali dei marchi più noti che Altro Consumo ha rilevato visitando le piantagioni in Brasile ed Etiopia e analizzando la documentazione disponibile. Arabica, Robusta o miscele. In polvere, in capsule o cialde. Di caffè ce ne sono di tante qualità e formati. Ma – andando oltre i piaceri del palato – ti sei mai chiesto anche cosa c’è dietro la produzione? Nella inchiesta di altro consumo è stata analizzata la documentazione disponibile sulla responsabilità sociale delle principali aziende produttrici e fatto dei sopralluoghi nelle piantagioni in Brasile ed Etiopia.

Unico, diverso, intenso. Toccasana Negro è così da sempre. Oltre le mode e le generazioni. Anche quest’anno l’Amaro delle Langhe, leggero per tradizione è l’Amaro ufficiale di Collisioni Harvest e ne condivide in pieno lo spirito: niente meglio di questo liquore, che nasce dalla miscela di 37 erbe per buona parte spontanee sulle colline piemontesi, rappresenta lo spirito di una manifestazione che fa dell’autenticità la sua cifra fondamentale.

Presentati in anteprima alla fiera Barzone di Colonia, lanciati ufficialmente all’evento World of Coffee di Rimini e consacrati al successo in occasione della manifestazione londinese Imbibe Live, i nuovissimi concentrati alla frutta Fruit Lounge PreGel hanno già conquistato barman e professionisti del settore beverage. Questa innovativa gamma di prodotti è nata proprio per soddisfare le esigenze e le aspettative di chi cerca l’alta qualità e i migliori ingredienti per creare e sperimentare ogni giorno cocktail, long drink e tante bevande originali e di tendenza.

Partirà sabato 13 settembre da Valdobbiadene la 9° edizione della Centomiglia sulla Strada del Prosecco Superiore, l’evento che festeggia la nascita della Strada del Prosecco, avvenuta il 10 settembre 1966, la più antica strada del vino d’Italia. Auto di grande bellezza provenienti da diverse parti d’Europa percorreranno 160 chilometri per le vie più inconsuete delle colline di Conegliano Valdobbiadene in terra trevigiana, per scoprire borghi e luoghi di raro incanto, immersi in un affascinante reticolo di vigneti. Un tuffo nel passato dove il tempo sembra essersi fermato.

Ben 9 filiere rappresentate: Frutta e Vegetali, Latte e derivati, Carne e Prodotti Ittici, Piatti Pronti, 4a 5a e 6a Gamma, Prodotti da Forno e derivati dai Cereali, Prodotti Dolciari, Prodotti Surgelati, Liquidi alimentari, Semi-Liquidi alimentari. Esposizione di tutte le tecnologie: dal processo al confezionamento, codifica, marcatura, etichettatura, dal fine linea alla movimentazione, stoccaggio, tracciabilità, logistica, dalle tecnologie ambientali alle soluzioni food safety. Richieste di adesione superiori del 40% rispetto al budget previsto in termini di metratura espositiva. 30 tra conferenze/lecture sulle future sfide del comparto. Ed infine unformat che, grazie ad un sistema di alleanze con partner strategici si conferma come un fattore di promozione di incontri e di opportunità di business per le imprese del settore. E’ questa in sintesi la fotografia di Cibus Tec – Food Pack, il Salone internazionale per le tecnologie meccano-alimentari di Fiere di Parma.

Köstritzer premiata per i suoi nuovi prodotti con il Superior Taste Award Agli inizi di giugno è stato assegnato a Bruxelles, ufficialmente, dal Taste & Quality Institute, il Superior Taste Award per la Köstritzer Kellerbier e la Köstritzer Meisterwerke. La premiazione si è svolta al Concert Noble, una delle sale più imponenti e di più grande valore architettonico della capitale belga. La Köstritzer Kellerbier e la Köstritzer Pale Ale hanno ricevuto tre su quattro “Stelle d’oro” e la massima valutazione. La Köstritzer Witbier ha ottenuto due stelle e può dirsi fiera dell’eccezionale riconoscimento. Il Superior Taste Award è un premio unico nel suo genere che si basa su una degustazione alla cieca da parte di chef di cucina e sommelier, tutti opinion leader ed esperti gastronomici.

Un vero viaggio nel tempo alla scoperta di dame, cavalieri, saltimbanchi, danze e sfide medievali: tutto questo è il Ritterturnier, il torneo cavalleresco che, inaugurato l’11 luglio, prende vita nei prossimi weekend del mese nell’incantevole cornice del castello di Kaltenberg, a 40 km da Monaco di Baviera. Una festa magica, immersa nella tradizione medievale, promossa in Italia da Warsteiner, il brand internazionale di birre Premium che propone qui le sue rinomate specialità bavaresi, in portfolio, a marchio König Ludwig.

Ichnusa, la Bionda più amata di Sardegna, è on air con un nuovo spot radio e una campagna di affissioni dedicati a Mondo Ichnusa, l’evento musicale più atteso dell’estate sarda che giunge quest’anno alla sua settima edizione. Realizzata da JWT, la creatività della campagna invita il 25 e il 26 luglio, a Marina di Torregrande (Oristano), tutti coloro che desiderano vivere una full immersion di musica, mare e divertimento in compagnia di Subsonica, Elio e le Storie Tese, GORILLAZ SOUND SYSTEM DJ SET, Mondo Marcio, Salmo, Break J&Barrancrew e le sei band emergenti sarde vincitrici dell’Ichnusa Music Contest.

Tutto il gusto delle migliori birre artigianali ceche? Da oggi è possibile anche online, con Birravera.com, il negozio virtuale che unisce tradizione, tecnologia e semplicità d’uso. Interpivo Czech, promotore della birra ceca e leader europeo nell’export delle birre ceche prodotte dai piccoli e medi birrifici artigianali, plaude a questa nuova iniziativa che, grazie alla propria ricercata selezione di birre, aiuta a far conoscere ancora più agli italiani la secolare cultura birraia della Boemia.

MOKADOR rinnova il suo supporto alla cultura del territorio sponsorizzando, come fa già da diversi anni, la mostra di Ivo Sassi, grande artista che ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti a livello internazionale, che da oltre mezzo secolo contribuisce, così come anche la torrefazione faentina, a mantenere alta nel mondo la fama della Città delle Ceramiche. L’esposizione dal titolo “Ivo Sassi. La spada, lo scudo, la corona”, che si tiene dal 18 luglio fino al 31 agosto ai Magazzini del Sale di Cervia, presenta sessanta opere tra sculture e bassorilievi totem di varie dimensioni rappresentative dei diversi cicli di lavoro eseguiti dal ceramista romagnolo negli ultimi dieci anni della sua produzione.

Costa Coffee, la più grande catena di coffee shop in Europa, facente parte del gruppo Whitbread PLC, ha l’intenzione di espandere la sua presenza sul mercato spagnolo.  Negli ultimi cinque anni, Costa Coffee è cresciuto rapidamente, aprendo in media 150 negozi internazionali ogni anno. Attualmente Costa opera in 30 paesi e conta più di 2.800 punti vendita a livello globale, con presenza attive in Europa, Medio Oriente, Nord Africa, India, Cina e Sud Est Asiatico.

Il caffè è oggi una delle bevande più importanti del mondo ed è una fonte di reddito e sviluppo in diversi Paesi, molti dei quali hanno introdotto questa coltura nei loro piani di sviluppo agricolo. La coltivazione, la trasformazione, il commercio, il trasporto e la commercializzazione del caffè danno lavoro a centinaia di milioni di persone in tutto il mondo. Nell’economia mondiale il caffè è uno dei prodotti primari più importanti, secondo per valore solo al petrolio come fonte di valuta estera per i Paesi produttori.

Il vino va a braccetto con la lirica al Macerata Opera Festival con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini – IMT, partner dell’evento. Dal 18 luglio al 10 agosto, gli spumanti, i bianchi e i rossi di 26 cantine socie – dal Castelli di Jesi Verdicchio Riserva alla Vernaccia di Serrapetrona, dal Colli Maceratesi al Verdicchio di Matelica – ‘vanno in scena’ con le degustazioni “Opera prima prima dell’opera” ma anche con apertivi culturali, dopo festival e brindisi a teatro, in programma da giovedì a domenica per l’intera durata della manifestazione.

In occhiello il marchio Daura

La birreria Damm, il più prestigioso gruppo birrario di Spagna, è stata la prima a offrire ai celiaci una vera birra fatta con il malto d’orzo ma senza glutine, quindi una birra che non ha nulla da invidiare all’Estrella la classica di Barcellona. I mastri birrai di DAMM, si sono valsi della competenza di un luminare in materia, il Prof. Mendes dell’Università di Barcellona, per realizzare, attraverso un particolare processo produttivo, per la prima volta una vera birra senza glutine, che potesse essere gustata con piacere da tutti, celiaci e non.

Dopo i caffè di Venezia, Milano, Roma e Napoli, Bialetti presenta la miscela Torino, l’ultima novità della linea Bialetti – I Caffè d’Italia che “racconta” il capoluogo piemontese da una prospettiva insolita, fragrante e gustosa: quella della tradizione e delle preferenze di gusto legate al rito del caffè. Come le altre miscele della linea Bialetti – I Caffè d’Italia, anche il “caffè di Torino” è frutto di un’approfondita ricerca sul modo di intendere e di preparare un buon caffè.

Birra prodotta dal 1833 dalla birreria De Koninck situata al centro di Anversa, De koninck è una birra per gli amanti della semplicità, una birra ambrata, ad alta fermentazione dal gusto pieno e dalla schiuma compatta. La sua gradazione alcolica ridotta (5%) la rende ottima sia per soddisfare la sete che come birra da degustazione. La gamma De koninck è arricchita dalla Triple D’Anvers, che vuole essere una vera e propria ode alla sua città d’origine. Il suo gusto amaricante e la frizzantezza dovuta alla rifermentazione la rendono una birra beverina, nonostante una gradazione alcolica medio-alta (8%).

La storica bevanda “Chinotto Neri”, prodotta a Buccino, in Campania, nella provincia di Salerno e distribuita su tutto il territorio nazionale dalla IBG SpA, fa il suo ingresso in Eataly, il “tempio” dell’enogastronomia italiana. Nello specifico, il Chinotto Neri avrà un proprio spazio di vendita nella sede di Eataly Puglia, che si trova a Bari presso la Fiera del Levante. Chinotto Neri è una storica bevanda italiana, frutto di una ricetta brevettata in cui partecipano oltre al chinotto (un agrume originario della Cina dal gusto amaro) “citrus aurantium myrtifolia” di forma e dimensione di un mandarino, coltivato industrialmente in Liguria, nella provincia di Savona ed in Sicilia, oltre a varie essenze ed estratti vegetali che conferiscono al prodotto un aroma ed un gusto inimitabili.

CONAPI rilancia puntando con decisione sul miele. Il Consorzio Nazionale Apicoltori, che riunisce oltre 600 soci apicoltori tra cui numerose cooperative e associazioni di produttori distribuite in tutta Italia, annuncia il closing dell’accordo siglato lo scorso 30 giugno per l’acquisizione da Alce Nero del ramo d’azienda che comprende i brand Mielizia e Cuor di Miele, riservato in esclusiva al gruppo Ecor NaturaSì,nonché tutte le produzioni a marca del distributore. CONAPI riacquista così le attività commerciali focalizzate sul proprio core business, mantenendo nel Gruppo, di cui fu tra i soci fondatori nel 2000, una quota del 12%, oltre al ruolo di socio produttore per il miele biologico e le composte di frutta bio a marchio Alce Nero.

Jägermeister accende la nightlife padovana con i beat incalzanti del Radar Festival e 5 giorni di concerti con 40 artisti pronti a scatenarsi sul palco incandescente. La splendida cornice del Parco delle Mura, a Padova, accoglierà infatti il 16 luglio e successivamente dal 23 al 26 luglio la quarta edizione del Radar Festival, manifestazione musicale dal sound graffiante e inevitabilmente coinvolgente.

Pubblicato il bando di ammissione alla 4ª Edizione del Master universitario di primo livello in Tecnologie Birrarie “Brewing Technologies”, per l’anno 2014-2015 e la cui scadenza è fissata per il 4 Agosto 2014. L’inizio delle attività didattiche è previsto per il 12 gennaio 2015. Il corso si terrà presso le strutture del Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra (CERB), dell’Università degli Studi di Perugia. L’obiettivo è quello di formare i partecipanti su tutti i principali processi e le tecnologie che dalle materie prime portano al prodotto finito attraverso attività didattiche teoriche in aula, verifiche pratiche su impianti pilota per la produzione del malto e per la produzione della birra, attività di laboratorio, visite guidate e stage, in modo tale che possano in futuro operare sia nelle grandi che nelle medie e piccole industrie birrarie.

Alberto Frausin, Amministratore Delegato di Carlsberg Italia dal 2007, assume una nuova e importante carica a livello mondiale: sarà, infatti, CEO del Center of Excellence (CoE), una nuova business unit creata con lo scopo di sviluppare ulteriormente il progetto DraughtMaster™. DraughtMaster™ è l’innovativo ed esclusivo sistema Carlsberg di spillatura che elimina l’aggiunta di anidride carbonica e rimpiazza i tradizionali fusti in acciaio con fusti in PET riciclabile. Un cambiamento rivoluzionario che ha portato Carlsberg Italia, prima e unica Azienda Birraria al mondo, ad ottenere la dichiarazione ambientale di prodotto (EPD) e numerosi premi per l’innovazione e la sostenibilità tra cui il premio “Imprese per l’Innovazione” di Confindustria e il “Premio dei Premi” della Presidenza del Consiglio dei Ministri, entrambi per due anni consecutivi (2012-2013) .

Dal 23 al 26 luglio, presso il Flagship Store Enel di Milano, in Via Broletto 44, un’occasione imperdibile per conoscere il Perù attraverso i suoi migliori prodotti, e nel modo più dolce possibile, gustando ottimi gelati. Durante la manifestazione organizzata dall’ufficio economico e commerciale del Perù a Milano, “La settimana del gelato peruviano”, si potranno assaggiare i frutti di una produzione, quella Peruviana, davvero eccezionale, ma ancora poco nota al grande pubblico. Un esempio delle eccellenze peruviane presenti è la lucuma, conosciuta come “l’oro degli Incas”, un frutto originario della regione andina, caratterizzato da sapore esotico e a basso contenuto di zuccheri. Questo, insieme alla graviola, il melograno e il mango, saranno utilizzati come base per un gustoso gelato da offrire, rappresentando solo un piccolo assaggio di un paese dalla storia millenaria come il Perù.

Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, anche per il 2014 gli X-Masters Awards hanno replicato con un grande carico di adrenalina! Asahi è entusiasta di rinnovare anno dopo anno la collaborazione ad un evento unico e coinvolgente che sa unire sport, musica e spettacolo. Nell’ambito di un vero e proprio villaggio sportivo, è stato possibile assistere e praticare un’incredibile serie di sport non convenzionali quali kitesurf, wakeboard, skateboard, bmx, mountain bike, arrampicata, fitcross e tanto fitness, oltre ad un entusiasmante campionato di Beach Tennis con oltre venti campi attrezzati. Inoltre, musica e spettacoli, contest di break dance e sfilate in costume hanno fatto da cornice a tutto l’evento. La collaborazione che Asahi rinnova ogni anno agli X-Masters Awards conferma il desiderio del brand di confrontarsi con le generazioni più giovani e con le ultime tendenze in fatto di sport e musica. (per info sul programma: http://www.xmasters.it/home3/)

La Cooperativa Latte Arborea lancia WEY, il primo snack da bere a base di siero di latte e al gusto di frutta. Leggero e nutriente, che spezza la fame senza appesantire. La bevanda si caratterizza per l’origine controllata e di qualità del siero, realizzato a partire dal latte Arborea, amato in Sardegna e sempre più conosciuto anche nella Penisola. Le proprietà nutritive del siero si combinano poi con il gusto e le proprietà della frutta, creando una bevanda fresca, senza zuccheri aggiunti, con pochi grassi e senza lattosio; che sazia e restituisce la carica senza rovinare l’appetito. WEY è disponibile nei gusti passion fruit, mango e ace (arancia, carota e limone); frutti saporiti e ricchi di fibre e vitamine.

Un imballaggio con capacità da 1 a 30 litri, è costituito da un interno flessibile in LDPE o in film coestruso EVOH/PA e da un robusto cartone esterno. Specifici processi di produzione e materiali di alta qualità lo rendono ideale per il confezionamento dei prodotti chimici, farmceutici e alimentari. Il film EVOH/PA protegge il contenuto dall’ossidazione e riduce i processi di rilascio dei gas.

Un percorso fianco a fianco lungo cinque mesi, dove Valverde ha ispirato la fantasia di venti giovani chef nella creazione di una ricetta in cui l’acqua diventa protagonista. Il Paqu’Oro, Mezzo pacchero croccante, stracciatella e taccole, acqua e fumo è stato l’apice della collaborazione tra Acqua Valverde e il Master della Cucina Italiana, il corso di alta formazione per chef emergenti conclusosi lo scorso 4 luglio con una giornata di celebrazioni presso il Centro Formazione Esac di Creazzo (VI).

Birra FORST, da sempre sensibile alle manifestazioni sportive più importanti dell’arco alpino, darà supporto agli Internazionali di Tennis di Cortina – ATP Challenger Tour, che si svolgeranno dal 26 luglio al 3 agosto. Lo splendido panorama di Cortina d’Ampezzo, Regina delle Dolomiti e patrimonio mondiale dell’UNESCO, farà per la prima volta da cornice al torneo riservato ai giocatori del circuito professionistico mondiale ATP Challenger, che vedrà sfidarsi dal 26 luglio al 3 agosto 2014 i migliori tennisti del mondo.

L’azione di Unaprol, consorzio olivicolo italiano si svolge, da sempre, in un settore in continua espansione dei mercati ed evoluzione dei consumi. Il consorzio olivicolo italiano opera in armonia con la legislazione nazionale e comunitaria e nel rispetto della normativa COI (Consiglio Oleicolo Internazionale). In base ai dati elaborati dall’osservatorio economico di Unaprol risulta che la produzione mondiale di olio di oliva, (3milioni di tonnellate circa), si concentra nell’Unione europea che registra un livello produttivo pari a circa 2,3 milioni di tonnellate e mostra una progressione del 58% rispetto alla campagna 2012/2013.

La nuova edizione della guida Oli d’Italia descrive un panorama in decisa crescita: migliora la qualità complessiva pur in un’annata non semplice, indice di una maggiore cura nell’olivocoltura quanto nella produzione nell’olio. Un segno positivo per questa guida che recensisce 411 aziende e più di 600 extravergine e che include anche una mappa ragionata di locali in cui mangiare e dormire all’ombra dei grandi oli italiani.L’olio extravergine di oliva finalmente si appropria del giusto spazio nel settore enogastronomico italiano, e lo fa anche durante il Vinitaly. È infatti significativo che il giorno di inaugurazione del Vinitaly ci sia stato uno spazio importante dedicato all’olio, con la presentazione della Guida Oli d’Italia 2014 di Gambero Rosso in collaborazione con Unaprol, Consorzio Olivicolo Italiano. La presentazione ha coinvolto oltre duecento persone, tra cui l’Onorevole Colomba Mongiello, paladina della legge salva (olio) made in Italy.

L’export, direttamente gestito dall’azienda veneta, rappresenta circa il 6% dei suoi volumi prodotti e il 7%, a valore pari a 42 milioni di euro di fatturato e riguarda soprattutto l’acqua, seguita dal thè. I principali mercati di riferimento, oltre all’Europa occidentale (Austria, Germania, Svizzera, Francia e Regno Unito) e l’area dell’est europeo (Ungheria, Repubblica Ceca, Bulgaria e Romania) sono: gli Stati Uniti, il Canada, il Giappone, l’Australia, Israele e, nel sud est asiatico Singapore, Malesia e Thailandia.

Fonte Margherita, la storica azienda di acque minerali di Torrebelvicino (VI), è lieta di presentare ai suoi clienti una fantastico concorso destinato a promuovere la conoscenza ed il consumo dell’Acqua Minerale Naturale “AZZURRA”. Il concorso è riservato ai consumatori di acqua Azzurra, rivenduta esclusivamente attraverso il canale di distribuzione tradizionale (porta a porta). Acquistando almeno 5 casse da 12 bottiglie di acqua Azzurra, il rivenditore consegnerà una cartolina “Gratta e Bevi”. Grattando la patina argentata, si potrà scoprire immediatamente l’eventuale vincita di uno dei premi in palio. Primo premio un meraviglioso soggiorno Vacanze per tutta la famiglia! Il concorso scadrà il prossimo 31 dicembre 2014

La Radler è una bevanda frizzante e rinfrescante dal profilo solare, innovativo con un sapore bilanciato, fresco e leggero: un mix due volte rinfrescante, con poche calorie e naturalmente buono perché aggiunge al piacere della birra il gusto fresco del succo di limone. “Radler” in tedesco significa ciclista. È una bevanda che vanta una lunga storia in Germania, dove ha la sua origine nel 1922, precisamente in Baviera. Oggigiorno Radler non si beve più solo in Baviera: la categoria ha infatti già riscosso un ampio successo in 38 Paesi (Italia compresa) e 5 regioni del mondo e attualmente costituisce il 5% dei volumi della categoria birra nei mercati CEE.

Sanbittèr trionfa con la gamma Sanbittèr Emozioni di Spezie al Peperoncino e alla Cannella, premiata da 2.500 consumatori e una giuria di esperti e manager della distribuzione per il mix di tendenza e la nuova veste grafica.  “Due mix stuzzicanti e di tendenza, che grazie al connubio tra l’analcolico rosso e le spezie, sono due veri e propri cocktail, ottimi da bere lisci, ma altrettanto perfetti come base per fantasiose creazioni da gustare in compagnia, a casa come al bar.

Perrier presenta al mercato italiano la sua nuovissima Slim Can, la lattina metallica da 25 cl. dal look moderno e dal design contemporaneo e accattivante.  Nel 1983, Perrier era stata la prima acqua minerale frizzante a essere confezionata in lattina da 33 cl. Oggi è la prima a presentarsi nella lattina nuovo formato da 25 cl.

Secondo i dati del settore, le vendite di birre analcoliche delle birrerie tedesche sono aumentate nel 2013 rispetto all’anno precedente di circa il dodici per cento, passando dai 4,3 milioni (nel 2012) a 4,8 milioni di ettolitri (nel 2013). Le birre analcoliche rappresentano oggi il cinque per cento della produzione totale di birra in Germania. Mentre le vendite di birre analcoliche si erano stabilizzate fino al 2007 con volumi intorno ai 2,3 milioni di ettolitri, a partire dal 2008 è iniziato un boom che ha continuato fino ad oggi.

In occasione del Wine Business Executive Program di Business International, la Dott.ssa Tiziana Sarnari, della Direzione servizi di Mercato dell’Istituto di servizi per il mercato agroalimentare (ISMEA), ha diffuso nel corso del suo intervento all’interno dell’evento, alcuni dati di settore in anteprima, in merito ai consumi nazionali ed internazionali. Secondo i dati ISMEA presentati (ed elaborati su base Eurostat ed Assobirra), gli acquisti presso la distribuzione moderna (ipermercati, supermercati, superettes, libero servizio) dei primi cinque mesi del 2014, confermano la dinamica flessiva dei consumi di vino e spumanti nel 2013. I volumi di vino e spumanti sono scesi del 2%rispetto allo stesso periodo dell’anno prima, a fronte di un aumento della relativa spesa (+2%).

La seconda edizione italiana della cocktail competition a marchio Rose’s, che si è svolta lo scorso 8 luglio a Milano presso il salone del Transatlantico Conte Biancamano del Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo Da Vinci, ha decretato tre indiscussi vincitori: Luca Marcellin – bar manager del Four Season di Milano, Luca Angeli – bar manager del Four Season di Firenze e Flavio Esposito – bar manager del Boutique12 dell’Hotel Mercure di Milano.

Stop ai collanti poliuretanici nei tappi: Grazie a 10 anni di ricerca e all’esperienza dell’azienda Labrenta, è nato Sughera, la linea di tappi che nasce da una mescola di materiali termoplastici che, grazie ad un particolare agente compattante/agglomerante, sono in grado di agglomerare e trattenete efficacemente le particelle in sughero a contatto con liquidi alcolici per un lungo periodo. Questo tipo di tappi, ideati da Labrenta con microagglomerato di sughero senza collanti, contengono polimero termoplastico e sono quindi completamente riciclabili. Le chiusure Sughera sono composte da una granina in sughero di qualità, perfettamente sterilizzata in modo da togliere eventuali contaminanti. Essa è frutto di ricerca italiana ed è prodotta completamente nel nostro Paese. 

Secondo lo studio “Acqua in bocca: quello che il cibo non dice sull’impronta idrica”presentato dal Wwf, il consumo di cibo è responsabile dell’89% degli sprechi di acqua in Italia. Le cause? Educazione e stile di vita. Si mangia molta carne e la si importa da allevamenti intensivi. Scegliere i giusti ingredienti da portare in tavola rappresenta una via consapevole per abbattere i consumi di un bene prezioso ma non illimitato. Spreco di acqua? Non si tratta soltanto di prestare attenzione al getto e alla durata della doccia mat­tutina, alla quantità di acqua utilizzata per lavare i panni o i piatti o per innaffiare l’orto o il giardino.

CIAL, Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Alluminio, ha assegnato per l’edizione 2014 di “Comuni Ricicloni”, evento annuale organizzato da Legambiente Onlus, i riconoscimenti per i migliori risultati ottenuti nella raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio ai Comuni italiani, esempi virtuosi di un’amministrazione attenta e partecipe alle tematiche ambientali e di sviluppo sostenibile promosse dal Consorzio stesso.

Il caldo è arrivato, l’estate è già qui e il sole ci porta un sacco di energie e tanta voglia di mare… Ecco perché Café Zero° ha deciso di portare il mare in città e le strabilianti onde delle Hawaii anche nel Mediterraneo. Lo Zero° Time – The Wave Experience Tour 2014 è partito e porterà a Milano, Roma, Bari, Viareggio e Riccione un vero Surf Park in piena regola! Onde, costumi da bagno, tavole e surfisti popoleranno le nostre città e le nostre spiagge, insieme alla carica di energia e gusto di Café Zero°, per trasformare tutti gli italiani in autentici Urban Surfer pronti a sfidare le onde più alte!

Nestlé Italiana è stata premiata tra tutti i Paesi della Zona Europa dalla Sede Centrale per gli eccellenti risultati raggiunti nel “Circolo Virtuoso Nestlé”, il Business Model del Gruppo. Il nostro Paese, tra tutti quelli in cui Nestlé è presente in Europa, è stato infatti l’unico a migliorare contemporaneamente tutti e 4 i parametri del Modello e che misurano la competitività e l’efficienza produttiva della nostra azienda. Livello di servizio ai consumatori, efficienza operativa nei nostri stabilimenti produttivi in Italia, sicurezza sul lavoro e compliance sono i 4 pilastri presi in esame dal Circolo Virtuoso: grazie al coinvolgimento di tutte le persone del Gruppo è stato possibile raggiungere importanti risultati, riconosciuti e premiati a livello europeo. Un impegno trasversale lungo tutto il ciclo di vita dei nostri prodotti, che parte dalla qualità delle materie prime scelte nelle nostre produzioni e dall’ottimizzazione nei processi produttivi per arrivare ai servizi offerti ai consumatori, grazie anche alla collaborazione con i clienti.

​La diffusione dell’analisi sensoriale quale mezzo strategico per migliorare la qualità della vita: è con questo presupposto che l’International Academy of Sensory Analysis ha deciso di dare vita ai Sensory Club, comunità di persone riunite da qualsiasi organismo intorno alla disciplina che non solo consente di descrivere e valutare il percepito di qualsiasi prodotto o servizio, ma apre la mente alla gente volgendola verso consumi più consapevoli, attenti e moderati. Il primo Sensory Club è stato costituito da Soldera di Case Basse, celeberrimo produttore di Brunello di Montalcino, che ha riunito ricercatori giovani e meno giovani impegnati nel premio internazionale per la ricerca viticola ed enologica che, bandito annualmente, vive sotto l’egida del Presidente della Repubblica.

Il Presidente delle Ferrovie Russe, Vladimir I. Yakunin, e l’Amministratore Delegato del Gruppo Cremonini, Vincenzo Cremonini, in occasione dell’International Rail Business Forum in svolgimento a Sochi, hanno siglato oggi un importante accordo di cooperazione per sviluppare i servizi di ristorazione nel settore ferroviario russo. L’accordo è finalizzato a valutare opportunità per sviluppare i servizi nella ristorazione a bordo dei treni ad alta velocità Sapsan e poi sulle linee a lunga percorrenza, pianificare la creazione di un network di centri logistici in tutta la Russia per servire il catering on board, e realizzare una rete di punti vendita nelle stazioni ferroviarie russe.

Il 19 luglio da Follonica scatta il ‘WeChat Vertical Summer Tour 2014’, unico evento itinerante capace di toccare otto tra le più suggestive spiagge in sette diverse regioni italiane, con tappe a Bellaria-Igea Marina (Rn), Torvaianica (Roma), Lignano Sabbiadoro (Ud), Marina di Eboli (Sa), Marina di Pescoluse (Le), Realmonte (Ag) e Lascari (Pa) fino al 24 agosto. Come nel 2013 il piatto forte nel programma del ‘WeChat Vertical Summer Tour 2014’ sarà rappresentato da una delle discipline sportive più eccitanti e innovative che siano arrivate negli ultimi anni in Italia, il SUP, una variante del surf coadiuvata dall’uso di una pagaia, importata dalle Hawaii e impegnativa al punto giusto.

Venerdì 27 giugno si è tenuta a Bologna l’Assemblea di Bilancio del Gruppo Camst, durante la quale sono stati presentati i risultati di quello che può essere definito il miglior bilancio da quando è iniziata la crisi. All’Assemblea ha partecipato un ospite speciale: il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti (cfr foto allegata). Il gruppo Camst, leader nella ristorazione collettiva e commerciale in Italia, ha chiuso il Bilancio 2013 con un risultato importante. La capogruppo Camst, infatti, ha registrato un fatturato complessivo di 428.500.000 € (+3,5 milioni € rispetto al 2012) con un utile di 7.518.000 €, il più alto dal 2006, da quando è cominciata la crisi economica. In crescita anche il Margine Operativo Lordo, che si attesta su 10,85%.

Fonte Essenziale è l’acqua minerale naturale dalle Terme di Boario che, giorno dopo giorno, aiuta a ritrovare benessere e leggerezza per fegato e intestino. La naturale azione dell’acqua termale, povera di sodio e ricca di solfati e magnesio, rende Fonte Essenziale particolarmente indicata per pulire fino in fondo e purificare il fegato, stimolare la motilità intestinale e facilitare così una corretta evacuazione.

DOVE SI COMPRA FONTE ESSENZIALE?

Fonte Essenziale si trova nelle principali catene di supermercati e ipermercati, nei migliori punti vendita alimentati, in farmacia ed possibile acquistarla online sul sito di Fonte Essenziale. Per saperne di più:
http://www.fonteessenziale.it/

L’India è un Paese che, se non ben conosciuto nelle sue logiche e nei suoi meccanismi socioeconomici, religiosi, burocratici e commerciali, per chiunque voglia importarvi dei beni di consumo “esotici”, come il vino, rischia di essere un mercato inaccessibile. O, comunque, improduttivo. Una difficoltà che tende a raddoppiare proprio per le delicate implicazioni etiche del prodotto-vino in sé. Ma in tal senso il recentissimo cambio di governo, che ha portato ai vertici il partito conservatore, rappresenta per i produttori vinicoli stranieri un’opportunità forse irripetibile per far breccia nelle piazze enoiche della seconda democrazia più grande del mondo.

AltaRomAltaModa è la fashion week capitolina che dal 12 al 16 luglio vedrà protagonisti le maison storiche della moda italiana e le più innovative realtà creative del settore. Acqua LAURETANA è fornitore ufficiale in occasione del più importante evento di moda e arte nella capitale italiana, cornice ideale per brand italiani associati all’eccellenza del made in Italy. In un contesto in cui il patrimonio sartoriale del nostro paese è valorizzato a livello nazionale e internazionale, Lauretana si colloca a buon diritto fra i partner di questo esclusivo contest, in virtù della classe e del design espresse dall’azienda biellese, nella scelta delle bottiglie, diversificate e adatte ad ogni occasione.

Se volessimo identificare con una sola parola il resoconto finale della 30esima edizione de Linkontro non potremmo far altro che pensare alla “coopetizione”, termine lanciato da Mitch Barns dal palco del Centro Congressi del Forte Village. Difficilmente un termine che racchiude in sé il concetto di cooperazione competitiva può essere più efficace per riassumere il senso del nostro ultimo Linkontro. E questo “nostro” oggi è ancora più sentito dopo due anni in cui la collaborazione e il Noi sono stati al centro dell’evento. Con successo.

I brand di bevande, in particolare quelli di alcool di elevata qualità, sono ad alto rischio di contraffazione del prodotto. Le notizie di bottiglie di “vodka” riempite di liquido detergente è solo l’ultima notizia rimbalzata sui media. Le notizie si susseguono e la contraffazione nell’industria delle bevande alcoliche è in crescita a livello mondiale, soprattutto in quei paesi la cui tassazione dell’alcool è molto alta ed aumenta costantemente.

Proteggere il vino e l’olio dalla luce, impedendo l’ossidazione. Sono questi i principali vantaggi di Olly, la bottiglia in acciaio inossidabile AISI 304, realizzata dall’azienda vicentina Livingcap srl. Essa assicura la conservazione del prodotto nel tempo. Leggera, resistente e riutilizzabile, Olly si è rivelata un ottimo sistema di contenimento dei liquidi anche per alpinisti e scalatori. Olly esiste nelle versioni in acciaio lucido e satinato, in cinque diversi formati: 100, 250, 500, 700, 750 ml. Olly può essere fornita con varie chiusure: all’interno un dosatore in materiale sintetico assicura un dosaggio preciso e pulito. Esternamente, i tappi di questa bottiglia sono disponibili in diversi modelli e materiali (legno oppure plastica).

Continuano ad arrivare i riconoscimenti per i vini valdostani. L’autorevole rivista britannica Decanter, nell’ambito dei World Wine Awards 2014, ha premiato sette vini locali. Si tratta della Petite Arvine 2012 della Maison Anselmet a cui è andato il premio Gold, dello Chambave Muscat del 2012, sempre della Maison Alselmet e del Fumin Vigne Rovettaz del 2012 dei fratelli Grosjean, che hanno conquistato il premio Silver. Bronzo per il Fumin 2012 di Les Crêtes. Infine alla Petite Arvine Vigne Rovettaz dei fratelli Grosjean, al Muller-Thurgau 2012 della Maison Anselmet e alla Cuvée Bois Chardonnay del 2011 di Les Crêtes sono andate tre menzioni come vini raccomandati.

Grande soddisfazione in casa Norda: la Pallacanestro Milano, meglio conosciuta come “EA 7”(Emporio Armani) ha conquistato, lo scorso 27 giugno, lo Scudetto Tricolore nella massima divisione nazionale di Basket (Serie A). Sfida mozzafiato contro il MontePaschi Siena, protrattasi fino all’ultimo canestro e al meglio delle sette partite, con la vittoria finale conseguita al Forum di Assago (MI) gremito oltre l’inverosimile e ben oltre 12.000 spettatori. Il Basket Milano torna quindi in vetta al Campionato Italiano dopo ben 18 anni dall’ultimo successo e conquista il 26° Scudetto della sua storia, apprestandosi ora a giocarsi l’Europa nella prossima Euroleague.

TBWA\Italia firma la nuova campagna promozionale di McDonald’s: bibite medie a solo 1 euro. Dall’11 luglio saranno infatti disponibili negli store McDonald’s tutte le bibite medie (Coca Cola, Coca Cola Zero, Fanta, Sprite, Lipton Ice Tea e Birra Peroni) al prezzo imbattibile di 1 euro. La campagna sviluppata da TBWA\Italia è declinata in spot Tv, radio e affissione, ed è rivolta a tutti i giovani che, con l’imminente arrivo dell’estate, hanno voglia di incontrarsi fra amici per passare del tempo insieme davanti a una bibita rinfrescante…perché non trovarsi quindi da McDonald’s?

Nel primo quadrimestre dell’anno, secondo i dati rilasciati da Iwfi, Italian wine & food institute, le importazioni di vino italiano negli USA hanno fatto registrare una riduzione del 4,4% in quantità, ma un aumento del 5,4 %. in valore. Un incremento più alto rispetto all’incremento in valore delle importazioni globali di vino in Usa, pari al 3,3%, mentre in quantità le importazioni globali sono diminuite, dunque non solo quelle italiane. L’incremento in valore a ritmi superiori alla media di mercato, però, rischia di metterci in difficoltà rispetto ai concorrenti di altri paesi. E’ un aumento conseguente al costante aumento dei prezzi che acquista maggior rilevanza, secondo l’Iwfi, se lo si confronta con la diminuzione in quantità che dà maggior consistenza all’aumento dei prezzi rendendo problematica la presenza della produzione nazionale sul grande mercato americano. Nonostante le variazioni registrate l’Italia mantiene il primo posto sia nella classifica in quantità che in quella in valore.

Ai molti successi nazionali ed internazionali collezionati dalla storica cantina di Valdobbiadene, un nuovo riconoscimento arriva proprio dalla sua terra di origine. Mionetto ha ottenuto con il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Rive di Santo Stefano Millesimato Brut Luxury Collection, la “Fascetta d’Oro” nella sezione Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG Rive Spumante Brut. La “Fascetta d’Oro” è il primo concorso nazionale dedicato al Conegliano Valdobbiadene, ed alle sue prestigiose eccellenze. L’obiettivo è quello di esaltare la migliore produzione enologica di un territorio straordinario, facendola conoscere ai consumatori ed agli operatori del settore. Vengono dunque presentate al pubblico le varie tipologie dei vini più caratteristici delle 15 Mostre della Primavera del Prosecco Superiore, premiando lo sforzo delle aziende e motivando così ad un continuo e costante miglioramento qualitativo della loro produzione.

Il cappuccino è una delle bevande più consumante nel mondo, ma in piena estate e nei paesi caldi, quando le temperature raggiungono valori elevati, il suo consumo scende inevitabilmente. Per questo baristi di tutto il mondo hanno creato numerose bevande fredde a base di caffè e latte. In Canada come in Australia, in Cile come in Germania, negli Stati Uniti d’America come in Thailandia o in Arabia Saudita come nelle Filippine, caffè espresso e latte sono utilizzati indistintamente per preparare tipiche bevande dissetanti.

Antiossidante, diuretico, tonificante per il corpo e per lo spirito. Il vino si versa non solo nel bicchiere ma anche nella vasca da bagno. Nata negli anni ’90 in Francia, la vinoterapia ha in Italia sempre più seguaci che la scelgono come trattamento estetico contro l’invecchiamento cutaneo e come “terapia” di coppia. Vuoi per il luogo ricco di atmosfera dove si riceve il trattamento, vuoi per l’effetto rilassante che hanno acini e vinaccioli sul corpo, il vino è diventato un vero e proprio cosmetico di coppia al punto che le cantine che offrono trattamenti di vinoterapia sono diventate una meta top nell’estate 2014.

Ancora una volta l’Omino con i Baffi di Bialetti mette la sua creatività al servizio del benessere e del buonumore degli italiani inventando Milk Frother, un piccolo e comodissimo elettrodomestico studiato per scaldare il latte, ma soprattutto per ottenere senza alcuna fatica una superba crema di latte. Milk Frother Bialetti è costituito da un corpo in acciaio inossidabile rivestito internamente in materiale antiaderente e da 2 fruste dedicate, rispettivamente, a scaldare il latte e montare la crema.

Campari® annuncia il nome della protagonista del Calendario Campari 2015: l’attrice hollywoodiana Eva Green. La bellissima attrice francese sarà la protagonista del calendario di quest’anno intitolato “Mythology Mixology”, dedicato alla celebrazione dell’incredibile storia di Campari e delle vicende legate a dodici dei cocktail classici più amati di sempre. Numerose ricerche hanno dimostrato che la riscoperta dei cocktail classici è diventato un fenomeno internazionale negli ultimi dieci anni, e, con il nuovo intrigante tema, Campari intende portare con sé gli amanti del brand in un viaggio lungo dodici mesi attraverso una reinterpretazione in chiave contemporanea della nascita dei suoi cocktail più celebri. Ciascun mese sarà incentrato su un cocktail classico, raffigurando con esso gli aneddoti, le curiosità e gli incredibili racconti pressoché sconosciuti che si celano dietro a ciascuna ricetta.

Il mercato degli investimenti pubblicitari a maggio 2014 chiude a -5,5% rispetto allo stesso mese del 2013, facendo registrare una riduzione tendenziale del -3,9% per i primi cinque mesi, pari a circa 110,5 milioni di euro in meno sul periodo gennaio – maggio dello scorso anno. Il mese di aprile si era chiuso a -4,4%. Relativamente ai singoli mezzi, la TV torna momentaneamente in “terreno negativo” a -0,7% per il periodo cumulato, dopo quattro mesi in attivo. Il singolo mese di maggio si chiude a -4,6% con andamenti assai differenti al suo interno.

Il Gruppo Fonti di Vinadio – Sant’Anna si avvicina alla vetta del mercato delle bevande analcoliche e raggiunge la posizione di terzo produttore a volume. Un risultato straordinario, se si considera che l’Azienda compie quest’anno soli 18 anni dalla sua fondazione e si dibatte, italianissima, in un settore dominato dai grandi gruppi multinazionali. Dopo aver raggiunto in meno di dieci anni la leadership del settore acqua minerale, ora – grazie alla diversificazione con i nuovi marchi SanThé per il the freddo e SanFruit per i nettari di frutta – la leadership dell’azienda italiana si consolida sul fronte più ampio delle bevande analcoliche. Allo sviluppo di questi due progetti l’azienda, guidata dall’AD Alberto Bertone (cfr foto a fianco), ha dedicato un investimento di 20 milioni di Euro negli ultimi due anni.

Bavaria, birrificio olandese indipendente tra i leader nel mercato internazionale della birra, è official supplier della dodicesima edizione della Kappa Marathon – Gran Premio Città di Bardonecchia, in programma domenica 13 luglio nella città piemontese. La gara, che prevede prove di MTB e Trail podistico, è dedicata non solo agli atleti amanti della corsa, ma anche agli appassionati dello sport su due ruote. Il percorso si articola in differenti livelli di difficoltà, da 14 a 35 Km per la MTB, e da 5 a 35 km per il Trail podistico. Tutti gli iscritti riceveranno un welcome pack contenente una lattina da 50cl di Bavaria Radler, il drink composto da birra Pilsner e limonata con puro succo di limone, con una percentuale di alcool del 2%, perfetto per chi vuole dissetarsi.

E’ la bevanda delle antinomie: è considerato un punto di forza del made in Italy ma non può essere coltivato in Italia; è un piacere conviviale e allo stesso tempo intimo e personale, è tradizione ma anche innovazione, rappresentata da un’offerta sempre più ampia e variegata. Il caffè è tutto questo e molto di più. Indubbiamente può essere definito la bevanda nazionale degli Italiani: tra i 18-65enni ben il 96,5% consuma caffè o bevande a base di caffè o che lo contengono, almeno saltuariamente. Questi alcuni dei principali dati emersi dall’indagine condotta da AstraRicerche per conto di Consorzio Promozione Caffè nel mese di maggio 2014 tramite interviste on line presso un campione di oltre 1.000 individui di età compresa tra i 18 e i 65 anni rappresentativi di circa 37.800.000 Italiani.

Nel 1964 nasce Fiesta: uno dei primi prodotti da forno nel mercato italiano, creato con arte pasticcera dai laboratori Ferrero. Fiesta da 50 anni riaccende il ritmo degli italiani con il suo inconfondibile gusto e si prepara a festeggiare un compleanno pieno di musica e di regali per i suoi consumatori con l’aiuto di due partner di rilievo: MTV e Sony Music Entertainment.

La più importante organizzazione internazionale di settore sostiene TriestEspresso Expo. L’International Coffee Organization (ICO) ha deciso di patrocinare la fiera triestina organizzata da Aries – Camera di Commercio di Trieste dedicata alla filiera del caffè espresso che si svolgerà dal 23 al 25 ottobre 2014 nel Porto Vecchio di Trieste.L’ICO è il riferimento per tutti coloro che lavorano nel caffè: sotto la sua guida viene monitorato il mercato mondiale, vengono realizzate le più autorevoli ricerche e statistiche e dettate le linee guida a cui fanno riferimento i governi dei paesi produttori.

Liquigas annuncia di aver firmato un accordo per la realizzazione di un impianto di stoccaggio e per la fornitura di GNL (gas naturale liquefatto) presso lo stabilimento del Gruppo Norda, rinomata realtà industriale e commerciale italiana per l’estrazione e imbottigliamento di acqua minerale. L’impianto GNL presso Norda è tra i primi costruiti in Italia a livello industriale e in particolare il terzo realizzato dall’azienda Liquigas. 

Perrier rinnova i suoi promozionali da esterno: e lo fa in una location fra le più prestigiose d’Italia, l’Hotel “Il Salviatino” di Firenze (http://salviatino.com), ospitato in una maestosa villa del XV secolo adagiata sui pendii di Fiesole, con una splendida vista sul capoluogo toscano e sulla meravigliosa campagna circostante.

Beck’s e Userfarm premiano il talento del videomaking e lo portano ai Mondiali. Si è appena conclusa infatti la gara creativa “Celebrate your goals!”, che ha visto nascere la prima collaborazione tra Beck’s, birra tedesca più venduta al mondo e birra ufficiale dei mondiali FIFA 2014 in Italia e Userfarm, leader europeo nel video crowdsourcing, con la proclamazione del video vincitore “Beck’s Brasil 2014”. Il concorso ha avuto come obiettivo la realizzazione di un video che sapesse cogliere l’esultanza, l’energia e la grinta che caratterizzano la celebrazione di un successo e rappresentano il perfetto “Beck’s Moment”.

La società romagnola Commerciale Adriatica Srl, con il proprio brand Panafè, ha in listino 25 modelli di macchine per caffè a cialde e capsule e questo ha reso necessaria la realizzazione di un magazzino ricambi completo di tutte le parti staccate. Presentare un magazzino ricambi come il cuore dell’azienda potrebbe sembrare un’ammissione di difetti delle macchine prodotte in esclusiva nel nostro stabilimento di proprietà Ningbo Yuyi Electrical Home Appliance Co.,ltd.in Cina, con parti tutte progettate e disegnate in Europa e con pezzi importanti, come le nostre carrozzerie in ABS ignifugo certificato 765A, costruiti nel Vecchio continente.

Non c’è limite alle stravaganze americane. Un’azienda americana con sede in Florida, la Friends Fun Wine, ha annunciato il lancio sul mercato di due nuove tipologie di vino in lattina da 250 ml: Cabernet Coffee Espresso and Chardonnay Coffee Cappuccino, con una gradazione alcolica del 6%. In altri termini: unire la bevanda più popolare a colazione con la bevanda più popolare a cena, in una improbabile fusion. Bisogna dire che il lancio della Friends Fun Wine è stato salutato con scetticismo persino dalla stampa statunitense, per non dire di quella europea.

Yoga Tasky è la linea di succhi di frutta arricchiti di sali minerali e vitamine, pensata per ricaricare le energie in ogni momento della giornata. I gusti sono rigeneranti perché alla frutta sono aggiunti vitamine, sali minerali e Calcio. Yoga Tasky è il succo di frutta ideale per l’estate e il fuori casa, si può bere e gustare ovunque: grazie alla sua confezione morbida, pratica e comoda, ma anche infrangibile, può essere portato in qualsiasi luogo, per dissetarsi con piacere in ogni occasione, facendo il pieno di tutte le proprietà nutritive della frutta.

Pennelli, topping colorati e tanti cappuccini da decorare. A mettere in campo tutta la loro creatività saranno i più piccoli, che avranno l’opportunità di imparare come si decora un cappuccino. L’iniziativa è di Caffè Moak, che darà il via alla prima giornata dei corsi di Latte Art Kids il prossimo 17 Luglio. Ospiti della prima data in calendario saranno i bambini della giocoteca Kirikù. Un vero e proprio laboratorio artistico allestito al primo piano del centro direzionale Moak (Modica – Sicilia), dove a spiegare ai piccoli allievi l’arte della Latte Paint – la tecnica di decorazione dei cappuccini – sarà Marco Poidomani, AST(Authorised Scae Trainers) SCAE e Barista di for[me] training. Toccherà a lui preparare in poche ore numerosi cappuccini, insolite tele su cui i piccoli artisti potranno dar sfogo alla loro fantasia.

Non è un problema l’essere arrivati per primi o per ultimi, ma di essere parte di questo sentimento di rinascita del “fatto a mano”; il sogno di poter ancora una volta essere contagiati da un virus di positività da trasmettere al mondo esterno. Il progetto del BIRRIFICIO MILANO nasce nel 2013 in Via Mecenate (angolo Via Zante) nella famosa ex Area Caproni Taliedo, bellissima realtà di archeologia industriale Milanese, in uno dei suoi edifici ancora perfettamente conservato. La rinascita di una realtà artigianale dalle ceneri di una storica fabbrica sul nostro territorio, soprattutto in un momento storico difficile per il sistema italiano e lombardo, costituisce un’occasione per valorizzare la vocazione di un complesso risalente ad un’epoca in cui cultura e progresso si sono fuse, e nel quale le imprese artigianali hanno storicamente rappresentato l’asse portante della nostra economia, simbolo di eccellenza nel mondo.

Novità in casa illy: nasce Refilly, un sistema innovativo di ricarica del classico barattolo da 250 grammi del blend illy per il consumo domestico, che pensa alla bontà del prodotto e, insieme, alla tutela dell’ambiente.Il nuovo prodotto rappresenta un’importante novità nel settore del caffè macinato: Refilly infatti è una ricarica pressurizzata che permette di conservare la fragranza del prodotto e di esaltarne gli aromi. Coperta da due brevetti, è l’unica confezione in poliaccoppiato in grado di mantenere la pressurizzazione, il caratteristico sistema di conservazione del blend illy. 

Quando si parla di birra per celiaci, molti appassionati storcono il naso, convinti di trovarsi di fronte ad un prodotto poco gustoso, quasi annacquato. Tennent’s® 1885 Lager Gluten Free ha però sfatato questo mito, impressionando favorevolmente la forza vendita di Interbrau in occasione di un blind test che ha dimostrato la completezza aromatica e sensoriale della new entry scozzese.

Ichnusa conferma la sua anima social superando quota 500.000 fan sulla propria pagina ufficiale di Facebook. Un grande successo ottenuto grazie a migliaia di fan pieni di entusiasmo che, negli anni, hanno contribuito a rendere la pagina uno spazio comune dove poter esprimere tutta la loro passione per la Sardegna e per la bionda del loro cuore, condividendo ogni giorno video, immagini, messaggi, musica, poesia e tanto altro. Fan non solo sardi, ma provenienti da tutto il mondo, perché la passione per l’isola è internazionale: ben 40.000 fan seguono infatti Ichnusa dall’estero.

Ritorna l’ormai irrinunciabile appuntamento con la GRANDE MUSICA e le GRANDI BIRRE del BALADIN nella 28esima edizione di MUSICA & DINTORNI che animerà ancora una volta la piazza del ridente paese di Piozzo, alla porta delle langhe piemontesi in provincia di Cuneo, dal 22 al 27 Luglio 2014. Quest’anno il “patron” di BIRRA BALADIN Teo Musso, insieme al grande Roy Paci alla sempre preziosa direzione artistica, hanno scelto di vestire musicalmente il festival del brio e delle brillanti note del ROCK’N’ROLL e dello SWING.

Massimo Siragusa (cfr foto accanto) sarà uno dei componenti di giuria della 1° edizione di Fuori Fuoco, il concorso internazionale di fotografia promosso da Caffè Moak insieme ad Archinet. Un nome di fama mondiale che inaugura il nuovo contest che da quest’anno affiancherà l’ormai storico concorso Letterario Moak. Fotografo professionista da oltre 30 anni, Siragusa ha firmato numerose campagne per aziende come Kodak, ENI, Versace, Kartell e vinto quattro World Press Photo. Attualmente vive a Roma, dove insegna allo IED (Istituto Europeo di Design) e collabora con l’agenzia Contrasto.

C’è di che perdersi in un firmamento di stelle Michelin nel presentare i nomi che compongono la Giuria della quarta edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru, concorso nazionale per chef e sous-chef under 35, promosso da Birra Moretti e Identità Golose. Nel complesso ne collezionano ben 19 di stelle, gli 11 grandi chef e i sommelier chiamati quest’anno a valutare la prova finale: una vera e propria Nazionale Italiana della Cucina rappresenterà (speriamo con maggiore successo di quella calcistica!) l’eccellenza della ristorazione italiana il prossimo 17 novembre a Milano (in una location ancora da svelare).

Il 2014 è un anno importante per P.E. Labellers: nel mese di aprile ha infatti compiuto 40 anni di attività. L’azienda mantovana, specializzata nelle produzione di macchine etichettatrici rotative e lineari, che oggi conta un organico complessivo di circa 400 persone, di cui indicativamente 280 in Italia, è riuscita a mantenersi in salute e a svilupparsi continuamente grazie allo spirito imprenditoriale e lungimirante del suo fondatore, Bruno Negri, che dal 1974, all’epoca impiegato in un’azienda di etichettatrici, ha deciso di mettersi alla prova dando vita a una realtà tutta sua.

Da venerdì 4 luglio, è on air la nuova campagna pubblicitaria dedicata al Prosecco DOC Zonin Extra Dry, il vino che rappresenta al meglio lo stile di vita italiano nel mondo. Firmata da StudioPoletto, l’agenzia creativa veronese e caratterizzata da una lunga expertise nel settore vinicolo, la campagna verrà proposta per tutto il 2014 sui maggiori quotidiani nazionali quali Corriere della Sera, La Gazzetta dello Sport, La Repubblica, La Stampa, Il Messaggero e proseguirà sui principali magazine di lifestyle come Io Donna e Vanity Fair.

Il Donna Rosa I.G.T. rosato ed il Vignacorta I.G.T. rosso di Fattoria San Francesco, ammaliano la Spagna all’International Wine Guide 2014. Nella competizione internazionale tenutasi a Vitoria – Gasteiz i due vini della nuova Fattoria San Francesco di Ciro’ (Kr) portano in Calabria una medaglia d’oro per il Vignacorta I.g.t ed una medaglia d’argento per il Donna Rosa. I premi sono stati consegnati da Jorge Martinez, direttore dell’IWG SPAIN 2014.

I 45 top wine influencer di Cina e Hong Kong sbarcano per la prima volta in Italia, dal 6 al 15 luglio, per “Italia in Cina”, la sei giorni itinerante promossa dai due più grandi consorzi privati per la promozione all’estero – Istituto Grandi Marchi e Italia del Vino – nell’ambito del piano triennale per conquistare il mercato del celeste impero. Obiettivo dell’educational tour: creare i futuri ambasciatori del vino made in Italy in Cina attraverso l’esperienza sul campo, le visite in azienda e la conoscenza diretta dei produttori. Tra i 45 delegati presenti, oltre a opinion leader e esperti, anche autorevoli wine maker – come il vice segretario generale di China Wine Association e professore associato del collegio di agricoltura di Pechino, Li Demei – e giornalisti come Yingjie Chen, senior editor del magazine Wine, la più importante rivista specializzata della Cina. 

Grande successo, come previsto, per la terza edizione di BereRosa, l’ormai rituale kermesse romana dedicata ai migliori vini rosati d’Italia, organizzata della rivista Cucina & Vini. 3500 persone hanno affollato i verdi giardini e le pittoresche sale di Palazzo Brancaccio, degustando i prodotti provenienti da più di 70 cantine rappresentanti l’eccellenza rosé del Made in Italy del vino. La qualità delle oltre 150 etichette proposte e la loro varietà hanno incontrato i gusti di tutti i presenti, rendendo più che piacevole la serata romana di inizio estate, dove tra tutti le bollicine italiane hanno recitato la parte del leone grazie al loro fascino e alla loro freschezza.

Il mercato italiano dei consumi fuori casa nel mese di giugno fa riscontrare una performance positiva globale del +1,09 a volumi e del +2,54 a valore, registrando un andamento progressivo globale dall’inizio dell’anno a volumi del +0,47 e a valore del +1,7. Il Sud appare più in difficoltà con una performance progressiva di -0,82 a volume e un + 0,12 a valore, ma con un dato mensile di giugno molto positivo (+1,51 a volume e +2,80 a valore). L’area che mette a segno le migliori perfomance a livello progressivo è quella NW (nord ovest) con una crescita del +1,57 a volume e del +3,15 a valore. Positivo l’andamento dei consumi, sia a volume che a valore, in tutti i sottocanali.

La nona edizione di mcT Tecnologie per l’Alimentare, giornata verticale dedicata gli operatori professionali che operano nel panorama dell’industria alimentare e nel settore Food & Beverage si è confermata importante appuntamento di confronto, offrendo ai partecipanti un’occasione privilegiata di aggiornamento professionale e di riflessione sul mercato tra la fine della crisi e l’inizio della ripresa. La giornata del 12 giugno si è aperta con il convegno “Tecnologie per l’Industria Alimentare” in cui, grazie ai contributi di centri di ricerca e aziende di assoluto spicco del settore – tra cui ricordiamo la multinazionale STAR e il colosso del caffè Lavazza – si è parlato di efficienza impianti/MES, di sicurezza alimentare, di temi quali packaging e confezionamento, contestualizzando queste tecnologie alla situazione del mercato.

Fervono i preparativi per la più famosa festa del mondo birrario (e non solo). Anche nel 2014 saranno milioni i visitatori che si recheranno a Monaco di Baviera, ma altrettanti celebreranno l’Oktoberfest nel corso dei vari eventi italiani. Con un bel boccale della più antica e tradizionale delle “sei sorelle”, la Augustiner Oktoberfestbier. Chi dice birra dice Germania, questo vale almeno per la maggior parte degli appassionati. Ad essere ancora più precisi, chi dice birra dice Monaco di Baviera. 

Dopo 28 anni Saeco ha reinventato l’esperienza del sistema di macinazione diretta, realizzando la nuova GranBaristo. Un macchina elegante dotata di tecnologie rivoluzionarie che consentono l’erogazione del caffè in maniera più veloce e con una bevanda più calda, offrendo tante varietà e ottimizzando anche la manutenzione. Scopri un’esclusiva varietà di 16 specialità con il gruppo caffè estraibile con un solo gesto.

Maria Antonietta Gabriele, Daniele Faricelli, Luigina Chesini, Maria Gruttadauria, Gabriele Dal Belin Peruffo, Claudia D’Emilia, Marta Gabellieri, Anna Menale, Antonio Maccarone Giuseppe: questi i nomi dei nove chef dilettanti premiati dal concorso Lavazza “Io Cucino A Modo Mio”, con cui Lavazza, storico marchio leader del caffè, ha permesso agli appassionati di cucina e amanti dell’espresso A Modo Mio di affrontarsi in una sfida a colpi di ricette dal profumo di caffè per vincere un magnifico viaggio alla scoperta di Torino e della storia del caffè Lavazza.

Lo storico marchio leader del caffè da sempre legato a Slow Food, conferma e consolida la sua collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e mette a disposizione due borse di studio di merito destinate ai due migliori studenti, uno iscritto al Master in Cucina Popolare Italiana di Qualità e uno iscritto al Master in the Slow Art of Italian Cuisine, che saranno i futuri Young Inspiring Chefs.

Il mondo del Prosecco si interroga su come gestire una richiesta di mercato che le ultime proiezioni indicano addirittura superiore all’offerta. Si parla di un comparto da 182 milioni di bottiglie (che raggruppa spumanti docg, doc e vino frizzante) per un fatturato di oltre 465 milioni. Un settore in crescita all’estero e che, secondo le ultime stime e forte di importanti rese per ettaro delle uve, punta al consolidamento non solo dei mercati extra europei, Usa in testa, ma anche di quelli “dietro l’angolo” come Svizzera, Austria, il blocco scandinavo e l’Est Europa.

Tempo di saldi estivi, il 5 luglio parte la caccia all’occasione. Ma quest’anno ad alleviare lo stress causato da code alle casse, caldo e chilometri percorsi tra i negozi, a Milano arriva il “Drink Break”. Nella via più celebre dello shopping meneghino, la storica Drogheria Parini 1915, infatti, offrirà ristoro gratuito a chiunque, con uno scontrino, proverà di aver preso parte ai saldi di fine stagione, tra il 5 e il 12 luglio. Insomma, una pausa rigenerante e gratuita per contrastare l’ondata di caldo prevista per il primo week end di saldi e che permetterà ai “cacciatori di saldi” di mantenere mente e fisico lucidi per cogliere al meglio ogni occasione e scoprire uno dei luoghi simbolo di Milano: la centenaria Drogheria Parini 1915. 

Heineken lancia, per i veri “cittadini del mondo”, un’edizione limi­tata di bottiglie dedicate a sei celebri e affascinanti metropoli: Roma, New York, Shanghai, Amsterdam, Londra e Rio de Janeiro. In occasione del lancio della nuova campagna globale “Cities of the World”, volta a invitare i consumatori a rompere la routine quotidiana per dedicarsi alla scoperta di tutti i segreti che la propria città nasconde, Heineken lancia 6 bottiglie in edizione limitata dedicate alle più celebri e affascinanti metropoli del mondo. Dalla Grande Mela alla patria di Heineken, Amsterdam, fino alla Perla d’Oriente e, ovviamente, alla Città Eterna … stappando una Heineken sarà possibile sognare di essere a Rio de Janeiro, Shanghai, Amsterdam, New York, Londra o Roma.

a seconda edizione della guida Street Food del Gambero Rosso si inserisce nel fermento che ha travolto la cultura del cibo di strada all’italiana, cercando di fotografarne l’evoluzione nazionale. Il cibo di strada è infatti in uno stato di grazia in questo periodo e le api itineranti, i food truck e i mercati hanno cambiato volto arricchendosi di nuove creazioni che ripercorrono i sapori veri e autentici delle regioni.

ORO Caffè, torrefazione friulana specializzata nella selezione, tostatura e miscelatura dei migliori caffè del mondo, sulla scia di un forte processo di internazionalizzazione già ben avviato, ha aperto a Toronto (Canada) una nuova sede. L’inaugurazione si è tenuta sabato 28 giugno 2014 alla presenza di Chiara De Nipoti e Stefano Toppano, titolari e fondatori di ORO Caffè, e delle loro figlie Elisa, export manager, e Ketty Toppano, responsabile filiale ORO Caffè Inc.. Per l’azienda di Tavagnacco, forte della propria quota export che raggiunge il 45% e già ben avviata in un processo di internazionalizzazione, si tratta della prima filiale commerciale all’estero e la scelta di aprire in territorio canadese deriva da una proficua e costante collaborazione che perdura in questa nazione da più di un ventennio.

Il Gruppo San Benedetto è da sempre impegnato nel diffondere e sostenere la cultura di uno stile di vita sano, leale e sostenibile fondato su quei valori che sono anche la base di ogni disciplina sportiva. Ecco perché San Benedetto è fornitore ufficiale del Lega Volley Summer Tour, l’unico evento estivo ufficiale quattro vs quattro della Lega Pallavolo Serie A Femminile con le squadre del campionato di serie A1 e A2. L’evento sportivo ospiterà a Terracina (5-6 Luglio), Riccione (12-13 Luglio) , San Benedetto del Tronto (19-20 Luglio) e Lignano Sabbiadoro (26-27 Luglio) le finali del campionato italiano, l’All Star Game 2014, la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana.

Un timer incorporato fa scattare dopo un’ora un segnale che invita la persona a bere. Per ora si tratta solo di un esperimento, ma questa trovata potrebbe essere presto commercializzata vista l’originalità e l’utilità. E’ il “refresh cap” di Vittel, brand francese di acqua minerale della famiglia Nestlé Waters, un innovativo sistema che ha risolto il nodo del “ricordarsi di bere acqua” a tutte le ore del giorno. Alzi la mano quanti, presi dalle mille faccende, non si rendono conto del tempo che passa senza idratarsi correttamente.

Bellavita Expo London è il più grande Trade Show Internazionale dedicato alle eccellenze del Made in Italy nella filiera agroalimentare che si sia mai svolto in Inghilterra. Oltre 200 aziende del settore food&wine parteciperanno alla manifestazione per portare in UK l’eccellenza italiana, fra le quali Lavazza, Campari, Acqua Santa Croce, Pernigotti, Sassano. L’evento, patrocinato dall’ICE – Agenzia per la promozione all’estero l’internazionalizzazione delle imprese italiane, dal Ministero per lo sviluppo Economico e dal SUN – Seconda Università degli Studi di Napoli, conta già più di 1000 iscrizioni, fra le quali quelle di grandi buyers del mercato inglese come Harrods, Tesco e Selfridges.

Perrier associa il suo brand e le sue celebri bottiglie a “Notturna – Concerto per notte sola”, in programma presso la Certosa Monumentale di Bologna il prossimo sabato 12 luglio.  “Notturna” è il primo concerto dedicato alla cultura Goth e Dark: intende celebrare la notte e la sua magia, e nasce per valorizzare il patrimonio artistico della Certosa Monumentale di Bologna, attraverso un’offerta culturale di rilievo internazionale. Il 12 luglio la luna piena illuminerà la location, regalando al pubblico presente un’esperienza straordinaria.

Continuano a Refrontolo gli appuntamenti della rassegna di teatro e cultura veneta conosciuta con il nome di “Stupefatte visioni di natura”, che richiama nel nome un verso del poeta Andrea Zanzotto. Santa Margherita conferma la propria vocazione a sostenere il meglio della cultura del territorio con la sponsorizzazione di un evento all’interno della Quarta edizione.

Nell’ambito dell’assemblea che si è svolta a Montalcino, il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino ha approvato le modifiche tecniche al disciplinare di produzione. L’assemblea ha inoltre approvato un nuovo articolo che introduce il controllo preventivo sulle vendite di uva e vino sfuso. I produttori dovranno comunicare le vendite con un preavviso di 48 ore, facilitando così ulteriormente il lavoro degli organi preposti al controllo.

Il glutine è una proteina vegetale contenuta nei cereali di largo uso nell’alimentazione umana. Essendo i cereali alla base della produzione della birra, il glutine si può ritrovare nella bevanda finita in concentrazioni diverse secondo il tipo di lavorazione subita dalla bevanda. Il suggerimento prudenziale per i celiaci o gli intolleranti al glutine è comunque per la birra, come per gli altri alimenti, quello di scegliere prodotti che presentino in etichetta la spiga barrata o che dichiarino l’assenza di glutine o la sua presenza sotto i limiti indicati dalla legge.

E’ ripartita la campagna di comunicazione di Birra FORST firmata dall’agenzia Cayenne. La supervisione della campagna è a cura di Cellina von Mannstein, Communication & Creative Director di Birra FORST. E’ on air la campagna di comunicazione di Birra FORST. Il concept creativo della comunicazione ruota sempre intorno al posizionamento unico del brand: una birra buona e di qualità perché nasce dalla natura incontaminata dell’Alto Adige/Südtirol. “Buona, perché ha sempre vissuto qui” recita la head, sottolineando lo stretto legame con il proprio territorio di provenienza.

Billa lascia l’Italia. Il gruppo Rewe ha annunciato di aver ceduto 53 dei punti vendita ad insegna Billa a Carrefour, inoltre è in trattativa con altri potenziali acquirenti per la vendita dei restanti 83 supermercati. Con questo atto l’insegna austriaca lascia il mercato italiano. Gli store ceduti al gruppo francese sono dislocati nel nord ovest Italia (Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta), hanno una superficie complessiva di 58 mila metri quadri e hanno realizzato nel 2013 un fatturato di quasi 300 milioni, iva esclusa. Naturalmente l’operazione è soggetta all’approvazione delle autorità competenti e alla consultazione dei sindacati.

A realizzare la tazza per il caffè d’asporto completamente riciclabile (Green Your Cup) è l’ingegniere britannico Martin Myerscough , Chief Executive di 3Boys Limited, che spera in questo modo di riuscire a dire stop all’accumulo di oltre 2,5 miliardi di tazze da caffè gettate via ogni anno. Realizzata in carta, la green cup potrebbe quindi ridurre il numero di tonnellate di scarti che finiscono in discarica producendo un volume di rifiuti calcolato in circa 25mila tonnellate.

Lilia, la famiglia di acque minerali naturali imbottigliate da Fonti del Vulture adotta l’innovativo packaging PlantBottle™ , una bottiglia di plastica PET come sempre completamente riciclabile, fino al 30% di origine vegetale, che permette di ridurre le emissioni di anidride carbonica rispetto alle tradizionali bottiglie di plastica PET. Si inizia ad utilizzare la PlantBottle™ con le bottiglie in PET da 1,5L e 2L di Lilia Giovane e Lilia Fonte Tavina. La PlantBottle™ è realizzata con una combinazione di materiali tradizionali (petrolio e altri combustibili fossili utilizzati per le bottiglie in PET tradizionali) e una percentuale fino al 30% di materiali estratti da piante. Il materiale vegetale è prodotto attraverso un processo innovativo che trasforma i materiali estratti da piante in un componente chiave per la plastica PET.

Il Gruppo distributivo Selex conferma il proprio impegno negli investimenti per l’ampliamento della rete di vendita e per creare nuova occupazione: dal 1° gennaio 2014 al 30 giugno 2014 ha aperto 23 nuovi punti di vendita, per un totale di 16.794 mq, con un budget complessivo di investimenti per il 2014 di 220 milioni di euro che favorirà decine di nuove aperture e l’occupazione di circa 1.100 addetti. L’obiettivo di fatturato per quest’anno è di 9.180 milioni di euro.

Incontri Sanpellegrino torna on air da domenica 29 giugno con lo spot firmato Lowe Pirella. Protagonista la gamma di bibite che celebra l’incontro tra gusti unici e sorprendenti, per regalare un piacere inaspettato. Come quello dato dall’unione dei limoni di Sicilia e la menta piperita del Piemonte, e tra il gusto dolce dei fichi d’india e quello più deciso delle arance di Sicilia. O come i nuovi gusti della gamma, proposti quest’anno da Sanpellegrino: Incontri che fondono la dolcezza dei fiori di sambuco italiani al gusto deciso dei Pompelmi del Mediterraneo e l’Acqua Tonica, dove lo zucchero di canna grezzo regala un tocco unico alle scorze del Limone Costa d’Amalfi I.G.P.

Nespresso presenta Aguila una macchina che rivoluziona il mondo della ristorazione e segna l’inizio della collaborazione con Thermoplan SA, il maggior costruttore svizzero di macchine automatiche da caffè. AGUILA è la più recente ed efficiente macchina da caffè di Nespresso, espressamente concepita per le esigenze del settore horeca. L’efficiente sistema d’estrazione a 4 teste consente all’AGUILA, con la sola pressione di un tasto, di preparare contemporaneamente più Grands Crus e specialità di caffè con latte o schiuma di latte, caldi o freddi. Tazzina dopo tazzina, con AGUILA si può trasmettere un segnale di straordinario buon gusto servendo ai propri ospiti il caffè preferito nella qualità Nespresso.

La storia della birra si perde nella notte dei tempi, ma oggi non è facile trovare esempi di una tradizione tanto antica. Ecco perché avere di fronte una Ettal Curator, tedesca dalla ricetta quadricentenaria, è un’esperienza indimenticabile tanto dal punto di vista sensoriale quanto da quello emozionale. Una specialità che fa rivivere la tradizione del Monastero Benedettino di Ettal.