0
Pinterest LinkedIn

Dopo i lusinghieri risultati delle precedenti edizioni, anche la terza edizione del Mondial de la Bière di Strarsburgo ha riservato importanti riconoscimenti ai micro birrifici artigianali italiani. La “Bastarda Rossa” del microbirrificio toscano Birra Amiata e la Ambar del microbirrificio umbro San Biagio hanno conquistato la medaglia d’oro. La Bastarda Rossa dell’Amiata è una tra le birre più rinomate e apprezzate che prevedono l’utilizzo della castagna (il nome deriva proprio da una qualità presente sulla montagna grossetana). La Ambar di San Biagio è invece una scura a bassa fermentazione da 5% alc., con aromi di caffè e caramello. Nato tre anni fa dagli stessi organizzatori del Mondial de la Biere canadese, evento giunto alla 18° edizione, l’appuntamento europeo ripropone una formula vincente che non si esaurisce soltanto nel momento del concorso ma che durante i quattro giorni sa offrire importanti momenti di dibattito e degustazione, con oltre 400 birre provenienti dalle principali nazioni birrarie, ma anche da paesi outsider come Brasile e Giappone.

Guidaonline Guida Birre Birre Birre Beverfood

ELENCO COMPLETO DELLE BIRRE PREMIATE

Medaglia di platino:
…Hornbeer Dryhop della Hornbeer (DK)

Medaglia d’oro
…Bioloo blonde biologique (Belgoobeer BE)
…Bastarda Rossa (Birra Amiata, IT)
…Ambar (Birra San Biagio, IT)
…Dernière Volontè (Dieu du Ciel, CA)
…Aphrodisiaque (Dieu du Ciel, CA)
…Anostekè (brasserie du Pays Flamand, FR)
…Vivat blonde (Brasserie de l’Abbaye du Cateau, FR)
…La Franche profonde (Brasserie La Franche, FR)
…Bock Damm (Cerveses Alve, ESPAIN)
…Odo (La Brewery, FR)
…Robust Porter (Smuttynose Brewing, US)
…Levrette Triple (V and B, FR)

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

cinque × uno =