Pinterest LinkedIn

Nestlé ha aperto una nuova fabbrica di caffè Nescafé a Veracruz, in Messico. I lavori erano stati annunciati a inizio 2019 quando si prevedeva un investimento totale di 154 milioni $.  I costi di realizzazione dell’impianto si sono rivelati più che doppi di quelli preventivati raggiungendo il valore di 340 milioni $.

Lo stabilimento del famoso marchio di caffè istantaneo crea 1.200 nuovi posti di lavoro diretti e 12.000 indiretti nella regione e rende Messico il principale paese di produzione di caffè di Nestlé a livello globale.

Andrés Manuel López Obrador, Presidente del Messico, ha partecipato all’inaugurazione dello stabilimento. Ha commentato: “Con l’inaugurazione di questo impianto, Nestlé sostiene quasi 100.000 produttori di caffè in Messico. Questo dimostra l’importanza della collaborazione tra settore pubblico e privato per portare investimenti nel nostro Paese”.

Il nuovo stabilimento si avvale di attrezzature all’avanguardia e di energie verdi per ridurre il consumo di acqua e di energia. Utilizza sistemi di trattamento delle acque reflue per garantire il ricircolo dell’acqua al 100%, zero scarichi di acque reflue e zero rifiuti in discarica. Inoltre, consuma il 100% di elettricità verde ed è dotata di una caldaia a biomassa che utilizzerà i rifiuti biologici del processo del caffè per generare energia.

“La fabbrica di caffè è una delle più tecnologicamente avanzate al mondo ed è la più moderna e sostenibile della nostra azienda”, ha dichiarato Fausto Costa, Presidente Esecutivo di Nestlé Messico. “In Nestlé, la sostenibilità è un pilastro fondamentale e ci impegniamo a intraprendere azioni che abbiano un impatto positivo sul nostro pianeta”.

Attraverso il Piano Nescafé, i coltivatori di caffè da cui Nestlé si rifornisce hanno accesso alla consulenza di specialisti. L’iniziativa globale di Nestlé sostiene la produzione e la fornitura sostenibile di caffè verde, rafforza la capacità produttiva dei piccoli produttori e promuove lo sviluppo economico e sociale delle loro famiglie e comunità. La catena di approvvigionamento di Nescafé comprende 80.000 coltivatori di caffè messicani e Nestlé si è impegnata a garantire che entro il 2025 il 100% del caffè acquistato provenga da fonti responsabili.

+info: www.nestle.com/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Scrivi un commento

8 + uno =