Pinterest LinkedIn

Ecco le novità inserite nei cataloghi di Gruppo Meregalli, di seguito i vini entrati a listino. BODEGA ALTA VISTA azienda argentina pioniera nella selezione di uve a tavolino per ottenere prodotti di eccellente qualità. I vigneti utilizzati per la produzione sono tutti di proprietà e sono dislocati nelle aree di maggior produzione nelle province di Mendoza e Salta.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Linea Premium Estate: 100% Chardonnay

Chardonnay Premium 2018 prodotto da vitigni situati a 1000 metri sul livello del mare. Il 60% del vino viene affinato per 7 mesi in barriques francesi a media tostatura, il restante 40% in vasche di cemento a 16-18°, successivamente riposa sui lieviti. Il batonnage viene eseguito per donare aroma, intensità e oleosità.

Linea Single Vineyard: 100% Malbec

Alizarine 2012 prodotto da vitigni situati a 1050 metri sul livello del mare, piantati per la prima volta nel 1923. La vendemmia è manuale in piccole casse da 17 kg, l’affinamento in botti di rovere francese per 12 mesi di cui 2/3 delle botti di primo passaggio e 1/3 di secondo passaggio.

Serenade 2012 Malbec in purezza, prodotto da vitigni situati a 1050 metri sul livello del mare, piantati per la prima volta nel 1935. La vendemmia è manuale in piccole casse da 17 kg. La vinificazione inizia con un processo di macerazione a freddo e procede con una fermentazione alcolica con regolare pigiatura per migliorare l’estrazione. La vinificazione termina con una lunga macerazione di 30 giorni.

Top Selection: 80% Mabec e 20% Cabernet Sauvignon

Alto 2015 La vendemmia è manuale con doppia selezione degli acini. Affinamento per 14 mesi in botti di rovere francese, in questo periodo il vino viene travasato due volte per eliminare i sedimenti naturali e permettere l’ossigenazione necessaria per l’evoluzione del vino.

CIACCI PICCOLOMINI D’ARAGONA

Pianrosso Santa Caterina Riserva 2015 Sangiovese in purezza. Un vino di riserva prodotto solo nelle annate migliori, le sue uve vengono rigorosamente selezionate manualmente nei vigneti di Pianrosso. L’invecchiamento avviene in botti di Slavonia per oltre 3 anni, l’affinamento in bottiglia supera 12 mesi.

LA CROTTA DI VEGNERON – Linea la Griffe des Lions

Fumin 2018 vino in purezza Fumin è un vitigno autoctono della Valle d’Aosta a bacca nera, il nome sembra derivare dal profumo affumicato che caratterizza il vino, come la forte colorazione della buccia degli acini che quando maturano diventano blu. Vitigno a maturazione tardiva, perfetta espressione di questo terroir, le uve Fumin in purezza danno vita a un vino rosso di lunga vita, corposo che ben si adatta ai passaggi in barriques.

Nus Malvoisie 2016 vino in purezza Malvoisie è il nome riservato al vitigno Pinot Grigio quando è allevato nel comprensorio viticolo del comune di Nus. Perfetta espressione di questo terroir, vitigno che in Valle d’Aosta offre ai produttori la possibilità di sperimentare al meglio, grazie alla sua grande personalità.

BADIA A COLTIBUONO

Colmaia 2019 vino a base di Sangiovese, prodotto da vigneti a gestione biologica posizionati nelle zone più fresche. Frutto di un’annata dalla Primavera piovosa e con un’Estate temperata, le uve sono giunte alla vendemmia con un grado di maturazione ottimale.

GUNTRUM

Riesling Brut 2016 spumante prodotto unicamente con uve Riesling, durante la vinificazione la pressatura è soffice, con sedimentazione naturale, fermenta a temperatura controllata in acciaio, la seconda fermentazione avviene in bottiglia, riposa 33 mesi sui lieviti.

MARQUÉS DE CÁCERES

Rioja Vino Ecológico Bio 2019 la coltivazione biologica determina e condiziona gli strumenti disponibili per il controllo del vigneto, il che rende necessario l’uso moderno di soluzioni tradizionali: strumenti come il rafforzamento delle difese della pianta con sostanze biologiche e fertilizzanti naturali da usare nel terreno e sulla pianta, trattamenti con minerali presenti in natura (zolfo, rame, silicio,…), l’uso di estratti vegetali in macerazione…

Vino rosso dal taglio giovane, fruttato e amabile, prodotto da uve Tempranillo e Graciano.

LA MOZZA

Nuova cantina a catalogo con 4 referenze.

Aragone 2015 il nome richiama alla mente il patrimonio spagnolo di quest’area. Questo è un vino distintivo prodotto in una regione famosa per i Super-Tuscan miscelati con le varietà di Bordeaux.

Sangiovese 2018 miscelato con varietà mediterranee come lo Syrah dal Sud della Francia, l’Alicante dalla Spagna, e il Carignano, creando un “Super-Med” che mette in risalto il patrimonio vinicolo attraverso il Mediterraneo.

Morellino di Scansano 2019 rappresenta una istituzione della cantina, focalizza in purezza il frutto pulito di questo clone di Sangiovese. Una percentuale di Alicante e Syrah vengono aggiunte per conferire a questo Morellino un sapore dal profilo unico.

Ciliegiolo 2019 ancora un richiamo al patrimonio spagnolo per questo vitigno importato dalla Spagna intorno al 1870. Vinificato in purezza offre un vino rosso rubino brillante con sfumature violacee, simile a una ciliegia da cui prende il nome.

Consapevoli dell’enorme potenziale della Maremma, Joe e Lidia Bastianich insieme allo chef Mario Batali afferrano l’opportunità di creare una nuova cantina con una “mission” moderna: esprimere questo territorio al meglio con nuove ed emozionanti varietà di uve. Nasce La Mozza, 36 ettari ubicati nell’angolo a sud-ovest della Maremma toscana. L’assenza della foschia mattutina permette la maturazione delle uve già dalle prime ore all’alba, bagnate dal sole fino al tramonto. La pioggia è scarsa. Con questo clima caldo prosperano le varietà come lo Syrah e l’Alicante.

+Info: www.meregalli.com

Scheda e news: GRUPPO MEREGALLI

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

tre − uno =