Pinterest LinkedIn

Bell’Aja, azienda vitivinicola a Bolgheri di proprietà dell’agricola San Felice, gruppo Allianz, si espande nel territorio bolgherese grazie all’acquisizione da parte di San Felice di Batzella, azienda fondata nel 2000 da Khanh Nguyen e Franco Batzella sulla costa centrale Toscana, tra Castagneto Carducci e Bolgheri, a circa 5 km dal Mar Tirreno.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

L’azienda vitivinicola Batzella coltiva una superficie vitata di 7,5 ettari, principalmente dedicati a Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Syrah. Con questa acquisizione, San Felice consolida la sua presenza sul territorio bolgherese, dove dal 2016 possiede un vigneto di 6 ettari in località Le Sondraie, da cui ha origine l’azienda Bell’Aja. Il progetto di acquisizione prevede lo sviluppo di altri 3,5 ettari di nuovi vigneti nei terreni della proprietà. “A Bolgheri con questa acquisizione intendiamo fare sia un salto di dimensione, grazie alle nuove superfici vitate, ma anche e specialmente di qualità, dotandoci di una innovativa cantina e di un bellissimo casale da dedicare agli appassionati di questo splendido terroir”, spiega Mario Cuccia, presidente di San Felice.

Fonte: www.askanews.it

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

SAN FELICE (GRUPPO ALLIANZ)

San Felice è un’azienda vitivinicola di proprietà del Gruppo Allianz che si trova nel cuore del Chianti Classico in un territorio che fu di proprietà della famiglia Grisaldi del Taja dal 1700 al 1968. Da nobile tenuta si trasformò in un’importante azienda vitivinicola che da subito si fece notare per la grande qualità ed innovazione dei suoi prodotti: qui nel 1968 nasceva il primo Supertuscan del Chianti Classico, il Vigorello.

Si estende su 140 ettari di superficie di cui l’85% piantati coltivato a Sangiovese a testimonianza dell’impegno di San Felice nella produzione di un Chianti Classico a forte impronta territoriale La tenuta esempio unico di convergenza tra attività produttive, scientifiche e turistico-culturali, comprende inoltre circa 17.000 piante di ulivo; la parte preponderante dei campi di sperimentazione, il Vitiarium e il Borgo con la sua prestigiosa struttura alberghiera (dal 1992 è l’unico Relais & Châteaux del Chianti Classico). Oggi le proprietà di San Felice si estendono su un totale di circa 1700 ettari di cui circa 185 vitati nelle tre zone produttive più prestigiose della Toscana.

Negli anni gli importanti riconoscimenti ottenuti spingono l’azienda ad ampliare le zone produttive acquisendo nel 1981 la tenuta di Campogiovanni a Montalcino (dove inizia la produzione di Brunello), nel 2016 circa sei ettari nella prestigiosa area di Bolgheri da cui nascono i vini del nuovo brand Bell’Aja  e ora l’azienda vinicola Batzella a Bolgheri.

+info: www.allianz.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Acqua RED Coralba Superfrizzante. Un’acqua da “Ape”!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina