Tag

acquisizioni societarie

Browsing

Supercap firma tre accordi in Portogallo

Supercap S.r.l (“Supercap”), società del gruppo Crealis (“Gruppo”), ha firmato tre acquisizioni strategiche in Portogallo per potenziare la propria presenza e rafforzare la posizione sul mercato. Supercap è a capo della divisione “Tappi a T” del Gruppo Crealis, producendo chiusure per distillati, olio e aceto. Situata a Pesaro, nel centro Italia, Supercap e già presente anche in Messico con una sede produttiva a Guadalajara e conta in totale oltre 700 persone. Lo scorso dicembre 2022 Supercap ha firmato degli accordi vincolanti per acquisire il 100% del capitale sociale di tre diverse società con sede a Santa Maria de Feira a Porto (Portogallo): Woodcap Industria de Capsulas de Madeira, Manuel Firinho & Filhos e Jesus Couto & Pereira.

Champagne sempre alla moda, le bollicine più famose al mondo fanno ormai molta gola anche ai brand del lusso. L’ultima operazione in ordine di tempo il passaggio di Champagne Jacquesson ad Artémis Domaines, comparto vinicolo della holding della famiglia dell’imprenditore Francois-Henri Pinault. Un nome noto soprattutto nel mondo della moda con il Gruppo Kering che detiene in portafoglio marchi del calibro di Gucci, Yves Saint Laurent, Balenciaga e Bottega Veneta.

Lavazza vuole continuare a crescere e per farlo punta ancora una volta sul mercato francese e sull’online. L’operazione lanciata in data odierna vedrà Lavazza diventerà l’azionista di maggioranza di MaxiCoffe. Un’accelerata nei piani di espansione di Lavazza, la più grande torrefazione italiana, che punta a rilevare il 100% del capitale della società francese MaxiCoffee. L’azienda attiva nel settore del caffè ha il suo core business sia verso clienti privati che ad attività commerciali con la sua piattaforma di e-commerce. Il capitale di MaxiCoffee è oggi detenuto dal fondatore Christophe Brancato, che manterrà la carica di presidente, da 21 Invest e da altri azionisti di minoranza.

Italian Wine Brands S.p.A., public company del segmento Euronext Growth Milan di Borsa Italiana S.p.A., uno dei principali player attivi nella produzione, distribuzione e vendita di vini italiani di elevata qualità sui mercati internazionali, comunica la sottoscrizione, in data odierna, degli accordi per l’acquisizione del 100% del capitale delle società della famiglia Barbanera , ossia Barbanera S.r.l. e Fossalto S.r.l.

Il mondo della pizza surgelata è più caldo che mai, con l’acquisizione da parte di Italpizza tramite l’asta competitiva presso il Tribunale di Brescia del ramo d’azienda di Mantua Surgelati S.p.A. di Castelbelforte in provincia di Mantova. Mercoledì 26 ottobre il closing dell’operazione, per l’azienda modenese leader nel settore delle pizze surgelate si tratta di un investimento importante di oltre 60 milioni di €, con l’acquisizione di un uno storico competitor raddoppiando così la propria potenzialità produttiva.

Paluani, storica azienda produttrice del pandoro, attualmente in concordato preventivo, passa alla Sperlari, l’azienda dolciaria cremonese leader nel settore caramelle e torroni. L’azienda è stata infatti l’unica a presentare un’offerta al Tribunale di Verona, pari a 7,6 milioni di euro, ai quali si aggiungono altri 400 mila euro di valore del magazzino, per rilevare Paluani, in concordato preventivo e con un debito di circa 43 milioni di euro.

La società Alkaff ha acquisito, tramite la holding Gel, già proprietaria di Alkaff, una quota dell’azienda Sister’ Coffee srl. Si tratta di un’operazione strategica che unisce due famiglie storiche nel settore del caffè crudo e che consentirà a entrambe le società di coniugare le relative competenze e il proprio know how da valorizzare al meglio attraverso un lavoro sinergico.

Molinari Italia Spa, storica azienda fondata nel ’45 da Angelo Molinari e leader nel settore dei liquori dolci con il noto brand Molinari Extra, acquisisce la distribuzione per il mercato italiano dello Champagne Telmont con i suoi due prodotti della linea: Telmont Brut e Telmont Rosé e del Liquore a base di Cognac e Pera Williams Belle de Brillet.

La seconda più grande azienda norvegese di birre e bevande, Hansa Borg Bryggerier, è ora interamente di proprietà di Royal Unibrew, il secondo più grande produttore di birra danese. Per circa 20 anni, Royal Unibrew ha posseduto una partecipazione del 25% in Hansa Borg. Il gruppo birrario danese ha informato che l’acquisizione del restante 75% di Hansa Borg, già annunciata a gennaio è ora completata. Dopo un’approfondita revisione, l’autorità norvegese garante della concorrenza aveva approvato l’acquisizione il 13 maggio e l’accordo di vendita è ora concluso.

Caffè Mauro, storica torrefazione calabrese fondata nel 1949, distribuita in tutto il territorio nazionale e in oltre 60 paesi, e Caffè Latella, nata a Messina e con un’esperienza trentennale nelle miscele del caffè, hanno chiuso un accordo per avviare insieme un nuovo percorso sotto il segno della continuità, volto a valorizzare le tradizioni del caffè artigianale e a mettere a fattor comune i valori di passione e innovazione che distinguono le due realtà.