Pinterest LinkedIn

L’impatto che l’uomo provoca sull’ambiente diventa ogni giorno una problematica più grave e indifferibile. Da diversi anni le aziende italiane si trovano davanti all’inderogabile urgenza di mettere in atto un cambiamento radicale delle proprie pratiche, cercando però di non intaccare il valore e la qualità dei propri prodotti.

 

 

Ma innovazione, benessere e sostenibilità possono davvero coesistere? Secondo Maniva Spa tutto ciò è possibile. A partire da giugno di quest’anno l’azienda bresciana ha così scelto di investire ulteriormente nella piena sostenibilità lanciando lo “Smile-Box”, un nuovo packaging che custodisce tutte le proprietà della sua Acqua Minerale Maniva pH8, mettendo ancora più al centro il rispetto per l’ambiente. La nuova confezione, infatti, oltre a essere totalmente riciclabile, è studiata per salvaguardare la purezza originaria dell’acqua in ogni condizione di utilizzo: così, protetta dalla luce e confezionata in ambiente asettico, l’acqua preserva e mantiene inalterate le proprie caratteristiche organolettiche e i suoi naturali benefici alcalini.

L’azienda, attiva dal 1998 fra le Alpi Retiche bresciane, ha deciso di lanciare “Smile-Box Maniva pH8”, questo il nome esteso del prodotto, per allargare il proprio perimetro di produzione sostenibile, offrendo un’alternativa ulteriore alle classiche modalità di confezionamento di Acqua Minerale Maniva. In collaborazione con Tetra Pak®, leader nelle soluzioni per il trattamento e il confezionamento degli alimenti, l’azienda di Bagolino ha scelto quindi di avviare la produzione di due nuovi formati, da 50 e da 100 cl, che affiancheranno quelle storiche in vetro e Pet, fra cui anche quelle in Pet riciclato utilizzato per il confezionamento di pH8 Sport, la prima acqua minerale in borraccia a misura di sportivo e per il tempo libero.

Lo “Smile-Box” è un packaging multistrato ispirato ai criteri del totale riciclo e recupero, prodotto utilizzando prevalentemente materiali vegetali, come la carta proveniente da foreste certificate dall’ONG internazionale FSC® e la plastica vegetale ricavata dalla canna da zucchero, impiegata per confezionare il tappo e alcuni strati protettivi interni. Il tutto mantenendo intatte le proprietà dell’Acqua Minerale Maniva che, al riparo da ossigeno e luce, rimane pura come alla fonte, diventando ancor di più un’alleata del nostro benessere, favorendo la creazione di un ambiente extracellulare alcalino che nutre al meglio le nostre cellule, le ossigena e ne elimina le tossine.

Il progetto di comunicazione on e off line e del packaging è stato curato dall’agenzia Argine di Treviso. L’originale claim della campagna di lancio del prodotto, “FA BENE ANCHE A CHI NON LA BEVE”, è stato ideato dal copywriter Dario Sanna in collaborazione proprio con Argine e sintetizza perfettamente lo spirito con cui Maniva ha portato nel mercato questa nuova idea di qualità sostenibile: un tono semplice e chiaro e non strillato, che pone al centro i valori del benessere e della sostenibilità, che in questo progetto di marketing e comunicazione sembrano aver trovato la più corretta esplicitazione del loro pieno significato.

«La filosofia della nostra produzione» commenta Michele Foglio, Amministratore Delegato di Maniva Spa «è quella che fa della caparbietà tipica della gente di montagna il miglior modo per approcciarsi a sfide ambiziose e complesse come questa. Per noi crescere aziendalmente è ideare e realizzare prodotti distintivi e pienamente sostenibili, che è poi da sempre il nostro modo di intendere l’innovazione industriale. Con questo nuovo Smile-Box l’acqua del Monte Maniva si avvicina ulteriormente alle richieste dei consumatori e arriva sul mercato ancora più protetta, pronta a regalare lunga vita alle nostre cellule e al nostro pianeta».

 

+ info: www.maniva.it

Scheda e news: Maniva S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Scrivi un commento

quattro × 1 =