Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

È stata inaugurata a Roma, The House of Peroni Nastro Azzurro. Il premium brand di birra italiana di proprietà del gruppo Asahi Europe & International animerà fino ad ottobre l’estate capitolina con un ricco programma di eventi live insieme ad artisti ed ospiti dalla caratura internazionale. La location scelta è l’iconico spazio del Mediterraneo al Maxxi. Un ristorante trendy ubicato nel giardino del Museo delle Arti del XXI secolo, tra i luoghi cult della scena culturale di Roma. Il dialogo dei volumi dell’edificio progettato dall’archistar Zaha Hadid fa da link a quella circolarità e convivialità che circonda il mare nostrum e costituisce il terreno fertile per la socialità espressa dal mondo della birra.

L’evento di apertura è stata l’occasione per dialogare sui temi di più urgente attualità con Viviana Manera, Direttrice Marketing di Birra Peroni: “Dopo l’esperienza biennale nel giardino del ristorante Pacifico, sempre a Roma, abbiamo deciso di cambiare location per la nostra House. Due anni fa eravamo all’inizio di un percorso che è andato evolvendosi, soprattutto volevamo capire dove andare. E quindi si è scelta una location prestigiosa ed esclusiva ma differente da quella precedente, che può in primis accogliere più ospiti, e dove la birra riesce ad essere un elemento più centrale all’interno della narrazione con gli ospiti. Per merito anche di un calendario di eventi davvero ricco che si interfaccia con il mondo del Maxxi”.

Viviana Manera Direttrice Marketing Birra Peroni

Viviana Manera Direttrice Marketing Birra Peroni

Dopo la performance di Andrea Casta, il violinista eletttrico crossover italiano più celebre al mondo, si alterneranno nel mese di giugno come guest Liano Viko, Carolina Rei, Jerry Calà e Frenkie Mikeli, mentre il il 27 una special night dedicata ai Nastri d’argento del festival del cinema.  Ogni giovedì infatti sarà dedicato alle PNA Nights, cene spettacolo animate da musica live.

Andrea Casta
Andrea Casta

Sicuramente il 2023- continua Manera– è stato un anno complesso per la categoria birra che ha sofferto a volume per la spinta inflazionistica mentre ha mantenuto una crescita a valore. In questo contesto Birra Peroni ha performato meglio del mercato con degli aumenti di quota significativi. Il portfolio ha funzionato molto bene sia sul fronte di Nastro Azzurro grazie all’innovazione con Stile Capri e con l’analcolica 0.0 che ne hanno guidato la crescita. Ma non solo. Raffo ha continuato a svilupparsi in modo significativo e da quest’anno sarà veramente protagonista del nostro mondo. Per non parlare degli ottimi risultati di  tutta la gamma di Peroni non solo base ma anche premium. Quindi siamo davvero soddisfatti di tutto l’impatto della nostra gamma con un trend di sviluppo anche nella prima parte di quest’anno. In merito ai canali, come tutti sanno abbiamo una presenza capillare sia nella GDO che nel fuori casa. La prima è storicamente molto forte ma abbiamo segnali decisi di progressione anche nell’altro campo grazie a un portfolio sempre più ampio e alla ripresa post covid che ci ha permesso di offrire ai consumatori non solo prodotti di livello ma anche vere e proprie esperienze come nel caso di Nastro Azzurro. Di fatto stiamo presidiando tutti i comparti. C’è un fenomeno a livello generale in grande ascesa. Ovvero la tendenza a moderare i consumi di alcool o spesso a preferire prodotti da bere che ne sono privi. Un trend che si sta radicando nelle nuove generazioni.  Noi abbiamo immesso sul mercato con Nastro Azzurro 0.0 una qualità riconosciuta eccellente dando anche la possibilità a chi non può o non vuole consumare l’alcool di non privarsi di quel mondo affascinante a livello esperenziale che solo la birra è in grado di offrire”. Nel corso della serata si sono potuti assaggiare alcuni piatti nella carta del Mediterraneo proposti in abbinamento a Nastro Azzurro Stile Capri, tra cui hummus di ceci, fritti misti, caesar salad e anche spaghetti alla Nerano.

“Ritengo che il pairing con il food – sottolinea Manera – sia un trend che possa essere cavalcato in maniera decisa. La birra è socialità, stare insieme ed il cibo gioca nello stesso ambito specie per noi italiani. È evidente che ci sono possibilità di allargare questo tema al di là degli abbinamenti classici riconosciuti dai consumatori. Nastro Azzurro è la birra italiana più conosciuta all’estero. Vivi ogni momento, lo slogan che racchiude la filosofia del brand, vuole portare il modo di vivere all’italiana non solo nei nostri confini ma anche in Europa e nel resto del mondo. A livello di export,  sicuramente il Regno Unito è uno dei principali destinatari per Nastro Azzurro. In quel mercato ci attribuiscono un’immagine premium. Un successo che stiamo riscontrando anche nei paesi dell’Est Europa, tipo la Romania dove c’è una grande apertura rivolta a quei prodotti che interpretano al meglio l’italian style”.

L’azienda da sempre deve il suo successo anche a importanti campagne promozionali e di comunicazioni con spot che sono entrati nell’immaginario collettivo. “Buona parte del budget pubblicitario – conclude Manera – è destinato alla tv anche se abbiamo una quota importante, peraltro in ascesa, sul digital. Devo però evidenziare come gli eventi rappresentino una quota parte rilevante di investimenti. Aiutano molto sul fronte della narrazione, specie su alcuni prodotti come Raffo dove abbiamo deciso di spingere in maniera decisa.  Sicuramente il 2024 sarà un anno importante in termini di presidio e consolidamento delle nostre referenze. Dopo aver lanciato nel recente passato tanti prodotti vogliamo farli conoscere a una platea sempre più ampia”.

A The House of Peroni, si può gustare tutto il portfolio dell’azienda, oltre a Peroni Nastro Azzurro “classica” e Peroni Nastro Azzurro 0.0% ci sarà anche l’ultima nata Peroni Nastro Azzurro Stile Capri. Inoltre, è possibile vivere un’esperienza gustativa di mixologist dove ogni birra sarà abbinata a un piatto, per creare l’equilibrio perfetto di sapori.

INFO
www.peroninastroazzurro.it
www.birraperoni.it

© Riproduzione riservata

Scheda e news:
Peroni

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

quattro × 4 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina