Pinterest LinkedIn

La partnership tra Zardetto Spumanti e Artbeat si rinnova in occasione della mostra “Luci d’artificio” di Gino Marotta inaugurata giovedì 2 giugno all’interno della 54° Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia. Nella meravigliosa cornice della laguna veneta si brinda all’arte e all’eccellenza, alla storia e alla passione. Gli ospiti di Artbeat e di Gino Marotta potranno ammirare le opere dell’artista in occasione della biennale, sorseggiando i migliori spumanti dell’azienda di Conegliano.


Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

Un nuovo ed entusiasmante appuntamento che Zardetto Spumanti non poteva perdere. Artbeat, il progetto nato da Amelia e Pamela Perna, sponsor della serata inaugurale, continua a promuovere l’arte contemporanea, presentando alla Biennale la collezione “Natura Artificiale” dell’artista e amico Gino Marotta realizzata in esclusiva per loro. Gino Marotta è uno degli artisti italiani conosciuti in campo internazionale e uno dei pochi a cui è spettato l’onore di esporre al Louvre di Parigi. La Zardetto Spumanti da oltre 30 anni è un’azienda leader nella produzione di spumante. I prosecchi Zardetto erano già famosi negli anni ’70 nelle piazze di Milano, Bologna e Roma. Negli anni ’90 Fabio Zardetto ha voluto internazionalizzare l’azienda, facendo varcare al suo Prosecco ben due oceani. Il Prosecco Zardetto è quindi sbarcato nelle maggiori capitali europee (come Londra e Parigi), ma anche a New York, Singapore, Tokyo, Seul e Bangkok. Nell’incantevole scenario della Caserma Cornoldi – Riva degli Schiavoni la serata è stata….“spumeggiante”.

+ info: Katia Cilia katiacilia@libero.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

dieci − cinque =