0
Pinterest LinkedIn

Avvio in crescita per il formaggio Asiago Dop che, secondo dati comparati tra il primo trimestre 2015 e quello del 2014 dall’Osservatorio congiunto dedicato all’analisi delle principali tendenze di mercato del settore lattiero-caseario, segnala una significativa crescita sia in volume, +7%, che a valore, +5,8%.

asiago-pubblicita

La spesa, spiegano gli analisti, aumenta dell’8,4%, per effetto dell’incremento dell’acquisto medio conseguente all’intensificarsi degli atti d’acquisto per lo stesso nucleo familiare. Interessante il dato sugli acquisti: Asiago Dop si conferma particolarmente apprezzato nel Sud Italia e nel Nord Est, dove sono ripartiti rispettivamente il 29,9% ed il 28,9% degli acquirenti totali con una percentuale di penetrazione assoluta del 48,7%. I risultati si riferiscono ad un campione che rappresenta le 24,2 milioni di famiglie consumatrici a livello nazionale.

Aziende Settore Lattiero Caseario Caseifici Latterie Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web contatti

Sul fronte dei prezzi la ricerca, realizzata dall’Osservatorio che ha sede a Thiene dov’è nata storicamente la contrattazione dell’Asiago Dop, ha analizzato l’andamento di mercato nell’anno 2014 e 2015 individuando per l’Asiago Fresco Dop, un trend che va da un minimo di 4,99 €/kg a dicembre, ad un massimo di 5,29 €/kg a febbraio mentre, per l’ Asiago Stagionato, l’oscillazione è stata dai 5,72 €/kg ai 6,19 €/kg.

+info: www.asiagocheese.it/uploads/news_496_555eda76505d6.pdfinfo@formaggioasiago.itwww.formaggioasiago.itzarpellon@traguardiweb.it

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

5 × quattro =