Pinterest LinkedIn

Tutto ormai pronto per l’edizione numero 14 di Cheese 2023 in programma dal 15 al 18 settembre a Bra, con circa 400 espositori da tutte le regioni d’Italia e 14 Paesi, 50 Presìdi Slow Food, 300 eventi in programma, molti gratuiti e senza necessità di prenotazione. Una kermesse organizzata da Slow Food e Città di Bra, con il supporto della Regione Piemonte e il patrocinio del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e del Ministero del Turismo. Aree degustazione ed esperienze da vivere, con formaggi a latte crudo e artigianali provenienti da tutta Italia e da molti paesi europei, caffè, vini, birre artigianali, piatti tradizionali e cibo da strada da tutte le regioni.

Annuario Birre Italia Birritalia 2023-24 Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia 2023-24 beverfood.com

 

Il tema della tutela dei prati stabili sarà portato anche all’attenzione dell’agenda politica italiana grazie alla partecipazione delle istituzioni a tutti i livelli, dal governo confermata la presenza del Ministro Lollobrigida all’inaugurazione di Cheese il 15 settembre alle ore 10,30, ai rappresentanti delle Regioni, dagli enti di gestione delle aree interne alle amministrazioni comunali. A Cheese sarà possibile conoscere il valore dei prati stabili attraverso le conferenze nella Casa della Biodiversità, nel percorso sensoriale che attraverso i cinque sensi ci permette di scoprire la biodiversità dei prati, nello spazio dei piccoli custodi dei prati stabili dove pastori e casari portano gli animali a pascolare su territori baluardo di biodiversità erbacea, con centinaia di essenze che ritroviamo negli aromi e nel gusto dei loro formaggi.

L’inaugurazione di Cheese 2021 a Bra

Nell’edizione 2023 il Mercato italiano e internazionale di Cheese 2023 torna a riunire casare e casari da ogni latitudine. Spicca il grande ritorno degli Stati Uniti e le numerose presenze a livello europeo, come Francia e Regno Unito, Spagna, Belgio e Portogallo solo per citarne alcuni. Protagonisti sono i Presìdi Slow Food, che riflettono patrimoni di pascoli, razze animali, latti e abilità manuali, e gli Affinatori, che imprimono ai formaggi anima e identità, curandoli fino alle loro ideali condizioni di maturazione. Ma Cheese non è solo formaggi, forte l’attenzione sui prodotti che spesso hanno nei prati la propria origine, a partire dai mieli, ma anche confetture, conserve e aceti. Spazio anche ai salumi naturali, realizzati senza nitriti e nitrati e ponendo particolare attenzione a come vengono nutriti gli animali. Immancabile come sempre la Gran Sala dei formaggi con le sue proposte di degustazione tra Presìdi Slow Food e grandi caci a livello internazionale, e l’Enoteca, che con le sue 400 etichette selezionate dalla Banca del Vino mette in luce produttori della Slow Wine Coalition, sia dall’Italia che dall’estero. Sempre presenti, ad animare piazze, cortili e strade di Bra, le interpretazioni regionali delle Cucine di strada e le originali preparazioni dei Food Truck, da abbinare all’ampia offerta dei birrifici artigianali.

Tante le occasioni di abbinamento con la birra e con i formaggi con QBA Quality Beer Academy, storico partner di Slow Food. Dal 15 al 18 settembre a Cheese ci saranno ben 47 birre alla spina e altre ancora in bottiglia e lattina, per andare a esplorare stili nuovi e birre particolari ma, soprattutto, abbinamenti sorprendenti con i migliori produttori e affinatori. Un programma tutto da vivere e da gustare, si parte venerdì 15 settembre alle 13.30 con laboratorio di food pairing con macelleria scaglia (salsiccia di bra), alle 15.00 laboratorio di food pairing con il Parmigiano Reggiano, alle 16.30 laboratorio di food pairing con i formaggi di Latteria Branzi, alle 18.00 laboratorio di food pairing con i formaggi di Guffanti. Sabato 15 settembre, doppio appuntamento alle 11.00 e alle 18.00 con Karel Boon, appuntamento con Brouwerij Boon, alle 13.30 laboratorio di food pairing con il Parmigiano Reggiano, alle 15.00 laboratorio di food pairing con i formaggi di Latteria Branzi, alle 16.30 laboratorio di food pairing con Montébore. Domenica 17 settembre laboratorio di food pairing con macelleria scaglia (salsiccia di bra), alle 15.00 appuntamento con il mastro birraio Udo Schiedermair di Radeberger, alle 16.30 laboratorio di food pairing con i formaggi di Guffanti e alle 18.00 laboratorio di food pairing con Montébore.

INFO Cheese 2023 – Cheese (slowfood.it)

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

20 − 6 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina