Tag

QBA – Quality Beer Academy

Browsing

A partire dal 1° gennaio 2022, Royal Swinkels Family Brewers, birrificio olandese con più di 300 anni di storia e Radeberger Gruppe Italia, filiale italiana del più importante produttore tedesco nonché importatore e distributore di birre di qualità da tutto il mondo e promotore del progetto QBA (Quality Beer Academy), prenderanno strade diverse, mettendo fine ad una collaborazione proficua che ha da sempre soddisfatto entrambe le aziende.

Dopo l’importante exploit degli ultimi anni, la bevanda più antica del mondo sta riscuotendo sempre maggior successo tra gli italiani, grazie a una riscoperta del prodotto in chiave qualitativa, a una maggior attenzione al food pairing e alla nascita di numerosi microbirrifici che, in Italia e all’estero, hanno contribuito alla divulgazione della cultura birraria e di un consumo più consapevole e attento.

Gli abbinamenti della tradizione sono sempre tra i più riusciti, anche quando mettono insieme mondi all’apparenza lontani. Pensi al Belgio e nell’immaginario collettivo la mente va subito alla doppia B: Birra e Bicicletta. Un grande classico, riguardo alle due ruote il paese storicamente ha una grandissima tradizione nelle competizioni ciclistiche professionistiche e non solo. Alcune delle grandi classiche monumento si disputano in Belgio normalmente in primavera, ma questa stagione il calendario World Tour è stato stravolto dagli effetti del Coronavirs che ha posticipato in autunno alcune delle gare di un giorno più famose.

QBA è il progetto di Radeberger che mira a promuovere la cultura brassicola, valorizzando l’emozione e il gusto insito proprio nella sua filosofia. Il Teatro della Birra è un format che mantiene sempre vivi e tiene in scena gli intenti di QBA: l’entusiasmo di esprimere la qualità della birra e ciò che ne sta attorno, ovvero l’importanza del servizio la capacità di raccontare ed esprimere le caratteristiche del prodotto.

Quality Beer Academy torna dal 20 al 24 settembre a Torino al Salone del Gusto con una selezione varia e completa che tocca diverse culture, stili e tradizioni, con immancabili “one shot” ed eccellenze di alcuni dei birrai più interessanti del panorama internazionale che si racconteranno in prima persona, come di consueto, al Teatro delle Birre presso lo stand QBA durante numerosi workshop e degustazioni.

Un’incredibile novità al fianco di proposte fresche e interessanti. In occasione di Beer Attraction abbiamo incontrato Lorenzo Bossi di Quality Beer Academy, che ci ha spiegato: “In realtà non ci sono singole novità, ma una nuova idea. Proporre a pubblico e locali una serie di edizioni limitate, da poter alternare mensilmente per avere sempre una sensazione diversa“. Interessante la gamma proposta: su tutte Firestone Walker Mocha Merlin, una milk stout con infusione di caffè e fave di cacao del Ghana. La novità più grande arriva dunque da BOON: “È la prima volta forse in assoluta che viene imbottigliato un monoblend, 100% fermentazione spontanea, in quattro versioni: lo stesso mosto invecchiato in quattro botti diverse, per apprezzare l’influenza del legno sul prodotto”. Scoprite tutte le ulteriori novità nel video.

Chiunque abbia il piacere o la fortuna di visitare Brouwerij Boon conosce la passione e la cura che dedicano ai loro 158 foeders, le enormi botti di rovere in cui matura la loro birra. Ognuna di esse dona al Lambic caratteristiche e qualità diverse, a seconda del tipo di botte, della sua forma e soprattutto dall’età e la sua storia.

La ventesima edizione di Cheese si è conclusa con grande successo anche per Radeberger Gruppe Italia, partner ufficiale e presente negli ultimi 5 importanti eventi di Slow Food.

#Cheese2017 è stata una fantastica esperienza per tutti coloro che si sono avvicinati al mondo Quality Beer Academy ed in particolare anche per gli studenti dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Ogni birra ha una sua storia. E Quality Beer Academy a Slow Fish al Porto Antico di Genova ha offerto degustazioni uniche e straordinarie. In questo percorso all’interno della cultura tedesca i BeerSommelier di QBA hanno accompagnato gli ospiti a scoprire birre diverse per gusto e tradizione, attivando tutti i sensi e regalando aneddoti interessantissimi.