0
Pinterest LinkedIn

Bavaria, birrificio olandese indipendente tra i leader nel mercato internazionale della birra, è Official Partner della stagione 2014 dell’Ad Maiora Torino Rugby 1951. Dopo il successo della Turin Marathon e di “Just the Woman I am”, Bavaria si lega ancora una volta al mondo dello sport, sostenendo un modello innovativo di società rugbistica. L’Ad Maiora Torino Rugby 1951, nata a Torino nel Novembre 2013, è infatti la prima Public Company presente nel mondo del rugby, ispirata ad un modello di finanziamento che, per la prima volta in Italia, è rivolto sia alle aziende che alla diffusione della proprietà azionaria presso il pubblico degli appassionati.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

Con l’Ad Maiora CUS Torino Rugby 1951, Bavaria partecipa quindi attivamente alla vita di una società sportiva, avvicinandosi, ancora una volta, al mondo dei giovani. Nel corso del Terzo Tempo, il tradizionale incontro che avviene tra le squadre di rugby dopo la partita, sarà distribuita a tutti gli atleti Bavaria Premium. La Pilsner, prodotta dal birrificio olandese, è una birra di buon corpo caratterizzata da un lieve ma piacevole retrogusto amaro che la rende fresca e morbida al palato. Dissetante e facile da bere, Bavaria Premium è la birra perfetta per essere degustata dopo una partita di rugby, ideale per festeggiare dopo un match all’ultima meta.

BAVARIA

Bavaria ha sede a Lieshout, una cittadina a sud dell’Olanda, e, oltre ad essere il secondo maggiore produttore di birra olandese, è la birreria indipendente più grande d’Europa. Guidata da più di 300 anni dalla famiglia Swinkels, l’azienda attualmente annovera uno staff di circa 1.000 persone e produce con la stessa ricetta da 7 generazioni. La purezza degli ingredienti è alla base della qualità della birra Bavaria, ed è per questo che viene utilizzata solo pura acqua di fonte di proprietà e malto di propria produzione. Grazie all’efficienza del processo produttivo e al riciclo del materiale di scarto, Bavaria è anche entrata a pieno titolo nella classifica delle prime quattro “green company” del Nord Europa, oltre ad essere il primo produttore di birra al mondo ad aver implementare lo standard ISO 26000.Con oltre 6 milioni di ettolitri di birra prodotti durante l’anno, il brand esporta quasi il 70% della produzione in 130 Paesi (tra cui Sud Africa, Asia e Thailandia) e ha conquistato una grande fetta di mercato di Russia, Italia e Francia. In Medio Oriente e in alcuni Paesi europei, Bavaria è popolare per la sua birra analcolica, oltre ad essere nota in Europa, soprattutto in Francia, per le birre speciali 8.6.Bavaria è brand di successo sul mercato italiano ha conquistato negli ultimi anni un’importante quota di mercato.Oggi Bavaria conta quattro sedi distaccate: Italia, Francia, Spagna e Regno Unito. +info: www.bavaria.com.

Ufficio stampa: bavaria@noesis.net

The San Benedetto Lattina special design Naba Edition

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

diciotto − 5 =