0
Pinterest LinkedIn

Integrazione totale del processo di produzione delle capsule e delle preforme, layout d’impianto modulare e integrato in linea con i principi e le opportunità di Industry 4.0. Queste le novità che SACMI porta in Messico all’evento di riferimento del settore per il 2018.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Terzo mercato a livello mondiale per le soluzioni SACMI Closures&Containers e area strategica per la commercializzazione di tutta la gamma di offerta SACMI Beverage, il Messico attende oltre 16mila operatori professionali alla fiera Expo Pack Mexico 2018, il principale evento di settore del Paese per l’anno in corso che si tiene dal 5 al 8 giugno, Città del Messico.

Storicamente forte nel Paese – ove opera con SACMI de Mexico da più di 27 anni – il Gruppo partecipa a Expo Pack Mexico con un proprio spazio espositivo, stand n° 3108 dove i visitatori potranno conoscere più da vicino l’offerta tecnologica ed impiantistica completa SACMI, con numerose novità che proiettano la gamma di soluzioni e servizi nella prospettiva Industry 4.0.

Ripetibilità e precisione del processo continuo e riduzione dei pesi e dei costi. Questo il filo conduttore della ricerca Sacmi nel settore Closures, incorporato nell’ultima generazione di presse a compressione CCM (continuous compression moulding). Equipaggiata con stampo a raffreddamento potenziato COOL+, la pressa di distingue per i costi di esercizio più bassi del mercato e performance energetiche particolarmente contenute, grazie ai vantaggi intrinseci di questa tecnologia che lavora a temperature più basse rispetto all’iniezione.

Grazie alla possibilità di impostare direttamente da interfaccia operatore i parametri di ogni singola cavità, la soluzione consente di gestire e monitorare in tempo reale la qualità dell’output. La capacità del team Sacmi di progettare insieme al cliente il design della capsula e del sistema capsula-preforma consente un’evoluzione della produzione verso proposte ad alto valore aggiunto che coniugano performance elevate e riduzione dei pesi.

L’aver traslato su ambiti diversi dalla produzione di capsule tutti i vantaggi di questa tecnologia è poi alla base di Sacmi CBF (compression blow forming), la rivoluzionaria soluzione per la produzione di contenitori con il sistema della compressione partendo direttamente dal granulo. Precisa e versatile, CBF riunisce le migliori caratteristiche di tecnologie alternative quali EBM, IBM, ISBM, distinguendosi per la capacità di operare indifferentemente con tutte le principali resine in commercio.

Grazie all’elevata stabilità termodinamica di tutto il processo, all’assenza del punto di iniezione nel fondo dei contenitori, alle elevate produttività e precisioni nel collo, questa tecnologia sta diventando un punto di riferimento in particolare nei settori dairy e pharma, con una trentina di soluzioni già installate dagli Stati Uniti all’India, dalla Cina al Giappone. Più in generale, CBF consente di produrre contenitori soffiati a condizioni economiche vantaggiose, anche il 20% in meno di peso a parità di performance, con massima precisione ed uniformità degli spessori accanto alla perfetta ripetibilità del processo.

A garanzia della qualità totale Sacmi accompagna alla propria offerta di macchine e impianti una gamma completa di sistemi di visione progettati per operare direttamente in linea e ad alta velocità. Moduli come CHS e BVS (per il controllo qualità, rispettivamente, di capsule e contenitori), consentono tramite il software di ispezione SACMI CVS3000 e dispositivi di acquisizione ad altissima risoluzione (fino a 5 MP) il controllo puntuale di ogni minimo difetto. Tutti i sistemi di ispezione Sacmi possono poi essere equipaggiati con l’avanzato modulo CVS360-3D, interamente progettato e sviluppato dalla Divisione Automation & Inspection Systems del Gruppo che, grazie alla perfetta ricostruzione in 2D dell’oggetto tridimensionale, permette di ispezionare con assoluta precisione la parte perimetrale di oggetti anche di forma complessa.

Così SACMI scommette ancora una volta sulle prospettive di sviluppo di questo settore che continua a registrare in Centroamerica grande dinamismo, accanto a una crescente richiesta di soluzioni integrate per rispondere sia alle esigenze degli imbottigliatori sia a quelle dei converter. Mentre con SACMI De Mexico – dove lavorano piu di 60 persone tra tecnici e commerciali – il Gruppo può offrire, quale ulteriore valore aggiunto, un puntuale servizio ricambi e assistenza e un percorso di affiancamento al cliente sin dalla fase progettuale.

 

+INFO: www.sacmi.it

 

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 


Beverage&Closures 4.0, SACMI to play starring role at Expo Pack Mexico City

 

Total integration of the cap and preform production process, an integrated modular plant layout that responds to the principles of Industry 4.0 and all its opportunities. SACMI to showcase all this – and more – in Mexico at the industry’s biggest 2018 event.

The world’s third biggest market for SACMI Closures&Containers solutions and a key sales area for the entire SACMI Beverage range, Mexico is expected to attract over 16,000 professionals to Expo Pack Mexico 2018, the most important packaging and processing fair being held in the country this year. The event will take place from 5th to 8th June in Mexico City.

With a strong, long-standing presence in the country (SACMI de Mexico was established over 27 years ago), the Group will be at Expo Pack Mexico stand n° 3108. Here, visitors will be able to get a close look at SACMI’s complete plant engineering and technology range, which includes numerous new products and services designed for Industry 4.0.

A continuous process offering outstanding repeatability, precision and reduced weight and cost: these are the goals of Sacmi’s ongoing research in the Closures sector, the results of which are incorporated in the latest generation of CCM (continuous compression moulding) presses. Equipped with the COOL+ mould, CCM presses have the lowest running costs on the market and consume little energy, all thanks to the intrinsic advantages of this technology, which operates at lower temperatures than injection.

Because it’s possible to set the parameters of each individual cavity directly from the operator interface, the solution allows real-time management and monitoring of output quality. The Sacmi team designs the cap and cap-preform system together with the customer, allowing production to evolve towards high-added-value items that combine excellent performance with low weight.

Sacmi CBF (compression blow forming), instead, the revolutionary container manufacturing system that uses a compression system which starts directly with the pellets, has succeeded in extending the advantages of this technology into areas beyond cap production. Precise and versatile, CBF combines the best features of alternative technologies such as EBM, IBM and ISBM with an ability to operate with all the main commercially available resins.

Thanks to excellent thermodynamic stability throughout the process, no gate on container bottoms, high productivity and precision-moulded necks, this technology is already starting to make a marked difference in the industry, especially in the dairy and pharma sectors; some thirty such solutions have already been installed in the USA, India, China, Japan and other countries. More generally, CBF gives manufacturers the opportunity to produce stretch-blown containers at low cost; performance remaining equal, these can be up to 20% lighter, maximise precision and uniformity of thickness and offer perfect process repeatability.

To ensure total quality Sacmi completes its machines and plants with a comprehensive range of vision systems, designed to work at high speed, directly on the line. Modules such as CHS and BVS (for cap and container quality control respectively) allow, via SACMI CVS3000 inspection software and high resolution image capture devices (up to 5 MP), accurate control of even the tiniest defects. All Sacmi inspection systems can be equipped with the advanced CVS360-3D module. Fully designed and developed by the Group’s Automation & Inspection Systems Division, it can, thanks to perfect 2D reconstruction of the three-dimensional item, perform precision inspection of an object perimeter even where its shape is complex.

Once again, then, SACMI places its confidence in the dynamic Central American beverage and packaging market, characterised by burgeoning demand for integrated solutions that respond to the needs of both bottlers and converters. With SACMI De Mexico – which has a 60-strong technical/sales team – the Group also provides further added value in the form of a swift spare parts and assistance service and close customer support right from the design phase.

 

+INFO: www.sacmi.it

 

Scheda e news: SACMI


Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

nove + 15 =