Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Bombay Sapphire, il gin premium di Bacardi, in collaborazione con Italianism e grazie al genio di Adriano Attus, ha presentato presso Casa Lago a Milano il suo pattern realizzato con i colori del brand.

 

 

Sarà la Design week nell’aria, sarà la primavera… ed ecco che finalmente anche Bombay Sapphire, gin di qualità e di prestigio, ha trovato il proprio pattern. Presentato ufficialmente presso Casa Lago, location che per l’occasione ha ospitato l’evento, è il frutto della creatività dell’artista Adriano Attus.

Detta così sembrerebbe il risultato di una ricerca e di molti interrogativi. In effetti così è. Perché per prima cosa bisogna chiedersi “Che cos’è un pattern?”, ma soprattutto “Come si dice pattern in italiano?”. Sono queste le domande che hanno dato vita ad una profonda idea di design, pensata da Renato Fontana, deus ex machina di Italianism, piattaforma creativa che da 4 anni presenzia in rete per aggregare talenti che manifestano attraverso i propri pattern la loro arte.

 

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

 

Ma andiamo per ordine. Che cosa sono i pattern? Classica domanda di cui si pensa di conoscere già la riposta. D’istinto viene da dire “motivo” o “schema”, ma ragionando meglio si capisce che non si può ridurre un’ espressione artistica a qualcosa di asettico come un modello e che la traduzione del termine si fa più complicata del previsto. Insomma, una di quelle situazioni in cui l’apparente semplice in realtà si rivela difficile. A noi di Beverfood.com piace definirli come un disegno che ripetendosi crea un’armonia, dando vita ad una propria espressione del mondo, di un proprio concetto o pensiero.

 

 

Quello realizzato dal creativo Adriano Attus in collaborazione con Bombay Sapphire, brand che da sempre ha legato il proprio nome al design, sfrutta il motivo della reiterazione per replicare la gamma di colori della iconica bottiglia, dando vita ad una limited edition.
Un mosaico, un insieme di piastrelle apparentemente tutte uguali, ma in realtà tutte diverse. 64 tasselli, ognuno dei quali è composto da tre elementi: un cerchio esterno, un cerchio in mezzo e un rombo centrale a cui sono stati applicati i 4 blu del Bacardi gin.

È così che attraverso tutte queste possibilità Bombay Sapphire ha individuato il proprio pattern, la visione che con la fantasia può riflettere la propria brand identity.

 

+INFO: www3.bacardi.com/it/it/
www.bombaysapphire.com

www.italianism.it

 

© Riproduzione riservata

The San Benedetto Lattina special design Naba Edition

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

uno × quattro =