Tag

Arte

Browsing

Si terrà Giovedì 1° dicembre l’ultimo e celebrativo incontro “Comunicare l’arte: il genio di Fortunato Depero”, nell’ambito del ciclo di talk organizzati da Galleria Campari in collaborazione con Fondazione Corriere della Sera, dedicati al rapporto tra arte, design e cinema, voluti fortemente in occasione del 130° anniversario dalla nascita di Fortunato Depero, artista icona delbrand Campari.

Il Veneto è uno scrigno di bellezza in tutte le sue forme. All’ampia varietà del paesaggio, alla magnificenza delle sue città, alla sua architettura, urbana e di campagna, si aggiunge un enorme patrimonio di opere create da artisti dal genio ineguagliabile. Tra questi, il Canova è lo scultore del Neoclassicismo che ha voluto mettere la natura nelle sue opere unendo il suo istinto naturalista alla sua ossessione geometrica, dell’armonia delle proporzioni. Nell’anno della celebrazione di Antonio Canova a 200 anni dalla morte, lo “scultore degli dèi”, nato a Possagno a pochi chilometri da Valdobbiadene, Valdo sostiene la pubblicazione del libro “Canova. La vita gli amori, le passioni e l’arte”, pubblicato da Edizioni Chartesia, per rendere omaggio all’opera e all’uomo, alla grandiosa visione di un artista che fu capace di donare un palpito di vita alla materia, di dare forma ai sentimenti più sublimi e drammatici.

Diversi stili, colori, disegni e significati: il tatuaggio è da sempre uno strumento di narrazione di vita sulla pelle, un modo unico per esprimere la propria personalità. Questa potente forma d’arte prende vita sulle lattine 8.6 Original, la doppio malto dal gusto intenso di Swinkels Family Brewers. Nasce così la Tattoo Limited Edition 2022, giunta alla sua settima edizione. L’iconica collezione in edizione limitata di 4 lattine firmate da 4 tatuatori internazionali racconta storie uniche attraverso stili diversi e sarà disponibile nella GDO a partire da metà settembre.

Vecchio Amaro del Capo rinnova la sua partnership e torna ad essere main sponsor del premio letterario ‘Giuseppe Berto’ arrivato alla sua ventottesima edizione e dell’evento culturale ‘Estate a Casa Berto’ che si svolgeranno dall’8 all’11 settembre nei luoghi cari allo scrittore che scelse la Calabria come patria d’adozione. Giuseppe Berto visse a Capo Vaticano nella casa a strapiombo sul mare dove scrisse due dei suoi più grandi capolavori e luogo in cui si svolgeranno alcuni degli appuntamenti della kermesse a lui dedicata.

Galleria Campari, il museo aziendale di Campari situato a Sesto San Giovanni, presenta “Depero Campari: il bianco e nero a colori”, da mercoledì 22 giugno fino a mercoledì 21 dicembre, una mostra iconica per celebrare il 130º anniversario dalla nascita di Fortunato Depero, artista di riferimento del marchio, e per esaltare la collaborazione decennale (1926-1936) tra Campari e l’artista futurista stesso. L’obiettivo di Galleria è quello di creare un percorso di visita in cui verrà esposto tutto il materiale presente nell’archivio unito ad alcune opere in prestito che hanno contribuito a rendere grande e riconoscibile il prodotto e la sua immagine.

Dal 10 al 15 maggio, in occasione di ART CITY Bologna 2022, nuova edizione dell’art week bolognese per eccellenza, le bottiglie storiche dei principali brand di Gruppo Montenegro saranno protagoniste di un progetto installativo speciale“Nuova Mixage” a cura dell’artista Flavio Favelli – all’interno del Bar Vittorio Emanuele, locale storico nel cuore di Bologna.

Un’opera d’arte per gli artisti della consolle. Il progetto “Technobottles” è nato proprio così, come omaggio 100% italiano ai grandi deejay della scena musicale mondiale. A metà tra gli spirits (in questo caso la grappa) e… la pittura. Inizialmente pensata da Uber Michelli come regalo esclusivo per gli ospiti di fama internazionale delle sue serate, questa elegante bottiglia personalizzata oggi si appresta ad affacciarsi a un mercato più ampio e un po’ meno settoriale,…

Un compleanno speciale quello dei 160 anni di Campari, festeggiato giovedì 10 settembre con l’inaugurazione di Infinito Campari, la grande scultura di Oliviero Rainaldi emblema dell’espressione artistica e simbolica della red passion. Un evento esclusivo quello andato in scena nella sede di Campari Group a Sesto San Giovanni, con la presenza del gotha dell’azienda milanese e di selezionatissimi ospiti con grande attesa per il momento dello svelamento dell’opera.

L’Acqua Minerale Calizzano S.r.l promuove un contest creativo chiedendo la partecipazione gratuita di giovani studenti talentuosi per rappresentare la nuova bottiglia di design “PIN UP”. Gli allievi del corso di grafica dell’Istituto d’Istruzione Secondaria “Giovanni Falcone” di Loano coordinati dal Professore Sergio Olivotti presenteranno dodici idee originali e uniche, al fine di rappresentare, ambientare ed illustrare le nuove bottiglie dell’Azienda Calizzano.

Il 2018 è un anno all’insegna della cultura per Birra Antoniana, che ha scelto di investire in diverse attività territoriali con respiro internazionale, credendo nel ruolo profondo che l’arte riveste nel nostro Paese.

Goppion

ha partecipato a Host 2017, dove abbiamo incontrato Paola Goppion, responsabile marketing e comunicazione dell’azienda di famiglia. Paola ci ha raccontato la storia della società, sottolineando alcuni valori chiave che contraddistinguono l’attività aziendale. La torrefazione trevigiana seleziona caffè di grande qualità da tutto il mondo e li racconta con le sue miscele che si fanno interpreti di storie legate alle caratteristiche e alle atmosfere dei luoghi di produzione ma anche alla storia dei primi caffè delle magiche caffetterie del settecento veneziano e delle espressioni artistiche dell’epoca. L’azienda è stata anche pioniere del caffè biologico (introdotto già 30 anni fa) con affiancamento all’equo-solidale attraverso la linea delle miscele Nativo 100% Arabica.

Water, water, water. In ogni sua forma, qui legata all’arte all’interno della mostra “Acqua”, esposizione di arte moderna aperta al pubblico presso lo spazio FeelingFood di Milano dal 9 al 30 giugno. All’inaugurazione non è mancato davvero nulla. A cominciare dall’acqua piovuta dal cielo, creando ulteriore atmosfera per il pubblico presente che ha assistito a una perfomance dove a mischiarsi sono stati vari elementi.