Pinterest LinkedIn

Una birra speciale si può definire a tutti gli effetti un’opera d’arte. In bilico tra scelta della materia prima, studio della realizzazione e libero sfogo alla propria creatività, il mastro birraio ha molto in comune con un pittore, uno scrittore o un musicista. E spesso trae ispirazione proprio dall’arte per realizzare la sua birra.

bruce_dickinson-trooper-iron-maiden-robinsos-brevery

Il legame che viene in mente per primo è, ovviamente, quello tra birra e musica. Un amore dimostrato da tante celebrità che si dichiarano “beer lover”, come nel caso di Bruce Dickinson: il frontman degli Iron Maiden, metal band inglese che calca le scene da oltre quarant’anni, si è voluto addirittura mettere in gioco nell’antica arte della birrificazione e, con l’aiuto di un birrificio storico come Robinsons Brewery, ha prodotto la Golden Ale Trooper. L’etichetta non poteva che ospitare Eddie, la “mascotte” degli Iron Maiden.

Anche l’universo della pittura è particolarmente ricco di “citazioni” da parte della birra speciale: per esempio quello della scuola fiamminga, che non a caso è il movimento artistico sviluppatosi in Belgio, terra delle birre speciali per eccellenza. Basti pensare all’etichetta della Duchesse de Bourgogne, che sceglie di rappresentare l’omonima duchessa in perfetto stile pittorico.

Interessante anche il caso di Schneider Weisse e delle proprie etichette, dipinte dallo stesso titolare del birrificio Georg Schneider VI, grande appassionato d’arte e talentuoso pittore. Un tocco di creatività che si somma a quella brassicola del mastro birraio Hans-Peter Drexler e impreziosisce le regine tra le birre di frumento bavaresi.

Georg Schneider V e una delle birre che riportano in etichetta i suo quadri
Georg Schneider VI

È invece l’arte di Giotto a far bella mostra di sé sulle etichette di Birra AntonianaEremitani, con lo splendido cielo stellato affrescato dall’artista fiorentino all’interno della Cappella degli Scrovegni di Padova (vedi foto di apertura).

Parlando di Birra Antoniana dobbiamo citare anche la statua in bronzo creata dalla sapienti mani di Donatello in onore del condottiero Erasmo da Narni, detto “il Gattamelata”. L’opera, situata in Piazza del Santo a Padova, è uno dei simboli della città ed è stata scelta come logo dell’intraprendente birrificio veneto.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Dopo l’arte e la musica, altro passaggio obbligato è la letteratura. E non c’è scusa migliore per  scomodare quello che nel mondo della birra speciale è un vero e proprio mito: la Thomas Hardy’s Ale, dedicata allo scrittore e poeta inglese Thomas Hardy.

Questi, nel suo celebre romanzo del 1880 The Trumpet Major descriveva la birra forte di Dorchester come “del più bel colore che l’occhio di un artista avrebbe potuto desiderare, luminosa come un tramonto d’autunno”.

Memori di queste parole, i mastri birrai del birrificio Eldridge Pope decisero nel 1968 di omaggiare il quarantesimo anniversario della scomparsa di Thomas Hardy dando vita alla birra che l’artista inglese aveva raccontato, imprimendo proprio la citazione di The Trumpet Major nell’ sull’etichetta.

Thomas_Hardy-ale

 

Una birra dalla storia avventurosa come la trama di un imprevedibile romanzo; e forse è giusto così, visto che è nata proprio per celebrare uno dei più grandi scrittori inglesi.

www.interbrau.it/birra-per-passione

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Ice Cube - Made of Coolness - Ghiaccio alimentare

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

cinque × 5 =