0
Pinterest LinkedIn

La specialità autunnale del birrificio bavarese Schneider Weisse torna anche nel 2014, dopo un anno di affinamento in botti di rovere: ecco la TAP X Mein Aventinus Barrique, anche nella nuova bottiglia da 37,5 cl. Adesso si moltiplicano le occasioni per godere degli intensi aromi di questo piccolo capolavoro di arte brassicola.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

schneider-barriqueHans-Peter Drexler, eclettico mastro birraio di Schneider Weisse, ha stupito tutti nell’autunno 2013 con la stagionale Schneider Weisse TAP X Mein Aventinus Barrique, che come suggerisce il nome matura in botti di rovere prima di venire imbottigliata in un’elegante 75 cl.
Questa birra unica è stata talmente apprezzata per la sua raffinatezza e la ricca complessità aromatica da venire riproposta anche nel 2014, sempre nella classica 75 cl alla quale si affianca una più accessibile bottiglia da 37,5 cl.
Formato che moltiplica le occasioni per stappare una TAP X Mein Aventinus Barrique e lasciarsi “coccolare” dai suggestivi toni fruttati e leggermente affumicati dati dalla sapiente miscela di due grandi perle targate Schneider Weisse: TAP 6 Unser Aventinus ed Aventinus Eisbock.
Due birre che, prima di incontrarsi e dare vita alla Mein Aventinus Barrique, riposano appunto per ben un anno in legno di rovere di varie tipologie: prima francese, poi americano ed infine tedesco. Ogni passaggio è in grado di connotare la birra con aromi del tutto nuovi e caratteristici, rendendo questa TAP X una vera e propria rivoluzione nel panorama della birra bavarese.

Una grande specialità, fiore all’occhiello della duratura e proficua collaborazione tra lo storico birrificio Schneider Weisse ed Interbrau, azienda da sempre orientata alla promozione della migliore cultura brassicola.

www.interbrau.it
www.schneider-weisse.de

INFOFLASH/INTERBRAU
Interbrau è l’azienda italiana di riferimento per le specialità birraie di qualità. La società padovana è stata fondata nel primo dopoguerra da Luigi Vecchiato, successivamente affiancato dai figli Sandro e Michele che hanno sviluppato nel tempo l’azienda, portandola a coprire tutte le regioni d’Italia, con un ricco portafoglio di specialità birraie provenienti da tutto il mondo.. Distinte dal carattere e dall’unicità, le birre che Interbrau propone sono frutto di un’attenta attività di ricerca e selezione, animata da un lungo know-how e da una passione birraia responsabile, che vuole dare continuità alle più antiche e sapienti tradizioni artigianali dei mastri birrai. Le nobili degustazioni di queste birre offrono infatti ai sensi emozioni ataviche nella cui profondità si ritrovano i tratti originali del colore, della pienezza gustativa e della ricchezza olfattiva che il mastro birraio ha originariamente concepito, facendo rivivere intatta la bontà, la naturalità, la sicurezza e la lavorazione di un tempo. Sandro e Michele Vecchiato, che oggi dirigono l’azienda, sono coadiuvati da un team professionale di collaboratori, tutti orientati verso un’autentica “passione per la birra”.

+Info: www.interbrau.it – info@interbrau.it – comunicazioni@interbrau.it

 

Birra Tripel Karmeliet - 7 generation, 3 grain, 1 recipe

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

quattordici − 1 =