Pinterest LinkedIn

Con l’inizio del nuovo anno, gli appassionati di birra possono già stuzzicare la loro curiosità per le ultime novità del mondo brassicolo. Interbrau si prepara a stupire il pubblico con una serie di lanci esclusivi, tra cui ben due anteprime mondiali, presentati in anteprima durante la manifestazione Beer&Food Attraction, che si terrà come di consuetudine presso la Fiera di Rimini dal 18 al 20 febbraio 2024.

Dall’estremo oriente alla West Coast

Interbrau introduce nel proprio catalogo Ho.Re.Ca il brand giapponese Kirin in fusto, pensato per soddisfare la crescente richiesta degli oltre 4.000 ristoranti orientali in Italia. Kirin Ichiban è una Premium Lager dal sapore morbido e ricco e dal retrogusto rinfrescante.

Stesso formato per una novità proveniente dalla costa opposta dell’Oceano Pacifico: il birrificio californiano pioniere della “craft beer revolution” presenta infatti per la prima volta la nuova Sierra Nevada Lager, bionda a bassa fermentazione che promette di conquistare ancora di più il cuore degli intenditori che cercano esperienze sensoriali uniche, grazie al perfetto bilanciamento tra la dolcezza dei malti e i toni agrumati del luppolo. I visitatori italiani di Beer&Food Attraction saranno quindi i primi al mondo a poter degustare questa novità a stelle e strisce!

Il “French touch” che fa tendenza

Interbrau inaugura la nuova collaborazione con l’Abbazia trappista francese di Mont des Cats. Questa birra trappista, secca ed estremamente rinfrescante, si contraddistingue per l’aroma fruttato e un finale agrumato e floreale. Sarà disponibile in bottiglia da 33 cl e 75 cl.

Sempre da oltralpe arriva un’altra novità, la Brasserie Angelus con tre birre pluripremiate in bottiglia e alla spina: L’Angelus Blonde, nominata miglior birra del mondo nel suo stile agli ultimi World Beer Awards, L’Angelus Triple e L’Angelus Triple Hop (IPA 7 nella versione alla spina), dal profilo più marcatamente luppolato.

Nuovi formati per specialità storiche

La celebre Thomas Hardy’s Ale rinnova il proprio formato, offrendo una soluzione più fruibile grazie alla nuova bottiglia da 25 cl, ampliando così le opportunità di consumo per i suoi estimatori. Inoltre, una novità imperdibile per l’annata 2024 che verrà presentata in anteprima mondiale a Rimini è l’introduzione del fusto KeyKeg da 10 litri, disponibile per un numero limitato di locali in Italia.

Anche Augustiner Bräu presenta una nuova taglia: l’inconfondibile Lagerbier Hell sarà disponibile anche in bottiglia da 33 cl.

Confermata in toto, invece, la gamma “core” di Mikkeller disponibile tutto l’anno in lattina e alla spina, che ricalca la stessa del 2023, in un’ottica di fidelizzazione sempre maggiore con i locali e i consumatori italiani amanti dell’iconico marchio danese.

Un’occasione da non lasciarsi scappare

Con queste novità, Interbrau si prepara a incontrare gli appassionati di birra e gli operatori del settore a Beer&Food Attraction 2024. Appuntamento allo stand C5/158, venite e rimarrete stupiti!

+Info: www.interbrau.it

Scheda e news:
Beer&Food Attraction

Scheda e news:
Interbrau SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

19 − quattro =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina