Pinterest LinkedIn

Uno dei concorsi brassicoli di maggior prestigio a livello mondiale conferisce la medaglia d’oro a tre grandi specialità firmate Schneider Weisse: HopfenWeisse, Aventinus e Aventinus Eisbock, tutte distribuite in Italia da Interbrau.

Giusto il tempo di celebrare gli straordinari risultati ottenuti al Brussels Beer Challenge, che ecco arrivare altre medaglie ad impreziosire la hall of fame di Schneider Weisse.

La cerimonia di premiazione dello European Beer Star 2023 ha infatti visto gli specialisti delle birre di frumento bavaresi salire sul gradino più alto del podio per ben tre volte, grazie alle altrettante medaglie d’oro conquistate da tre grandi birre del catalogo Interbrau.

La prima è Schneider Weisse TAP6 Aventinus, che si conferma “miglior birra d’Europa” bissando il successo ottenuto pochi giorni prima in terra belga.

Medaglia d’oro anche per la TAP5 Hopfenweisse, una “Bavarian Weizen IPA” in cui l’impronta decisa del luppolo in dry-hopping si fonde con i toni fruttati e speziati, caratteristici dell’inconfondibile lievito Schneider.

Massimo risultato anche per Schneider Weisse TAP9 Aventinus Eisbock, birra stagionale invernale prodotta con il particolare metodo della “distillazione a freddo”: il risultato di questa procedura è un vero e proprio “concentrato di Aventinus“, dal corpo potente, dalla gradazione alcolica imponente (12% del volume) e dagli intensi aromi di malto, liquore alla prugna, frutta rossa, cacao e liquirizia.

Una birra, quest’ultima, che in bottiglia da 33 cl è anche grande protagonista della selezione Winter Beer di Interbrau, oramai storico importatore italiano delle specialità Schneider Weisse.

+Info: www.interbrau.it

Scheda e news:
Interbrau SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

15 + quattro =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina