Pinterest LinkedIn

Il sito di Caffè Kimbo da oggi si presenta con una nuova immagine ancora più dinamica e moderna. Il progetto nasce dalla volontà dell’azienda di puntare al rinnovamento continuo e dalla necessità di creare specifiche sezioni dedicate alle novità di prodotto che ne evidenzino caratteristiche e peculiarità. Così, ad un solo anno dal totale restyling, si è cercato di creare elementi di novità nei contenuti, nel design e nel feeling. Il nuovo sito dedica, tra l’altro, una intera sezione ai prodotti monoporzione di recente lancio


Pur mantenendo alcuni caratteri della versione originale, la Home Page si presenta come un dinamico panorama su tutto il mondo di Caffè Kimbo. I contenuti sono suddivisi in 9 quadrati rappresentati da video ed immagini evocative che agevolano il navigatore ad arrivare immediatamente alla sezione desiderata.Ciascuna sezione è suddivisa in sottopagine ricche di informazioni, approfondimenti (vedi sezione Il mondo del caffè – Scienza del Caffè) o servizi (come l’ampio spazio dedicato all’ e-shop).

Attraverso una navigazione chiara ed interattiva con il sito www.kimbo.it Caffè Kimbo è in grado di dialogare con le diverse tipologie di utente: grazie ad un design pulito e lineare l’accesso alle varie sezioni, arricchite di contenuti e immagini, risulta agevole e veloce. Il lancio dei prodotti monoporzionati ha rappresentato l’occasione per creare anche una sezione, In Casa- Caffè Kimbo Espresso, dedicata a questi nuovi prodotti e alle macchinette per la loro trasformazione. E’ possibile, così, avere dettagliate informazioni anche grazie a video esplicativi, come quelli creati specificamente per “Kapsula”, la nuova macchina per Capsule, realizzata da Caffè Kimbo.

info: Ufficio Stampa Cafè do Brasil Claudia di Paco 3282487447

Annuario Caffè Italia Coffitalia

INFOFLASH SU CAFFE’ KIMBO – CAFE’ DO BRASIL

Kimbo nasce a Napoli cinquant’anni fa. I fratelli Rubino trasformano una piccola torrefazione in un’azienda, Cafè do Brasil, che in soli quindici anni con il marchio Caffè Kimbo arriva a essere leader del mercato campano e successivamente riesce anche a conquistare il consenso dei consumatori in tutta Italia, grazie ad una miscela che rispecchia la nobile tradizione del caffè alla napoletana Il bilancio dell’esercizio di Cafè do Brasil, chiuso al 31 dicembre 2007, ha registrato un fatturato di 128,8 milioni di euro, con un incremento netto, rispetto all’anno precedente, del 13,76 per cento. Il fatturato dell’esercizio 2007 deriva all’84 per cento dal mercato “casa” e al restante 16 per cento nel segmento “away from home”. Michele Rubino, Amminstratore Delgato della società, dirige una rete di vendita con 150 agenti ed uno stabilimento di 40mila metri quadrati ubicato a Melito, in provincia di Napoli.+info:

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

10 − sei =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina