0
Pinterest LinkedIn

E’ recente l’ennesimo riconoscimento attribuito alla Cantina Laimburg dell’omonimo Centro Sperimentale di Vadena Bolzano, al vino Cabernet Sauvignon Sass Roà Riserva 2009 e al Lagrein Barbagòl Riserva 2008, che al 40° concorso nazionale “Premio Douja d’Or” di Asti sono risultati tra i migliori,raggiungendo un punteggio superiore a 85/100. Con 450 vini premiati, 250 assaggiatori Onav in giuria, 972 vini degustati, 373 cantine partecipanti, il Douja d’Or è sicuramente il concorso enologico più prestigioso a livello nazionale.
“Questo traguardo premia il lavoro, gli sforzi e gli investimenti costanti della Cantina Laimburg, da sempre impegnata a produrre vini di qualità – afferma Daniel Bedin, Direttore, e prosegue -e ci rende orgogliosi perché conferma l’importanza del lavoro di ricerca e di innovazione che portiamo avanti come pionieri dell’enologia altoatesina”.

Databank excel xls grossisti

Il Cabernet Sauvignon Sass Roà è un vino dal colore porpora scuro con riflessi rosso granata e il suo nome trae origine dalle leggende dolomitiche e dal ladino: pietra rossa, incastonata nella roccia. Questo elegante Cabernet Sauvignon riserva 2009 presenta all’olfatto profumi di ribes nero e melissa, accompagnati da un sentore di legno di rovere; è un vino secco di grande spessore e consistenza, ricco di tannini e dal retrogusto lungo. Mentre il Lagrein Barbagòl è un vino dal colore rosso granato vivace e presenta un bouquet in cui si riconoscono note di ciliegia e legno di rovere che si amalgamano armoniosamente, dando vita ad un vino inizialmente morbido, ma poi ben strutturato e robusto.

INFOFLASH/LAIMBURG
Il Podere Provinciale Cantina Laimburg sorge ai piedi del Monte di Mezzo, nella Bassa Atesina, dove un tempo passava la Via Claudia Augusta. Il ritrovamento di vinaccioli di 2400 anni in zona lascia supporre che i terreni compresi tra le rovine di Laimburg e il Podere rappresentino la regione vinicola più antica dell’Alto Adige. La cantina è gestita dal Centro di Sperimentazione Agraria e Forestale Laimburg, che dal 1975 riveste un importante ruolo di ricerca e sperimentazione in ambito vitivinicolo ed enologico del territorio. Con i suoi 40 ettari, dislocati su tutto il territorio altoatesino, dalla media ed alta collina, la cantina rappresenta la testimonianza della tradizione vitivinicola altoatesina, della quale è ambasciatrice. Oggi il Podere Provinciale Cantina Laimburg, con la sua Cantina nella roccia, è riconosciuto come azienda modello che sa coniugare con successo la ricerca alla pratica enologica e vinifica solo uve provenienti dai vigneti di proprietà.
I vini della Cantina Laimburg sono suddivisi in due linee stilistiche diverse. I “Vini del Podere”, tradizionali vini d’annata dal carattere tipicamente varietale, vinificati in serbatoi d’acciaio e parzialmente anche in grandi botti di rovere, e la “Selezione Maniero” con vini di carattere dalla forte personalità, in prevalenza affinati in piccole botti di rovere. Il Sass Roà e il Barbagòl fanno parte proprio di questa linea.
www.laimburg.bz.it

+ info:
Ufficio stampa: Serena Comunicazione S.r.l – www.serenacomunicazione.com – Tel. 0422.231169
ufficio.stampa@serenacomunicazione.com

Ambrosia Gin - Scopri Ambrosia Sicily Edition, tutta la magia della Sicilia in un'unica bottiglia. Sistribuito da Ortofrutticola Srl

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

uno × uno =