Pinterest LinkedIn

Carlsberg ha annunciato di aver ceduto la sua partecipazione del 95,6% nella Türk Tuborg al gruppo Central Bottling Company (Coca-Cola Israel), suo storico partner in Israele e Romania. La Carlsberg ha inoltre annunciato di aver ceduto allo stesso gruppo anche la sua partecipazione del 20% nella Israel Beer Breweries. Contestualmente la multinazionale danese ha concesso in licenza i propri marchi internazionali Carlsberg e Tuborg al gruppo Central Bottling Company sia per il mercato turco che per quello israelita.


I prezzi di cessione sono stati di 80 mio euro per la società turca e di 36 mio euro per la partecipazione nella Israel Beer Breweries. Le cessioni sono state attuate in quanto le partecipazioni in oggetto non sono più ritenute strategiche, ma anche al fine di generare cash in vista dei notevoli impegni finanziari che il gruppo danese dovrà sostenere a seguito della recente acquisizione di Scottish & Newcastle, realizzata in compartecipazione con Heineken.

Turk Tuborg era stata creata nel 1967 attraverso una partnership con la Yasar Holding. Nel 2001 il gruppo danese aveva poi acquisito la quasi totalità del pacchetto azionario della Turk Tuborg, portandosi al 95,6% del totale capitale. Attualmente la Turk Tuborg occupa la seconda posizione sul mercato turco (ma molto distanziata da Efes, gruppo dominante), con bilanci in perdita da diversi anni. Per tale motivo la multinazionale danese ha pensato bene di disinvestire, tenuto anche conto della posizione subalterna sul mercato turco.

Annuario Birritalia Birre Italia Beverfood

La Israel Beer Breweries, è stata fondata nel 1992 dalla Carlsberg in partnership con CBC Group che ha sempre detenuto la maggioranza del pacchetto azionario. La società dispone di una moderna birreria ad Ashkelon dove vengono prodotti i marchi internazionali della Carlsberg ed alcuni marchi nazionali come la kosher beer Layla. La società israelita produce e/o distribuisce su licenza diversi altri marchi premium europei (Guinness, Kilkenney, Leffe, Hoegarden, Stella Artois, Weinshtephen) e possiede attualmente una quota di mercato intorno al 30% del mercato birrario di Israele.

Central Bottling Company, acquirente delle due partecipazioni in oggetto, è un importante gruppo israelita che controlla diverse società nel settore beverage, con un giro d’affari totale intorno ai 500 mio di Dollari US. Il gruppo è anche imbottigliatore/distributore per i prodotti della The Coca-Cola Company in Israele fin dal 1968. Inoltre produce la bevanda analcolica Malty, molto popolare nel paese, ed i succhi di frutta Prigat, leader di mercato

+info: www.carlsberggroup.comwww.turktuborg.com.trwww.carlsberg.co.il
www.brauweltinternational.com/index.php?inc=article&view=72646

VISITA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> Birre

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> Birre

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

6 + quattordici =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina