0
Archivi

Agosto 2008

Browsing

Creato dall’Associazione Amici del Future Film Festival (organizzatrice del più rilevante evento italiano dedicato all’animazione ed agli effetti speciali) e sponsorizzato da DerbyBlue (tra le marche leader del mercato italiano dei succhi), il concorso ha invitato giovani registi alla creazione di spot virali sul tema “Derby. Fruit as ultimate transgression”. Le numerose opere in concorso giocano con il tema con ironia e irriverenza, dimostrando una notevole creatività anche nelle tecniche utilizzate. Il concorso entra ora nella fase decisiva: dal 29 agosto sarà possibile vedere e votare online i video in concorso direttamente al sito dell’evento www.youbluecontest.it

È una macchina da caffé Nuova Simonelli quella che il World Barista Championship ha selezionato come attrezzatura ideale per il campionato mondiale dei barman. Si tratta di “Aurelia” che, dopo aver superato brillantemente tutte le prove tecniche a cui sono state sottoposte tutte le macchine esaminate dalla commissione internazionale del WBC, sarà il supporto strumentale per i baristi di tutto il mondo che concorreranno alle prossime tre edizioni delle “olimpiadi” dei barman. Il primo appuntamento è in programma in aprile ad Atlanta, negli USA, dove tutti i baristi, già campioni nazionali, utilizzeranno la “Aurelia” della Nuova Simonelli per diventare campione mondiale

Il gruppo Biscaldi di Genova, leader nella distribuzione di bevande premium, ha recentemente acquisito il 50% delle quote della società piemontese Premium Brands, distributrice di numerosi marchi di prestigio nel settore wines & spirits. In tal modo il gruppo genovese va a rafforzare la sua posizione di mercato, specialmente nel canale horeca, grazie ad un più ed articolato portafoglio marchi che vanno a coprire tutti i principali settori del beverage.

Forte crescita dei volumi di vendita, nonostante il persistere e l’aggravarsi di tre preoccupanti fenomeni: il super-euro, l’aumento dei costi delle materie prime, l’impennata del prezzo del greggio. Il bilancio consolidato 2007 del Gruppo Sacmi, si è chiuso con un fatturato di 1.243 milioni di euro, più 15,7% sul 2006. Un dato che, al netto di ristrutturazioni, integrazioni, uscite dal perimetro di consolidamento, sarebbe stato addirittura di più 23,3%

Novità di rilievo per il prestigioso distretto vitivinicolo della Franciacorta: in Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il nuovo Disciplinare di produzione del Franciacorta Docg. Dopo un complesso lavoro di tutte le articolazioni del Consorzio tutela Franciacorta di Erbusco, in provincia di Brescia, Comitato Tecnico in primis, ed una capillare azione di informazione e coinvolgimento delle circa cento cantine e dei trecento viticoltori produttori d’uva, il lungo iter ha concluso anche il suo percorso ministeriale, divenendo parte integrante della legge dello Stato italiano.

In occasione del suo 75esimo anniversario, illycaffè porta a Trieste Galleria illy, uno spazio temporaneo in cui vivere la filosofia e le passioni di un’azienda che ogni giorno serve più di 6 milioni di caffè. Dal 26 settembre all’11 ottobre negli spazi dell’ex-Pescheria, Salone degli Incanti, l’azienda offre alla propria città natale un calendario di eventi dedicati all’arte, alla letteratura, alla scienza e alla gastronomia, oltre a proporre ogni giorno corsi di degustazione a cura dell’Università del caffè.

SABMiller, il secondo più grande gruppo birraio al mondo, ha annunciato un piano di sviluppo delle proprie operazioni di esportazione in nuovi mercati europei selezionati. Nuove attività saranno avviate in Svezia e Austria e saranno approntati piani di forte sviluppo anche per i mercati della Francia e Spagna. Queste operazioni seguono i significativi successi già ottenuti in Gran Bretagna (divenuto ora il più importante mercato d’importazione del gruppo) ed in Germania (dove la birra ceca Pilsner Urquell esporta ormai più di 300.000 hl l’anno).

La rivista britannica “Beverage Innovation” (Zenith International Publishing) assegnerà nell’ambito del Drinktec 2009, il Salone Mondiale delle Tecnologie delle Bevande e del Liquid Food, i “Beverage Innovation Awards 2009”. I partner di questo evento sono l’UNESDA – l’Unione delle associazioni di produttori di bevande gasate dell’UE – e la WAFG – l’associazione tedesca delle bevande analcoliche.

L’International Taste & Quality Institute – iTQi – (Istituto Internazionale del Gusto e della Qualità) di Bruxelles ha conferito all’Acqua Oligo Minerale Fontalba per il terzo anno consecutivo il “Superior” Taste Award – (Il Premio di Gusto Superiore). Un altro obiettivo centrato per la SIBE della famiglia Faranda che da 35 anni imbottiglia la nota acqua minerale che sgorga a 1.200 metri di altezza dal livello del mare a Montalbano Elicona, nel cuore dei Nebrodi, in Sicilia.

Carlsberg e The Coca-Cola Company hanno realizzato un accordo in base al quale il gruppo danese cede alla multinazionale americana i propri marchi di acqua minerale Kildevæld e Kurvand in Denmark. Inoltre Coca-Cola acquisisce da Carlsberg i diritti di licenza in Danimarca per l’acqua Ramlösa, mentre con riferimento al mercato finlandese Coca-Cola acquisisce il marchio di soft drinks Hyvää Päivää e i diritti di licenza per l’energy drink Battery

Costa Coffee, la più grande catena di coffee shop in Gran Bretagna, ha aperto il suo primo locale a Pechino proprio con l’avvio dei giochi olimpici. Questo locale sarà il primo aperto attraverso una joint venture tra Whitbread PLC (gruppo proprietario di Costa Coffee) e il Beijing Hualian Group. La nuova joint venture si ripromette di aprire 300 nuovi coffee shop nel nord-est della Cina nei prossimi anni

Il gigante americano delle caffetterie annuncia di aver chiuso il terzo trimestre del suo esercizio con una perdita di 6,7 milioni di dollari US contro utili per 158 milioni di dollari nello stesso trimestre del precedente esercizio. Il gruppo sottolinea che questo risultato negativo è dovuto agli oneri straordinari sostenuti per la recente ristrutturazione della rete di caffetterie negli USA ed in Australia e alla relativa riduzione del personale.

Il gruppo Strauss di Tel Aviv ha concluso un accordo con il fondo d’investimento americano Texas Pacific Group (TPG), che prevede il trasferimento a TPG del 25% del capitale della divisione caffè del gruppo Strauss. Il valore del pacchetto trasferito è di 288 milioni di dollari US. TPG potrà inoltre esercitare entro i prossimi due anni l’opzione di sottoscrivere un altro 10% del capitale della Strauss Coffee.

Carlsberg ha annunciato di aver ceduto la sua partecipazione del 95,6% nella Türk Tuborg al gruppo Central Bottling Company (Coca-Cola Israel), suo storico partner in Israele e Romania. La Carlsberg ha inoltre annunciato di aver ceduto allo stesso gruppo anche la sua partecipazione del 20% nella Israel Beer Breweries. Contestualmente la multinazionale danese ha concesso in licenza i propri marchi internazionali Carlsberg e Tuborg al gruppo Central Bottling Company sia per il mercato turco che per quello israelita.

Nonostante la stagnazione dei mercati di riferimento in Germania, la produzione bevande del gruppo Krombacher è incrementata nel 2007 del 5,8%, portandosi a 6,4 milioni di hl, di cui 5,7 birre e 0,7 bevande analcoliche. I volumi esportati sono cresciuti di oltre il 6% portandosi a oltre 184 mila hl, di cui circa il 50% in Italia. Il fatturato totale, nello stesso periodo, è cresciuto del 6,1%, portandosi a 608,5 milioni di Euro.

La nuova Cantina, nata dalla fusione tra la Cantina Sociale di Mombaruzzo (AT) e la Cantina Terre di Ricaldone (AL), è stata presentata a fine giugno alla Casa dell’Asti. La “Tre Secoli” – questo il nome della nuova cantina – si trova nella zona dell’Alto Monferrato; i vigneti dei soci si estendono principalmente sulle colline che separano i bacini del Belbo (alla longitudine di Nizza Monferrato) e del Bormida (a quella di Acqui Terme), ma vi sono soci conferitori anche da zone più lontane come l’ovadese.

A fine giugno due grandi cantine venete, la Cantina di Colognola ai Colli e la Cantina dei Colli Berici, hanno deciso di mettere in comune la loro attività produttiva e commerciale costituendo un nuovo Consorzio vinicolo di secondo grado denominato COLLIS VENETO WINE GROUP. Le due cantine conferiranno nel nuovo consorzio tutti gli assets produttivi, mentre alle singole cooperative spetterà la fase del ricevimento delle uve. Al nuovo consorzio parteciperà anche la romagnola CEVICO che però conferirà solo alcuni prodotti finiti destinati al completamento di gamma.

Il gruppo Nestlè, con sede a Vevey (CH) ha comunicato i risultati del primo semestre 2008, precisando che il fatturato netto è salito del 3,8% a 53,06 miliardi di franchi, il risultato operativo (EBIT) è progredito del 6,1% rispetto al primo semestre del 2007, per attestarsi a 7,34 miliardi di franchi, mentre l’utile netto si è portato a 5,21 miliardi di franchi, in crescita del 6,1%.
(nell’immagine il nuovo CEO Nestlè Paul Bulke)

Il bilancio dei consumi di bevande fuori casa in Italia del primo semestre 2008, parla di un preoccupante -6%, confermato anche per i mesi estivi. E’ quanto emerge dalla periodica indagine realizzata da CDA (Consorzio Distributori Alimentari), il più importante gruppo indipendente italiano di distributori di bevande all’ingrosso, che rappresenta oltre l’11% del mercato italiano della distribuzione ingrosso di liquidi alimentari.

Terza edizione per uno degli appuntamenti più attesi dagli amanti della birra di qualità. Torna Villaggio della Birra vero e proprio meeting tra la secolare cultura birraria belga e la spumeggiante realtà artigianale italiana. sabato 6 e domenica 7 settembre 2008 a Bibbiano, Buonconvento (SI) Le migliori birre artigianali belghe e italiane saranno presentate dai loro mastri birrai. Un momento d’incontro unico nella suggestiva campagna senese tra le due culture birrarie, arricchito da laboratori di degustazione, cucina con la birra, birrificazione pubblica, musica e arte.

Con un decreto firmato ad inizio agosto dal ministro dell’Agricoltura Luca Zaia, viene ora autorizzata, la possibilità di confezionare i vini a denominazione di origine controllata (DOC) in contenitori alternativi al vetro, in particolare nei cosiddetti “bag in box”. Da questa possibilità, sono però escluse le DOCG e le DOC più selettive e cioè quelle designabili con l’indicazione della sottozona, della menzione “Riserva”, “Superiore”, “Vigna” e delle altre menzioni tradizionali.

Coca-Cola Hellenic Bottling Company S.A. di Atene ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di Socib S.p.a., il secondo più grande franchisee di imbottigliamento Coca-Cola in Italia. Il valore totale della transazione è pari a 270 milioni di euro (incluso il debito, ma esclusi i costi di acquisizione). Il prezzo finale di acquisto è soggetto ad aggiustamenti. L’operazione è sottoposta all’approvazione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e si prevede che sarà completata nel quarto trimestre di quest’anno.

I tenimenti di Fontanafredda, la più grande azienda vitivinicola del Piemonte fondata all’inizio del secolo scorso da Casa Savoia, finora posseduta dalla Banca Monte dei Paschi di Siena, sono stati ceduti ad una newco formata da Fondazione Monte dei Paschi di Siena (36%) e dalle società piemontesi “Valori e mestieri” di Oscar Farinetti e “Carlo Alberto” di Luca Baffigo Filangieri, con il 32 per cento a testa. I due imprenditori sono anche titolari di Eataly, il grande centro commerciale di enogastronomia del Lingotto di Torino.

Negli USA è stata lanciata Embodi, una nuova bevanda funzionale che promette di fornire tutti gli antiossidanti e i benefici per la salute che offre il vino rosso, senza però gli effetti collaterali dell’alcol. Emboli è un succo di frutta (ovviamente non alcolico) che contiene un estratto ricavato dalle bucce, semi e steli di uve rosse, in modo da conferirgli gli stessi benefici salutari del vino rosso.

Si chiama Ca’puccino, la nuova catena di caffetteria che si propone di diffondere la cultura del buon cibo e dello stile di vita italiano, grazie a prodotti super selezionati di origine garantita. Ad oggi, sono quattro i punti vendita già aperti presso i principali outlet della penisola, un quinto nel centro storico di Genova, uno all’estero appena inaugurato a Londra da Harrods.

Le assemblee dei soci delle società cooperative Cantine Riunite di Careggine (RE) e CIV di Modena, hanno ratificato a metà luglio il progetto di fusione tra le due società che darà vita ad un nuovo gruppo cooperativo, denominato Cantine Riunite & Civ, con un giro d’affari stimato di 170 milioni di euro e una leadership assoluta, nazionale e internazionale, nel segmento Lambrusco, Le assemblee hanno eletto un nuovo CDA che vede come presidente Corrado Casoli (finora Presidente di Cantine Riunite) affiancato – come vice-presidente – da Vanis Bruni (finora presidente del CIV)

In occasione dei festeggiamenti del 75.mo anniversario della fondazione della società a Trieste, illy caffè ha annunciato il prossimo lancio di “Idillyum”, un caffè in esclusiva mondiale ottenuto da una pianta della famiglia della Arabica Laurina, tipica del Salvador e rimasta finora poco conosciuta al mondo della torrefazione. Il risultato è un espresso che, rispetto alle tradizionali miscele di Arabica e Robusta, contiene alta acidità volatile, aroma cioccolatoso e persistente e, soprattutto, bassissima presenza naturale di caffeina. Tanto da fare concorrenza ai caffè decaffeinati.